Crêpes della nonna

Ricetta Crêpes della nonna di  del 02-10-2020
5 /5 VOTA

Le crêpes della nonna sono la mia proposta di quest'anno per la festa dei nonni di quest'anno. Invece di proporvi la solita torta della nonna (o del nonno) ho pensato di alzare il tiro con queste crêpes dolci e saporite. Il concetto di base è sempre lo stesso, perché la classica crostata toscana dedicata alla nonna è farcita con crema pasticcera e decorata con pinoli, quindi quelli restano una costante in tutte le varianti. Anche per queste crêpes, insomma, mi sono orientata su quella farcitura.
Essendo il ripieno già così dolce, ho preferito lasciare l'impasto per crêpes più neutro, ma se preferite potete aggiungerci 1 cucchiaio di zucchero. Insomma, questo è quello che farò io per festeggiare i fantastici nonni di Elisa, e potreste prendere spunto anche voi per realizzare una dolce merenda in famiglia, a meno che non vogliate propendere per la cheesecake che vi ho postato qualche mese fa ;)

  • Dosi per 8 crêpes:
  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 40 min + 30 min in frigo
Crêpes della nonna
Crêpes della nonna
Procedimento

Come fare le crêpes della nonna

Innanzitutto preparate la crema pasticcera, in modo da lasciarle il tempo di raffreddarsi un po': montate i tuorli con lo zucchero, quindi incorporate prima la farina, poi il latte.

Versate il tutto in un pentolino, aggiungete anche la vaniglia, portate a bollore mescolando costantemente per non far creare grumi e e cuocete fino ad ottenere una crema fluida ma densa.
Mettete la crema in un recipiente ampio, in modo che si raffreddi pria, e coprite con pellicola per alimenti a contatto, in modo da non far ossidare la superficie.

Nel frattempo che la crema si raffredda, preparate le crêpes: in una terrina, sbattete le uova intere mentre, a parte, mischiate tra loro latte e farina.

Unite quindi i due composti, quindi coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Passata almeno mezz'ora, riprendete l'impasto e iniziate a cuocere le vostre crêpes, facendo allargare un mestolo di impasto su una crêpiera o una padella antiaderente ampia e a fondo piatto, ben calda (se non è perfettamente antiaderente, fate sciogliere un fiocchetto di burro nella padella prima di versarci l'impasto).
Quando l'impasto si sarà rassodato, staccate delicatamente i bordi con una spatola e girate la crêpe per far cuocere anche il secondo lato.

Man mano che le crêpes sono pronte, impilatele su un piatto.
Quando crêpes e crema saranno entrambe pronte, tostate leggermente i pinoli in una padella antiaderente.

A questo punto procedete con la farcitura: farcite una crêpe per volta con la crema.

Disponete le crêpes della nonna su un piatto da portata, decorate con i pinoli e lo zucchero a velo e servitele subito.

Ricette correlate

Ricette simili a Crêpes della nonna

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crêpes della nonna

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.