Focaccia veneta

Ricetta Focaccia veneta di  del 25-03-2016 [Aggiornata il 23-05-2016]
5 /5 VOTA

La focaccia veneta o fugassa è una ricetta pasquale tipica, come si evince dal titolo, del Veneto. Si tratta di una pasta lievitata soffice e aromatizzata (in Veneto utilizzano un prodotto chiamato spumadoro, in alternativa potete utilizzare un mix di buccia grattugiata di arancia e limone). Originariamente era il dolce dei poveri: in occasione delle feste venivano aggiunte uova, zucchero e burro alla pasta di pane, si impastava tutto e poi il dolce veniva cotto nei forni a legna. Io ho mangiato la Focaccia veneta un paio di volte, mio cognato vive a Venezia e quando ha trascorso con noi il periodo di Pasqua l'ha portata per farcela assaggiare e l'ho apprezzata molto. Quest'anno ho deciso di riprodurre questa focaccia dolce in casa e dopo aver cercato un po' in rete ho deciso di prendere la ricetta da qui ed il risultato è stato ottimo. Per aiutarvi quanto più possibile ho scritto nel procedimento anche gli orari che ho seguito: potete seguire gli stessi o tenerli solo presenti come linea guida. Un bacino e buona giornata!

  • Tempo di preparazione preparazione: 2 ore
  • Tempo di cottura cottura: 40 min
  • Tempo totale totale: 2 ore e 40 min
Focaccia veneta
Focaccia veneta
Procedimento

Come fare la focaccia veneta

Ore 17.00 LIEVITINO:
Ingredienti per il lievitino
12 gr di lievito di birra
70 ml di latte
20 gr di zucchero
100 farina

Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente o appena tiepido, quindi aggiungete zucchero e farina.
Lavorate fino a formare un panetto morbido, poi lasciare lievitare nel forno spento per 1 ora o fino al raddoppio.
1 lievitino
2 lievitino
3 lievitino

Ore 18.00 PRIMO IMPASTO:
Ingredienti per il 1° impasto
200 farina 0
2 uova
80 zucchero
60 burro

Unite in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero e il lievitino raddoppiato.
4 uova zucchero farina lievitino

Lavorate fino a incordare l'impasto, quindi unite il burro morbido a pomata.
5 impastare

Continuate a impastare fino ad arrivare di nuovo all'incordatura, quindi formate un panetto e fatelo lievitare per almeno 2 ore o fino al raddoppio nel forno spento.
6 impastare
8 impasto
9 impasto cresciuto

Ore 21.00 SECONDO IMPASTO:
Ingredienti per il 2° impasto
200 farina 0
1 uovo
2 tuorli
60 zucchero
1 pizzico di sale
65 burro
Miele
Aromi

Unite al primo impasto raddoppiato: farina, tuorli, uovo e zucchero.
Iniziate ad impastare, poi unite il sale e fate incordare.
10 secondo impasto
13 secondo impasto

Preparate un composto aromatico lavorando il burro morbido con la vaniglia, il miele e le bucce grattugiate di arancia e limone.
11 arancia miele burro
12 arancia miele burro

Aggiungete il composto aromatico, quindi lavorate fino a far incordare (ci vorranno circa 45-60 minuti).
14 aggiungere composto arancia e burro
15 impastare

Dovrete ottenere un impasto molle, ma elastico e liscio.
Coprite la ciotola con della pellicola trasparente, mettete nel forno spento (con la lucina spenta!)e lasciare lievitare fino al mattino dopo. L'impasto dovrà sempre raddoppiare.
17 formare panetto
18 impasto cresciuto

Ore 8.30 PIRLATURA e STAMPO:
Riprendete l'impasto raddoppiato, sgonfiatelo con le mani, pirlatelo per formare una palla e mettetelo nello stampo.
19 impasto fugassa
20 mettere nello stampo

Lasciate lievitare per circa 4 ore nel forno spento.
21 far crescere

Una volta arrivato al bordo, formate un taglio a croce con una lametta (come per il panettone).
Spennellate con un po' di latte e mettete nei tagli del burro a pezzetti, quindi cospargete con la granella di zucchero e con lo zucchero semolato.
23 aggiungere granella di zucchero

Infornate a 170°C in forno statico preriscaldato per circa 40 minuti.
Se dovesse scurirsi troppo coprite con della carta di alluminio.
24 infornare fugassa

Una volta completamente fredda (dopo circa 10-12 ore) potrete servirla o conservarla in un sacchetto di plastica per alimenti.
fugassa
focaccia-veneta
fetta di fugassa

Ricette correlate

Ricette simili a Focaccia veneta

Raccolte di ricette

Ricettari con Focaccia veneta

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Focaccia veneta

  1. Utente
    Commento di Alessandra 22 Marzo 2021 12:42 pm

    Fatte sabato!!!!! Sono state un successone!!!! GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE!

  2. Utente
    Commento di Alessandra 10 Marzo 2021 7:36 pm

    Scusa Misya, ma quanto burro bisogna usare per la pasta aromatica? Grazie!

  3. Misya
    Commento di Misya 8 Marzo 2021 10:42 am

    @luciana se vuoi si

  4. Utente
    Commento di luciana 5 Marzo 2021 2:51 pm

    Si può usare il lievito secco ?

  5. Utente
    Commento di Ylenia 19 Febbraio 2021 9:57 pm

    @Stefania Io lo lascio lavorare per circa 15 minuti. Quando si attacca bene al gancio significa che è ben incordato. Mi sembra davvero eccessivo 45-60 minuti!

  6. Utente
    Commento di Stefania 18 Febbraio 2021 1:11 am

    Ciao, una domanda (non sono esperta di lievitati)…come si fa a lavorare l’impasto per 45/60 minuti Passaggio 12)? Credo che non potrei mai avere questa resistenza, forse anche il robot da cucina non ce la farebbe 😀 grazie mille!

  7. Utente
    Commento di Silvia 23 Gennaio 2021 9:30 pm

    Ricetta fantastica! Ma perché mi fa la crosticina fuori? Dentro è morbidissima, ma fuori fa una specie di crostina. L’ho cotta a 160 gradi e a metà cottura ho coperto con foglio di alluminio

  8. Misya
    Commento di Misya 14 Aprile 2020 9:21 am

    @francesca sicura che il tuo forno cuocia bene?

  9. Utente
    Commento di Francesca 11 Aprile 2020 4:46 pm

    Buongiorno! Ho provato a fare questa focaccia! Vorrei sapere come mai mi rimane cruda in mezzo!! Ha qualche consiglio da darmi?

  10. Utente
    Commento di Doris 28 Marzo 2020 6:18 pm

    Ottima ricetta

10 di 35 commenti visualizzati

Altre ricette di Brioches dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.