Gelato al plasmon

Ricetta Gelato al plasmon di  del 14-05-2014 [Aggiornata il 14-05-2014]
4.5 /5 VOTA

Il gelato al gusto plasmon è una coccola dolcissima, un gusto particolare e dalla consistenza cremosa. Sapete, quando aspettavo Elisa,fantasticavo come tutte le mamme in attesa su come sarebbe stata la mia vita con l'arrivo della mia stellina, cercavo di immagiarmi il suo visino e la sua voce e... immaginavo il momento in cui avrei finalmente comprato un pacco di biscotti plasmon senza sentirmi in colpa pensando di essere troppo grande per mangiarli :P Quando iniziai lo svezzamento,il pediatra infranse i miei sogni bandendo i plasmon dalla dieta di Elisa sostenendo che erano troppo carichi di zuccheri e che avrei fatto meglio a non darli a mia figlia. Credete che questo mi abbia fermato? Li ho comprati lo stesso, ero credibile ora che portavo un passeggino, e me li sono mangiati io, a me fanno bene gli zuccheri :D Con l'ultimo pacchetto di plasmon trovato in dispensa ci ho fatto il gelato ed ecco quest'oggi la ricetta qui sul blog,vi lascio anche un link dove viene spiegato come fare il gelato senza gelatiera,  se amate questi biscotti sarete curiose di assaggiarlo. Bacini ;*

  • Ingredienti per 4 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 25 min
Gelato al plasmon
Gelato al plasmon
Procedimento

Come fare gelato al plasmon

Fate scaldare la panna con il latte e il miele
gelato al plasmon 1Non appena avrà raggiunto il punto di ebollizione, spegnere la fiamma e aggiungere i plasmon
gelato al plasmon 2Fate sciogliere completamente
gelato al plasmon 3

Trasferire in un mixer e frullate fino ad ottenere un composto liscio
gelato al plasmon 4

Mettete il composto in una ciotola dai bordi bassi e fate raffreddare, poi trasferite in frigo e fate raffreddare per 4 ore
gelato al plasmon 5

Mettete il composto nella gelatiera e avviate come da programma, basteranno 10 minuti
gelato al plasmon 6

Servite il gelato al plasmon nelle coppette
gelato al plasmon

Ricette correlate

Ricette simili a Gelato al plasmon

Raccolte di ricette

Ricettari con Gelato al plasmon

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Gelato al plasmon

  1. Utente
    Commento di Gaia 19 Agosto 2017 1:15 pm

    Ciao Misya, volevo provare oggi questa ricetta, dopo aver inserito il gelato nella gelatiera è possibile variegarlo con la Nutella come in questa ricetta http://www.misya.info/ricetta/gelato-variegato-alla-nutella.htm ? Oppure mi sconsigli questo accostamento di sapori?

  2. Utente
    Commento di Gaia 19 Agosto 2017 1:05 pm

    Ciao Misya, volevo provare oggi questa ricetta, dopo aver inserito il gelato nella gelatiera è possibile variegarlo con la Nutella come in questa ricetta http://www.misya.info/ricetta/gelato-variegato-alla-nutella.htm ? Oppure mi sconsigli questo accostamento di sapori?
    Un saluto, grazie in anticipo

  3. Utente
    Commento di Danielina 18 Giugno 2014 9:17 am

    @Roberta: guarda, é proprio quello che ho pensato anch’io, l’ho fatto coi plasmon qualche sertimana fa, e dato che la base risulta di un sapore molto neutro, in realtá ci si può aggiungere il biscotto che si preferisce, quando finirò i plasmon che mi ha portato mia madre (che qui in Spagna non esistono) farò proprio cosí… Un saluto.

  4. Utente
    Commento di Roberta 18 Giugno 2014 7:46 am

    Eventualmente, sulla stessa base della ricetta, si potrebbero sostituire i plasmon con i pan di stelle?

  5. Misya
    Commento di Misya 13 Giugno 2014 4:21 pm
  6. Utente
    Commento di Danielina 13 Giugno 2014 9:50 am

    @lorena: ciao! Io l’ho fatto senza gelatiera seguendo le stesse identiche dosi e mettendolo in freezer, rimescolandolo ogni mezz’ora circa fino ad ottenere la consistenza desiderata, adesso non ricordo quante volte l’ho rimescolato, però puoi prepararlo la sera, metterlo in freezer al mattino ed averlo pronto per il dopo pranzo, oppure al contrario prepararlo in mattinata ed averlo pronto per il pomeriggio o per il dopo cena, a seconda delle tue esigenze… Non so come venga con la gelatiera (mi arriva la prossima settimana, ed allora lo saprò ;-)), ma chiunque lo abbia provato ha detto che era delizioso! Spero di esserti stata utile! Buona giornata!

  7. Utente
    Commento di lorena 12 Giugno 2014 4:46 pm

    ciao ragazze, io nn ho la gelatiera ma ho il bimbi, come posso fare questo gelato??? grazie mille

  8. Utente
    Commento di lorena 12 Giugno 2014 3:54 pm

    ciao.. non ho la gelatiera ma ho il bimby, qualcuno ha qualche suggerimento per adattare questa ricetta?
    grazie 🙂

  9. Utente
    Commento di Jessica 16 Maggio 2014 2:25 pm

    Ciao!
    Senti ma scrivi panna zuccherata… nel caso usassi quella normale, quanto zucchero metto?
    grazie e Complimenti!! 🙂

  10. Utente
    Commento di romina 15 Maggio 2014 6:19 pm

    Ciao amica mia! Io lo adoro questongelato, mi fai venire voglia dinrispolverare la gelatiera, ma da solammica mi posso abbuffare di gelato…e lobfarei ne sono certa! Quindindici che devo aspettare di avere un figlio/a x non sentirmi in colpa a comprare quei super pacchi di plasmon???? Un bacione

10 di 26 commenti visualizzati

Altre ricette di Gelati

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.