Stai leggendo la ricetta Graffe al forno

Graffe al forno

4/5 VOTA
Graffe al forno
Graffe al forno
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 50 min + 2 ore di lievitazione
Dosi per
  • circa 20 graffe

Le graffe al forno sono una variante delle amatissime ciambelle fritte, quelle ricoperta di tanto zucchero semolato e vendute in tutti i bar e luna park! Nella ricetta delle ciambelle al forno che vi presento oggi non sono previste le patate nell'impasto, ciò nonostante il risultato sarà bello morbido e soffice. L'idea di fare le graffe al forno mi è venuta dopo che le ho viste qui, ed ho pensato che non potevano mancare neppure nel mio blog visto che in tante mi avete chiesto un'alternativa ai dolci fritti del Carnevale :)
Beh, inizia una nuova settimana e un dolcetto era quello che ci voleva, vi scocco un bacino e mi metto a lavoro, questa sarà una settimana corta poichè giovedì parto per lavoro alla volta di Bologna e poi Verona quindi meglio volare!!!

Procedimento

Come fare le graffe al forno

In un'ampia ciotola mettete la farina a fontana ed al centro i semi di vaniglia, lo zucchero, il latte, il sale ed il lievito.
Cominciate ad impastare ed aggiungete successivamente l'uovo e man mano il burro ammorbidito a piccoli pezzi.
Continuate a lavorare fin quando il composto non risulterà liscio ed elastico.
1 impasto

A quel punto mettete l'impasto all'interno di una ciotola in cui avrete spennellato un po' di burro e lasciate lievitare per almeno 1 ora.
2 far crescere impasto

Trascorso questo tempo e raddoppiato di volume, stendete l'impasto su una spianatoia infarinata.
Con un coppa pasta di circa 8 cm di diametro ricavate le ciambelle, poi utilizzate uno di circa 3 cm per bucarne il centro.
3 formare dei cerchi

Mettete le ciambelle, ben distanti tra loro, all'interno di una leccarda rivestita di carta forno.
Copritele con un canovaccio umido e lasciatele lievitare per 1 ora prima di cuocerle a 180 °C per 15-20 minuti.,
4 infornare graffe

Quando saranno dorate spennellatele con del burro fuso e rigiratele nello zucchero semolato.
5 passare nello zucchero

Le vostre graffe al forno sono pronte per essere gustate.
graffe al fornograffe-al-forno

TAGS: Ricette di Graffe al forno | Ricetta Graffe al forno | Graffe al forno 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Graffe al forno
  1. Commento di Misya — 19 marzo 2018 @ 11:01 am

    @Andrea Papa Sono contenta che ti siano piaciute, grazie mille epr il messaggio.

  2. Commento di Andrea Papa — 18 marzo 2018 @ 1:07 pm

    Buonissimo😛😛😛

  3. Commento di Stef — 2 marzo 2018 @ 8:55 pm

    Si… Precisa la tua ricetta.
    Forse l’ho stesa troppo fina?

  4. Commento di Misya — 27 febbraio 2018 @ 3:42 pm

    @Stef La dose di lievito era giusta?

  5. Commento di Stef — 26 febbraio 2018 @ 8:07 pm

    Misya, a me non sono venute molto alte… Ho sbagliato qualcosa secondo te?

  6. Commento di Misya — 26 febbraio 2018 @ 12:58 pm

    @catia Puoi provare, ma non credo che il risultato sia lo stesso.

  7. Commento di Misya — 26 febbraio 2018 @ 12:19 pm

    @Sabrina La dose del lievito era giusta? Comunque anche io le preferisco fritte 😉

  8. Commento di catia — 24 febbraio 2018 @ 2:01 pm

    ciao…posso usare l olio al posto del burro? sarà uguale il risultato?

  9. Commento di Sabrina — 23 febbraio 2018 @ 12:49 pm

    Il giorno, dopo, scaldate nel microonde per una ventina di secondi, sono strepitose, meglio che appena fatte 😉

  10. Commento di Sabrina — 22 febbraio 2018 @ 7:54 pm

    Ciao Misya, grazie per la ricetta! Le ho provate oggi sono venute abbastanza bene anche se la cottura in forno, per quanto salutare, secondo me, penalizza il risultato finale . Si sentiva un po’ il sapore del lievito., Che cosa ho sbagliato secondo te?