Marmellata di pere

Ricetta Marmellata di pere di  del 06-09-2015 [Aggiornata il 01-03-2017]
5 /5 VOTA

Questa marmellata di pere è una delle migliori mai assaggiate. Devo tutto a Caterina, una delle ragazze che lavora con me, lei mi ha portato le pere del suo albero, mi ha fornito la ricetta e l'ha anche realizzata con me qui in uficio, mentre io ero alle prese con un'altra confettura che vedrete nei prossimi giorni sul blog. Per realizzare questa marmellata ho utilizzato delle piccole pere bio dalla buccia sottile e  per questi due motivi non ho sbucciato la frutta ;) Questa mattina ho aperto le finestre e ho visto tutto il cielo grigio, sembra una giornata d'autunno inoltrato e mi è venuto il magone. Poi pero' ho sentito da lontano il suono di un piccolo campanellino accompagnato da grosse risate, ho visto le due cucciole di casa giocare insieme tra morsetti e gridolini e mi si è già rallegrata la giornata ;) Vi lascio ora alla ricetta della marmellata di pere e vi auguro una dolce domenica,un bacio a chi passa di qui ;*

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 40 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Versione Bimby Versione Bimby
Marmellata di pere
Marmellata di pere
Procedimento

Come fare la marmellata di pere

Lavare bene le pere sotto l'acqua corrente.
1 lavate le pere

Eliminate il picciolo, tagliatele in 4 e rimuovete il torsolo con i semini.
2 tagliate le pere

Pesate le pere pulite: per ogni kg di pere calcolate 400 gr di zucchero di canna. A me erano circa 800 gr di pere e ho usato 300 gr di zucchero di canna.
3 aggiungete lo zucchero sulle pere

Aggiungete il succo e la buccia grattugiata di limone e il cucchiaio di rum, mischiate e trasferite tutto in un pentolino di dimensioni adeguate.
4 mettere le pere in un pentolino

Iniziate a cuocere a fuoco medio basso. Quando lo zucchero si sarà sciolto e mischiato con il succo delle pere potrete alzare un po' la fiamma per portare lo sciroppo a bollore.
5 far cuocere le pere
6 cuocere le pere

Dopo circa 40 minuti, quando lo sciroppo avrà preso un bel color caramello (non troppo scuro), spegnete e frullate tutto col minipimer.
7 frullare le pere

Per controllare che la marmellata sia effettivamente pronta, fate la prova piattino: mettete un cucchiaino di marmellata su un piattino, lasciate raffreddare un attimo e controllate che inclinando il piatto la marmellata non scivoli giù. Se vi sembra ancora poco consistente, potete rimetterla sul fuoco e farla addensare ancora un po' (attenzione che non si inizia ad attaccare sul fondo).
9 pere frullate
8 prova piattino

Mettete la marmellata nei vasetti precedentemente sterilizzati.
10 pere nel barattolino

Chiudete subito col coperchio e mettete i vasetti a testa in giù, lasciandoli in questa posizione finché non siano completamente freddi.
11 capovolgere i barattoli

Per una durata maggiore del prodotto, potete pastorizzare i vasetti pieni e correttamente chiusi in una pentola di acqua bollente: una volta freddi, potete conservare i vasetti in dispensa fino a 6-10 mesi. Una volta aperti, conservateli in frigo e consumate la marmellata entro 1 settimana.
Questa marmellata è buonissima sia spalmata sulle fette biscottate a colazione che servita con pane e formaggi stagionati.
marmellata di pere
marmellata-di-pere
marmellata_di_pere

Ricette correlate

Ricette simili a Marmellata di pere

Raccolte di ricette

Ricettari con Marmellata di pere

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Marmellata di pere

  1. Utente
    Commento di Lucia 31 Ottobre 2020 9:20 am

    Ma quindi se le pere le compro la devo togliere la buccia?? Grazie

  2. Misya
    Commento di Misya 3 Agosto 2020 9:49 am

    @cecilia ciao le dosi sono corrette se vuoi sentire meno il rhum abbassa la dose di quest’ultimo, per le proporzioni devi calcolarle in base a quante pere vuoi usare.

  3. Utente
    Commento di Cecilia 30 Luglio 2020 8:18 pm

    Mi spieghi perché il rum, si sente alla fine ? e i bimbi possono mangiarla? tu ne hai messo un cucchiaio su 800 gr., io ho una pianta e ne ho raccolte 5 kg quindi ci vorrebbero 6 cucchiai di rum e così ?

  4. Misya
    Commento di Misya 19 Novembre 2019 11:39 am

    @anna ne sono super felice!

  5. Utente
    Commento di Anna 18 Novembre 2019 6:54 pm

    E favolosa😋😋😋
    Primi 2 kg di pere lo preparato seguendo la ricetta.
    Adesso in questo momento sto preparando altri 2 kg con lo zucchero zefiro extrafine e un pizzico di cannella, (ovviamente aggiungendo il rum e il succo di limone) vedremo come sarà😉
    Grazie mille della ricetta, carissima Misya 😇

  6. Utente
    Commento di Rosi 8 Agosto 2018 2:14 am

    Mai assaggiata!!!! Ma dato che ho delle pere la proveró domani mattina!!!!sembra buonissimaaaa!! Un paio d domandine… Le mie pere sn del super vanno bene lo stesso??? E il liquore xkè??? Grazie!! Posso metterne un altro tipo limoncello o sambuco??

  7. Misya
    Commento di Misya 7 Agosto 2018 3:48 pm

    @Rosaria Grazie a te per il messaggio.

  8. Utente
    Commento di Rosaria 7 Agosto 2018 3:26 pm

    Grazie per la ricetta eccellente

  9. Misya
    Commento di Misya 6 Ottobre 2017 10:13 am

    @Anna La dose di zucchero non la varierei, serve da agente conservante. Se vuoi puo dare uno sguardo alle linee guide sul sito del ministero della salute e vedere le giuste proporzioni per ogni conserva. Se preferisci puoi tranquillamente usare lo zucchero raffinato.

  10. Utente
    Commento di Anna 6 Ottobre 2017 9:38 am

    Buongiorno misya.
    È possibile mettere meno zucchero, ed usare lo zucchero normale e non quello di canna?

10 di 47 commenti visualizzati

Altre ricette di Conserve

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.