Panpepato

Ricetta Panpepato di  del 03-12-2015 [Aggiornata il 30-05-2016]
5 /5 VOTA

Il panpepato o pampepato è un tipico dolce natalizio di alcune zone di Umbria ed Emilia Romagna. Si tratta di un composto a base di frutta secca tritata, aromatizzato con cannella e pepe sagomato in forma tondeggiante e cotto in forno. Come tutte le ricette regionali, anche per questa si trovano numerosissime versioni, questa è quella che ho provato io, che, devo dire, mi è piaciuta parecchio! Il profumo del panpepato fa molto Natale ed è quello che cerco dai dolci in questo periodo, per cui continuerò su questa scia anche nei prossimi giorni, anche perché, a quanto ho capito, vi stanno piacendo molto :* Ragazze oggi sono sommersa dalle carte, quindi vi lascio alla ricetta e vado di volata!!!! baci :*

  • Tempo di preparazione preparazione: 25 min
  • Tempo di cottura cottura: 35 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Panpepato
Panpepato
Procedimento

Come fare il panpepato

Innanzitutto mettete l'uvetta a bagno in acqua tiepida per circa 20 minuti, perché si ammorbidisca.
1 uvetta

Mettete nocciole, mandorle e noci nel mixer e tritate tutto insieme non troppo finemente.
2 frutta secca
3 frutta secca mixer

Trasferitele in un'altra ciotola con canditi, spezie e l'uvetta, dopo averla strizzata delicatamente.
4 frutta secca mixer
5 mischiare

Infine unite anche il cioccolato fuso e il miele, e quindi la farina.
6 cioccolato fuso
7 amalgamare bene
8 aggiungere farina

Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo, dividetelo in 2 parti e date ad ognuna una forma tondeggiante.
9 impastare

Poggiate le due sfere su una teglia rivestita di carta forno e cuocete per 30-35 minuti in forno statico, preriscaldato a 170°C.
10 formare 2 panetti

Lasciate intiepidire il panpepato prima di servire.
pan pepato
pan-pepato

Raccolte di ricette

Ricettari con Panpepato

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Panpepato

  1. Misya
    Commento di Misya 15 Dicembre 2017 10:33 am

    @Daria Credo che qualche giorno duri, non ti so dire di preciso perchè a casa mia è stato spazzolato!

  2. Utente
    Commento di Daria 14 Dicembre 2017 11:58 pm

    Ciao vorrei fare questa ricetta x i regali di natale m volevo capire quanto tempo prima prepararli. Per quanto tempo si conservano?
    Grazie

  3. Utente
    Commento di Andrea 10 Dicembre 2017 8:56 pm

    È buonissima come sapore forse secondo me 180 gr di farina sono un po’ troppi per il mio gusto perché lo indurisce dentro, se diminuisco un po’?

  4. Misya
    Commento di Misya 3 Febbraio 2017 10:30 am

    @Francesca Se vuoi puoi anche utilizzare il forno ventilato. Eccoti un’utile guida che spiega un come usare il forno! http://www.misya.info/guide/forno-statico-o-ventilato-quale-scegliere

  5. Utente
    Commento di Francesca 1 Febbraio 2017 8:32 pm

    Ciao Flavia ascolta forno statico per forza? Grazie

  6. Utente
    Commento di elisabetta 12 Dicembre 2016 12:14 am

    la faccio per natale mi piacciono moltissimo fare le ricette per il natale oh gli ospiti faccio un bel figurone.

  7. Misya
    Commento di Misya 2 Dicembre 2016 10:24 am

    @veronica Mi dispiace, non l’ho mai fatto.

  8. Utente
    Commento di veronica 1 Dicembre 2016 11:37 pm

    Ciao Misya! Volevo fare il pan pepato per l’arrivo delle feste, ma a mia suocera non piace il sapore del pepe e mi ha chiesto di fare il pan giallo. Sapresti aiutarmi con la ricetta?

  9. Misya
    Commento di Misya 22 Novembre 2016 3:20 pm

    @Mara Buona idea quella dello strega, devo provare!

  10. Utente
    Commento di Mara 22 Novembre 2016 11:52 am

    Mmm che buono!!! Io lo faccio più o meno cosi, però aggiungo anche un goccio di liquore (tipo Strega) e la noce moscata, su consiglio di una signora di Terni. Che bello, è quasi Natale! Qui in Germania sono già cominciati i mercatini, adoro l’atmosfera che si respira in questo periodo dell’anno.. passare tra le casette addobbate con una tazza fumante di Glühwein e sgranocchiando qualche leccornia.. sembra che il tempo si fermi! 🙂

10 di 32 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.