Stai leggendo la ricetta Pasta pesce spada e melanzane

Pasta pesce spada e melanzane

5/5 VOTA
Pasta pesce spada e melanzane
Pasta pesce spada e melanzane
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:

La pasta pesce spada e melanzane arriva per interrompere la carrellata di dolci che vi ho proposto in questi ultimi periodi. Ho preparato questo primo piatto ieri sera utilizzando come formato di pasta, le casarecce e seguendo la ricetta di mia mamma, ed ho realizzato un piatto buonissimo e super apprezzato dal mio amore. Nonostante la ricetta sia semplicissima, per la perfetta riuscita della pasta con pesce spada e melanzane procuratevi tanta menta fresca perchè è quello sopra tutto che rende speciale questo primo piatto. Spero che con questa ricetta vi abbia dato un'idea per preparare il pranzo di questa domenica, io ho fatto un figurone, e alla fine hanno fatto tutti la scarpetta nei piatti ;)

Procedimento

Come fare la Pasta pesce spada e melanzane

Per prima cosa lavare e mondare le melanzane, tagliarle a tocchetti e friggerle in abbondante olio. Sollevarle con una schiumarola e tenerle da parte

1 friggere melanzane

In un'ampia padella antiaderente far soffriggere la cipolla tagliata finemente e uno spicchio d'aglio schiacciato e un peperoncino.Togliere la pelle alle fette di pesce spada e tagliarlo a tocchetti quindi farlo rosolare insieme alla cipolla.

Rosolare i tocchetti di pesce spada a fuoco vivace per 2-3 minuti quindi sfumare con il vino bianco.

Aggiungere ora i pomodorini tagliati a pezzetti e metà della menta, aggiustare di sale e lasciare cuocere, rigirando di tanto in tanto per circa 5 minuti.
friggere melanzane e cuocere pesce spada

Aggiungere infine le melanzane e l'altra metà della menta; mescolare delicatamente il sugo di pesce spada e melanzane e spegnere la fiamma.

aggiungere melanzane

Condire quindi la pasta precedentemente lessata in acqua salata con il condimento e servire.
pasta spada melanzane

TAGS: Ricette di Pasta pesce spada e melanzane | Ricetta Pasta pesce spada e melanzane | Pasta pesce spada e melanzane 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta pesce spada e melanzane
  1. Commento di Angela — 10 giugno 2017 @ 10:24 am

    @eriki83 Le melanzane si tagliano a fettine più o meno spesse a seconda della ricetta che vuoi preparare, ,dopo averle affettate, le cospargi ognuna con un po’ di sale passando con le dita sulle fette poi metti le fette dentro uno scolapasta così l’acqua scura che rilasceranno, colerà via …dopo un’oretta le sciacqui e le asciughi con la carta assorbente o con un canovaccio e saranno pronte per qualsiasi ricetta-

  2. Commento di Nadia — 16 aprile 2017 @ 11:25 pm

    Va bene anche solo l’aglio? Senza la cipolla?

  3. Commento di Misya — 17 febbraio 2015 @ 10:41 am

    :*

  4. Commento di nadia — 17 febbraio 2015 @ 2:40 am

    La faccio anch’io, ma senza menta, non mi piace, sei bravissima lo sai? :-)

  5. Commento di nadia — 22 dicembre 2014 @ 9:47 pm

    ciao flavia, questo piatto lho fatto tante volte, ma senza menta che a me non piace, ma soltanto un po di basilico, buonissima lo stesso, tu sei un fenomeno con queste ricette

  6. Commento di daniela — 16 dicembre 2013 @ 4:51 pm

    L’ho fatta ieri … ci siamo leccati i baffi !

  7. Commento di Anna — 13 agosto 2013 @ 6:13 pm

    L’ho appena preparata per la cena di stasera…..sperismo bene!!!!
    Ti faro’sapere…..

  8. Commento di Laura — 10 marzo 2013 @ 11:16 am

    Buongiorno.
    Volevo ringraziarti per la tua ricetta. Ieri ho organizzato un pranzo con alcuni amici e ha avuto successo. Ho utilizzato le trofie invece delle caserecce ma il risultato è stato soddisfacente.

    Un caro saluto.

    Laura

  9. Commento di immetta — 9 giugno 2012 @ 11:06 pm

    flavia qsto è diventato un altro (forse il primo) dei miei piatti preferiti!in famiglia i miei suoceri,mio fratello e i miei cognati lo reclamano spesso la domenica.mia mamma e mio papà invece da pugliesi doc e dop nn transigono:x loro nn è domenica senza le nstre orecchiette!è una delle prime cose che m ha insegnato a preparare la mia nonna.cmq anche loro hanno assaggiato qst piatto e dicono che è un sublime!grazie x i tuoi preziosissimi consigli!cosa faremmo senza d te!grazie grazie grazie e buon fine settimana

  10. Commento di eriki83 — 6 settembre 2011 @ 10:18 pm

    ciao! ma le melanzane non le metti sotto sale prima?
    se sì come fai?
    grazie!