Riso per sushi

Ricetta Riso per sushi di  del 20-04-2018 [Aggiornata il 27-08-2018]
1 /5 VOTA

Oggi vi do la ricetta per preparare il riso per  sushi. Per quanto semplice possa sembrare la ricetta, se non si seguono pedissequamente le istruzioni, è molto facile sbagliare.
Tutti i tipi di sushi hanno come base il riso, per cui è bene cucinarlo alla perfezione se ci si vuole cimentare in questa preparazione. Il primo passo per poter preparare un ottimo sushi è la scelta del riso, uno degli alimenti più importanti della cucina giapponese. In tutto il Giappone si coltivano oltre 300 varietà, il riso per il sushi ad esempio è ricco di amido ed ha un chicco più corto. Per i giapponesi, oltre all'accurata scelta del cereale da impiegare, è fondamentale come cuocere il riso, cosa che varia di preparazione in preparazione.
La prima fase è quella fondamentale per una buona riuscita del riso, bisogna infatti sciacquare più volte i chicchi sotto l'acqua corrente per far perdere l'amido in eccesso, si tratta di un'operazione lunga e laboriosa ma assolutamente necessaria.  Nella seconda fase, quella della cottura, vanno rispettate dosi e tempi. L'acqua, ad esempio, dovrà essere una volta e mezzo il peso del riso, che alla fine non verrà sciolto ma avrà assorbito tutta l'acqua presente. Altro passaggio importante relativo alla cottura è che dovrà avvenire in 12 minuti dal momento dell'ebollizione ed il coperchio non andrà mai sollevato. Ultima cosa, una volta raffreddato il riso (non mettetelo in frigo, mi raccomando) bisogna condirlo con lo sushizu, una sorta di vinaigrette preparata con aceto di riso, sale e zucchero che conferisce al cereale collosità ed aroma.
Detto questo vi lascio alla ricetta del riso per sushi, non vi resterà poi che acquistare del riso abbattuto e seguire la mia ricetta del maki per organizzare in casa una cenetta giapponese con i fiocchi ;P

  • Dosi per 4 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 40 min + 30 min
Riso per sushi
Riso per sushi
Procedimento

Come fare il riso per sushi

Mettete il riso in una ciotola e aggiungete l'acqua che butterete subito via.
Mettete ora la mano a coppa tra i chicchi e rigirandola formando dei cerchietti immaginari.
Versate dentro dell'acqua.
1 siacquare riso

Appena l'acqua diventerà bianca buttatela ed aggiungetene altra pulita.
Ripetete l'operazione per 3-4 volte, fino a quando l'acqua non risulterà completamente limpida quindi scolate il riso e fatelo riposare 30 minuti.
2 scolare riso

Trasferite ora il riso in un pentolino dal fondo spesso ed aggiungete la dose d'acqua che dovrà essere di una quantità di una volta e mezzo rispetto al riso.
Lasciate a bagno il riso per una decina di minuti così che inizi ad assorbire l'acqua prima di cuocerlo.

Cuocete quindi a fuoco medio fino al punto di ebollizione, poi coprire la pentola con un coperchio e cuocere per 12 minuti a fiamma bassa senza scoprire la pentola.
3 cuocere riso

A parte mettete tutti gli ingredienti per la vinagrette in un pentolino.
Scaldate dolcemente sul fuoco per far sciogliere sale e zucchero senza raggiungere l'ebollizione.

Versare più il liquido in una ciotola, aggiungete l'alga e mettete in frigo a raffreddare
4 aceto di riso

Versate il riso ancora caldo in una ciotola e ricopritelo con la vinagrette preparata.

4b pentolino sul fuoco
Mescolate il riso con una spatola (tagliandolo) e avendo attenzione di schiacciare i chicchi.
5 mescolare riso

Fate raffreddare a temperatura ambiente coprendo la ciotola con un canovaccio.

Il vostro riso per sushi è pronto per essere utilizzato.
riso per sushi

Ricette correlate

Ricette simili a Riso per sushi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Riso per sushi

  1. Utente
    Commento di Manuel 2 Maggio 2020 9:08 pm

    @Misya la risposta che mi è stata data è che l’aceto utilizzato nella ricetta è aceto di riso ovvero quello per sushi.
    Ad un’altra persona la risposta data è che l’aceto utilizzato è quello per sushi e non di riso…
    Qualcosa non è chiaro.
    Facciamo chiarezza:
    L’aceto per sushi è un composto già pronto per preparare il riso per sushi. Pertano non è neppure necessario aggiungervi lo zucchero in quanto è già pronto all’uso.
    Se la tua ricetta prevede l’aceto per sushi è necessario diminuire o addirittura rimuovere lo zucchero.
    Se invece la ricetta prevede l’aceto di riso è sicuramente necessario diminuire il quantitativo di aceto!

  2. Misya
    Commento di Misya 27 Aprile 2020 9:39 am

    @virginia è aceto per sushi, non aceto di riso

  3. Utente
    Commento di Virginia 25 Aprile 2020 10:12 pm

    Troppo aceto di riso, immangiabile.

  4. Misya
    Commento di Misya 20 Aprile 2020 10:24 am

    @luca aceto di riso, ossia aceto per sushi

  5. Misya
    Commento di Misya 20 Aprile 2020 10:13 am

    @manuel è aceto di riso, ossia quello per sushi

  6. Utente
    Commento di Luca 19 Aprile 2020 6:54 pm

    Effettivamente 300ml di aceto per 300g di riso forse sono un po’ troppi… non è che intendevi 30ml?

  7. Utente
    Commento di Manuel 19 Aprile 2020 1:03 pm

    @Misya ha regione Giulia, 300ml di aceto é assurdo. Molte ricette ne hanno 1 decimo per 4/6 persone.
    Sicura che intendevi aceto di riso e non aceto per sushi? Aceto per sushi è un preparato già composto per preparare il riso.

  8. Utente
    Commento di giusiresti@hotmail.it 18 Aprile 2020 6:20 pm

    Ciao ho fatto la ricetta secondo me la dose dell’aceto è troppo xchè risulta forte di gusto e immangiabile …ho visto altre ricette in effetti l’aceto e molto meno

  9. Misya
    Commento di Misya 22 Luglio 2019 10:07 am

    @giulia ciao grazie per avermi scritto, in realtà queste dosi sono super collaudate, sicura di aver seguito bene la ricetta o hai apportato qualche modifica?

  10. Utente
    Commento di Giulia 21 Luglio 2019 11:33 am

    Con queste dosi (300 g riso e 30o mL di aceto di riso), il riso risulta eccessivamente acido, immangiabile. Copre qualsiasi sapore e dopo un boccone è impossibile mangiarne altro

10 di 11 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina giapponese

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.