Torta Oggy e i maledetti scarafaggi

Ricetta Torta Oggy e i maledetti scarafaggi di  del 06-07-2015 [Aggiornata il 19-10-2015]
4.7 /5 VOTA

La torta di Oggy e i maledetti scarafaggi è stata la richiesta di Elisa per festeggiare il suo onomastico. Quest'anno mi è toccato preparare i personaggi di Oggy, Joey, Dee Dee e Marky e non vi nascondo che, seppur con l'aiuto di mia sorella e mio cognato, quest'anno mi sono trovata un po' in difficoltà con la torta, visti i tempi ristretti e le richieste sempre più precise di Elisa. Ebbene la piccola non solo mi ha fatto esplicita richiesta del tema della torta ma ha dato direttive sulla scena... Voglio la torta con Oggy che ha in mano una racchetta ed insegue gli scarafaggi in corsa •_• Anche quest'anno la faticaccia di lavorare la pasta di zucchero nonostante le mie scarse capacità e con il caldo africano e' stata ripagata dal suo faccino illuminato dalla gioia e dalla sorpresa di vedere la sua torta ;) Be', tremo al solo pensiero della richiesta che mi farà per il suo compleanno, ma va bene così ;)

  • Tempo di preparazione preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura cottura: 40 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 40 min
Torta Oggy e i maledetti scarafaggi
Torta Oggy e i maledetti scarafaggi
Procedimento

Come fare la torta Oggy e i maledetti scarafaggi

Per la farcia:
Per la copertura:
di vari colori

Montate le uova con lo zucchero fino a farle triplicare di volume.
torta moretta 1
torta moretta 2

Unite farina, lievito e cacao setacciati e aggiungeteli in più riprese al composto, alternandoli con il latte.

torta moretta 5

Quindi aggiungete il burro fuso e intiepidito, e la vaniglia.
torta moretta 8

Versate il composto in uno stampo coperto di carta forno e cuocete la torta per 40 minuti circa a 170°C, in forno statico preriscaldato.
torta moretta 10
torta moretta 11

Iniziate ora a preparare la farcia.
Montate la panna (i 250 gr) ben fredda di frigo.
oggy e i maledetti scarafaggi 1

In un'altra ciotola, unite ricotta e zucchero a velo e amalgamate bene.
Unite delicatamente anche la panna montata, quindi aggiungete le gocce di cioccolato.
oggy e i maledetti scarafaggi 4
oggy e i maledetti scarafaggi 5

Una volta raffreddata completamente, dividete la tortain 3 strati orizzontali (qui trovate la guida).

oggy e i maledetti scarafaggi 8

Distribuite quindi, in maniera uniforme, metà della vostra farcia sul primo disco, dopo averlo poggiato su un piatto da portata.
oggy e i maledetti scarafaggi 9
oggy e i maledetti scarafaggi 10

Ricoprite con il secondo disco, aggiungete la farcia rimanente, quindi chiudete con il terzo disco.
oggy e i maledetti scarafaggi 11

Passiamo ora alla decorazione. Un piccolo appunto: potete preparare e farcire la torta anche il giorno prima, così come le decorazioni da applicare sopra. Mi raccomando però di non applicare la pasta di zucchero con troppo anticipo, perché una volta decorata non potrete conservarla in frigo!

Innanzitutto preparate i decori per la vostra torta (meglio se lo fate con qualche ora di anticipo, in modo che la pasta di zucchero possa seccarsi).
oggy e i maledetti scarafaggi 19

Montate la panna (i 200 gr rimasti) ben fredda di frigo, e usatela per ricoprire tutta la superficie della torta.
oggy e i maledetti scarafaggi 14

Stendete, fino ad ottenere un foglio sottile, la pasta di zucchero del colore che avete scelto per la base: io ho optato per il bianco.
Con l'aiuto di un matterello, sollevatela e poggiatela delicatamente sulla torta.
oggy e i maledetti scarafaggi 15

Con delicatezza, fate aderire la pasta di zucchero su tutta la superficie, quindi tagliate quella in eccesso lungo i bordi.
oggy e i maledetti scarafaggi 16

Per dare un tocco di colore delicato e rendere la torta più femminile e "misyana", ho scelto di aggiungere una striscia di pasta di zucchero di un color lilla marmorizzato tutto intorno alla torta.
oggy e i maledetti scarafaggi 17

Infine disponete i personaggi e le decorazioni sulla torta facendoli aderire con un po' di colla per pasta di zucchero e portate in tavola la torta di Oggy e i maledetti scarafaggi.
oggy-e-i-maledetti-scarafaggi
oggy e i maledetti scarafaggi 21

Ricette correlate

Ricette simili a Torta Oggy e i maledetti scarafaggi

Raccolte di ricette

Ricettari con Torta Oggy e i maledetti scarafaggi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta Oggy e i maledetti scarafaggi

  1. Misya
    Commento di Misya 28 Febbraio 2019 12:25 pm

    @alexandra ne sono felice

  2. Utente
    Commento di Alessandra 24 Febbraio 2019 5:13 pm

    Ciao Flavia, ho realizzato la tua torta oggye e gli scarafaggi per il compleanno di mio figlio cambiando la decorazione in pdz ed è stato un vero successo grazie per l’ottima ricetta! Torta morbida e ripieno perfetto .🤗

  3. Misya
    Commento di Misya 9 Ottobre 2015 9:35 am

    @Anna Be’, comunque anche lo stampo era troppo grande: con queste dosi ci vuole lo stampo da 22 🙁

  4. Utente
    Commento di Anna 9 Ottobre 2015 12:56 am

    Ho usato uno stampo da 24cm! Ma penso proprio Che le uova non sono statue montante Bene 🙂 ma Era buonissima lo stresso.
    Grazie

  5. Misya
    Commento di Misya 7 Ottobre 2015 5:27 pm

    @Anna Che stampo hai usato? E hai montato bene bene le uova?

  6. Utente
    Commento di Anna 7 Ottobre 2015 3:03 pm

    Ciao innanzitutto le tue ricette sono davvero bellissime e buonissime! Oggi ho provato a fare il pan di Spagna ma non è abbastanza alto per tagliarlo in tre ! Come mai ?! Grazie

  7. Misya
    Commento di Misya 7 Settembre 2015 9:54 am

    @Daniela Difficile da dire… dipende molto dai gusti… personalmente però forse propendo per questa alla ricotta 😉
    Sì, uso sempre la panna e non ho mai avuto problemi 🙂

  8. Utente
    Commento di Daniela 5 Settembre 2015 9:50 am

    Oh mamma, ho visto il link della torta degli aristogatti: goduria pura! Ok se faccio scegliere mia figlia so già quale sarà la risposta!
    Secondo te, visto che le hai assaggiate tutte, qual’è la farcia migliore? Ricotta, nutella o Philadelphia (il link che hai messo in un’altra risposta)
    Poi un’ultima domanda: ma tu usi la panna per far attaccare la pdz? Io ho sempre letto che la panna è troppo umida x la pdz! Certo se così non fosse sarebbe tutto decisamente più facile e veloce!

  9. Misya
    Commento di Misya 4 Settembre 2015 4:58 pm

    @daniela Se stendi la pasta di zucchero abbastanza sottile, non dovrebbero esserci problemi. Io l’ho fatto qui: http://www.misya.info/2015/08/31/torta-di-marie-aristogatti.htm

  10. Utente
    Commento di daniela 4 Settembre 2015 2:09 pm

    carissima, è sempre un piacere leggere le tue ricette!!!!
    ero proprio alla ricerca di una ricetta simile per il compleanno di mia figlia!
    visto che anch’io la ricoprirò con la pasta di zucchero e considerando che la mangeranno anche i bambini, ti volevo chiedere un consiglio sulla farcia!
    mia figlia è ghiotta di nutella, quindi se la facessi con la farcia di panna e nutella penso mi ringrazierebbe a vita, però, considerando che c’è la pdz non vorrei diventasse eccessivamente carica e stucchevole.
    tu che mi consigli?
    sinceramente la farcia con la ricotta la eviterei, perché non la amo molto come sapore.
    grazie mille!
    daniela

10 di 27 commenti visualizzati

Altre ricette di Decorazioni torte

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.