Uova in purgatorio

Ricetta Uova in purgatorio di  del 09-01-2016 [Aggiornata il 11-05-2016]
4 /5 VOTA

Le uova in purgatorio sono un secondo piatto semplice, molto economico e che si prepara in poco tempo. 

  • Tempo di preparazione preparazione: 5 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 15 min
Uova in purgatorio
Uova in purgatorio
Procedimento

Come fare le uova in purgatorio

A Napoli, in dialetto, il piatto prende il nome di ova ‘mpriatorio perchè il bianco delle uova in mezzo al rosso del pomodoro richiama alla mente l'iconografia delle anime avvolte dalle fiamme. A casa mia questa preparazione viene chiamata anche uova a zuppetell ed è un must di mia mamma, a volte aggiunge anche dei pezzetti di mozzarella e le uova così diventano ancora più interessanti ;) Ragazze non so se siete iscritte alla newsletter del blog (nel caso potete iscrivervi cliccando qui), ieri ho fatto il primo invio con la nuova grafica e volevo sapere cosa ne pensavate e se avevate suggerimenti da darmi, quindi nel caso, fatevi sotto! Vi lascio alla ricetta delle uova in purgatorio e vado dalla mia cucciola, ha ancora la febbre quella ciccina e sarà un altro weekend casalingo sperando che guarisca presto. Baci a chi passa di qui e buon weekend ;)

Preparate un sugo leggero, mettendo in una padella dai bordi alti la passata di pomodoro con sale, olio e aglio. Fate cuocere per qualche minuto.
Uova in purgatorio 1

Aggiungete le uova, stando attenti a on rompere il tuorlo e coprite col coperchio.
Uova in purgatorio 2
Uova in purgatorio 3

Portate a cottura (ci vorranno circa 5 minuti).
Uova in purgatorio 4

Decorate con del basilico fresco e servite le uova.
Uova in purgatorio

Ricette correlate

Ricette simili a Uova in purgatorio

Raccolte di ricette

Ricettari con Uova in purgatorio

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Uova in purgatorio

  1. Misya
    Commento di Misya 3 Febbraio 2017 10:27 am

    @nicola pennella Le hai preparate? Fammi sapere come sono venute!

  2. Utente
    Commento di nicola pennella 1 Febbraio 2017 4:12 pm

    Utilizzerò per le uova in purgatorio la bolognesa di ieri, seguirà commento

  3. Misya
    Commento di Misya 1 Giugno 2016 5:31 pm

    @deb No, mai provato, ma in effetti mi incuriosisce, magari prima o poi proverò 😉

  4. Utente
    Commento di deb 1 Giugno 2016 4:23 pm

    Ancora io con una domandina inerente le uova.. hai mai provato a farle all’occhio di bue ma cotte in forno direttamente sulla teglia ricoperta di carta forno? Verrebbero bene secondo te? Quanti gradi e tempistiche sono consigliati?? Grazie mille sempre, W le tue uova in purgatorio!!!

  5. Misya
    Commento di Misya 26 Febbraio 2016 10:08 am

    @deb Sì, la prossima volta cuoci un pochino meno

  6. Utente
    Commento di deb 25 Febbraio 2016 11:11 pm

    Ciao Flavia, fatte stasera x la prima volta.. Ottime davvero, grazie mille!!!! Però le ho cotte un po’ troppo credo, il tuorlo era rassodato.. Dovrebbe restare un po’ più fluido vero?!? Comunque da rifare sicuramente, ho messo origano, delizioso!! grazie sempre.. 😚

  7. Misya
    Commento di Misya 18 Gennaio 2016 11:24 am

    @Stella Sì, immagino si possano usare anche le verdure

  8. Utente
    Commento di Stella 16 Gennaio 2016 9:52 am

    Fatte ieri per pranzo! Al momento sto a dieta e mi sono sembrati dietetici facendo attenzione al condimento ! La ricetta non la conoscevo e devo dire che è molto molto buona. Ottimo accostamento uova e pomodoro, ma pensò che si potrebbe fare anche con verdure , tipo rattatouille e uova! Slurp! Kiss😘

  9. Misya
    Commento di Misya 12 Gennaio 2016 6:10 pm

    @Alice Be’, sono contenta che almeno tu hai apprezzato 😉

  10. Utente
    Commento di Alice 12 Gennaio 2016 12:28 pm

    Le ho fatte ieri però solo per me. Sono buonissime! Mio marito non adora l’accostamento uovo-pomodoro e le ha volute al burro. Per Daniele non ho osato visto i precedenti.
    Allora ho riprovato la minestra stracciatella, aggiungendo la zucca: beh è stato un successo! Cremosa e dolce al punto giusto! l’ha mangiata tutta!
    Comunque queste uova sono da rifare!

10 di 21 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.