Albicocche sciroppate

Ricetta Albicocche sciroppate di  del 06-07-2016 [Aggiornata il 15-07-2016]
5 /5 VOTA

Le albicocche sciroppate sono una deliziosa conserva estiva che nessuno pensa mai di fare, forse temendo che sia difficile o laborioso. Invece prepararle è davvero facile e veloce: già qualche anno fa avevo preparato nello stesso modo le pesche, e mi erano piaciute tantissimo, quindi quest'anno, dopo aver fatto pace con la marmellata, ho deciso di lanciarmi e preparare anche le albicocche sciroppate. La ricetta è molto semplice ma bisogna stare molto attenti a due cose: bisogna scegliere delle albicocche non troppo mature, meglio ancora se biologiche, altrimenti in cottura si ammorbidiranno troppo, e poi bisogna fare una seconda sterilizzazione così da poter conservare le albicocche sciroppate per tutto l'inverno.

  • Dosi per 3 vasetti:
  • Tempo di preparazione preparazione: 50 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Versione Bimby Versione Bimby
Albicocche sciroppate
Albicocche sciroppate
Procedimento

Come fare le albicocche sciroppate

Mettete a fare uno sciroppo con acqua, zucchero e buccia di limone.
1 preparare sciroppo

Nel frattempo, lavate le albicocche, dividetele a metà e privatele dei noccioli.
2 albicocche

Dividete le albicocche nei barattoli precedentemente sterilizzati, quindi aggiungete lo sciroppo, che deve arrivare a ricoprirle.
albicocche nei barattoli

Chiudete bene, poi mettete i barattoli in una pentola capiente inframmezzando degli strofinacci puliti tra di essi, riempite la pentola di acqua, portate a bollore e fate bollire per 30 minuti.
Lasciatele quindi raffreddare completamente prima di toglierle dalla pentola.
bollire vasetti

Le vostre albicocche sciroppate sono pronte, quindi fatele riposare in dispensa per almeno 1 mese prima di assaggiarle.
Albicocche-sciroppate
Albicocche sciroppate

Ricette correlate

Ricette simili a Albicocche sciroppate

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Albicocche sciroppate

  1. Misya
    Commento di Misya 30 Luglio 2019 3:13 pm

    @elisa ciao cara, mannaggia, io forse eviterei di mangiarle. 🙁

  2. Utente
    Commento di Elisa 29 Luglio 2019 8:34 pm

    Ciao,ho seguito la tua ricetta ma ho saltato il passaggio 4 e non le ho fatte bollire nella pentola una volta messe nei vasetti.Dopo 20 gg ho notato che le prime albicocche in alto verso il tappo si sono scurite mentre quelle sotto no.È perchè nom le ho fatte bollire?O magari perchè non ha stretto abbastanza il tappo?Posso mamgiare quelle sotto o è rischioso?Grazie mille!
    Elisa

  3. Utente
    Commento di mario 17 Luglio 2019 10:13 pm

    Tra tutte le ricette questa è la più semplice e la migliore . Cpmplimenti

  4. Misya
    Commento di Misya 9 Luglio 2019 11:07 am

    @annalisa ciao questa guida può esserti utile. 🙂
    https://www.misya.info/guide/come-fare-lo-sciroppo-di-zucchero

  5. Utente
    Commento di Annalisa 5 Luglio 2019 5:22 pm

    Ma lo sciroppo lo fai bollire x sciogliere lo zucchero oppure lo riscaldi quel tanto x sciogliere lo zucchero grazie

  6. Misya
    Commento di Misya 9 Luglio 2018 9:05 am

    @Rossella Io le ho messe a crudo, passaggio n° 3 😉

  7. Utente
    Commento di Rossella 8 Luglio 2018 12:49 pm

    Ma le albicocche non vanno scottate o messe a crudo? Graziiiiiieeeee

  8. Utente
    Commento di Alice 24 Luglio 2017 4:24 pm

    grazie, Infatti sapevo anch’io così, ma ho visto la tua foto e mi è sorto il dubbio

  9. Misya
    Commento di Misya 24 Luglio 2017 12:23 pm

    @Alice Con quelli a chlisura emetica non si riesce a creare il sottovuoto, queindi meglio conservarli in frigorifero e consumarli in breve tempo.

  10. Utente
    Commento di Alice 24 Luglio 2017 12:08 pm

    Ciao misya,
    vorrei fare pesche e albicocche sciroppate, Ho visto che in questa ricetta hai usato i barattoli con la chiusura ermetica. Ma vanno fatti bollire per avere il sottovuoto? Quei barattoli pensavo si utilizzassero solo per conserve in olio e aceto.

10 di 17 commenti visualizzati

Altre ricette di Conserve

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.