Carciofini sott’olio

Ricetta Carciofini sott’olio di  del 26-04-2013 [Aggiornata il 29-08-2018]
4.5 /5 VOTA

I carciofini sott'olio sono una delle conserve più tipiche della cucina mediterranea, ciononostante, erano anni che a casa mia non si facevano ( a differenza delle melanzane sott'olio che invece si preparano ogni anno). La settimana scorsa ho convinto mia mamma e abbiamo fatto insieme giusto 2 barattolini di carciofini sottolio così da non massacrarci di lavoro, ieri li abbiamo assaggiati e... ehm mi sa che in questi giorni dobbiamo rifarli perché sono venuti buonissimi e un vasetto e' già bello e che andato! Oltre a lasciarvi la ricetta, vi lascio una piccola guida su come sterilizzare i vasetti per le conserve magari può tornarvi utile se decidete di cimentarvi nella preparazione di qualche conserva con le verdure di stagione o nella preparazione delle marmellate. Vi auguro una buona giornata, io me ne vado a fare shopping primaverile, ho bisogno di mettere un po' di colore nel mio armadio, ciaociao

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 40 min
Carciofini sott’olio
Carciofini sott’olio
Procedimento

Come fare i carciofini sott'olio

Pulire i carciofini eliminando le foglie esterne più scure, tagliate quindi le foglie del carciofo a metà altezza, ed eliminate la parte esterna più dura alla base del gambo del carciofo.
carciofini

Otterrete così i cuori di carciofo,che metterete in una ciotola con acqua fredda, succo di limone e sale e lascerete lì per 2 ore

DSC_0737
Trascorso questo tempo, mettete in una pentola abbastanza capiente 1 litro d'acqua e 1 litro d'aceto. Quando arriverà il bollore, scolate i carciofini dall'acqua e tuffateli nella pentola.

bollire i carciofini

Fate cuocere 10 minuti quindi, scolatli
Preparate un canovaccio pulito e mettete a raffreddare ed asciugare i carciofini con ltesta rivolta versa il basso per 8/10 ore

DSC_0785

Preparate in un piatto l'aglio ed il peperoncino tagliati a pezzetti e del prezzemolo tritato secco

DSC_0808

Preparate ora i carciofini sott'olio mettendo carciofini, aglio, peperocino e prezzemolo nei barattolini di vetro precedentemente sterilizzati

DSC_0811

Coprite interamente con olio di semi e olio d’oliva in parti uguali

DSC_0821

Chiudete i barattoli e mettete in dispensa i barattoli di carciofini sott'olio per almeno 10 giorni prima di assaggiarli

carciofini sottolio

carciofi sottolio

Ricette correlate

Ricette simili a Carciofini sott'olio

Raccolte di ricette

Ricettari con Carciofini sott'olio

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Carciofini sott’olio

  1. Utente
    Commento di Giovanna 26 Aprile 2019 6:17 pm

    I vasetti dopo averli riempiti non vanno capovolti per creare il vuoto? Grazie e complimenti per le ricette sei molto brava

  2. Utente
    Commento di Tiziana 24 Marzo 2019 7:13 pm

    Ho preparato i carciofini e sono venuti perfetti. Unico problema è che dopo due giorni ho assaggiato e mi sembra di aver messo troppo aglio. Potete consigliarmi cosa fare? Avevo pensato di toglierli dai boccacci, togliere l’olio e rimettere olio senza condimenti.

  3. Misya
    Commento di Misya 30 Maggio 2018 11:29 am

    @Maria Iannitti Grazie mille per il messaggio!

  4. Utente
    Commento di Maria Iannitti 30 Maggio 2018 11:21 am

    Ho seguito passo passo la ricetta riducendo solo un po’ l’aceto per un gusto personale, i carciofini sono superlativi. Grazie mysia

  5. Utente
    Commento di Oreste Di Pierro 29 Aprile 2018 4:43 pm

    Tranquilli presto vi farò sapere come sono venuti Cosa vuol dire se sono poi veramente venuti

  6. Misya
    Commento di Misya 19 Marzo 2018 12:31 pm

    @antonio Fammi sapere!

  7. Utente
    Commento di antonio 17 Marzo 2018 4:05 pm

    spero che mi vengano buoni

  8. Utente
    Commento di Gianna 20 Aprile 2017 4:44 pm

    Io li faccio da anni e sempre con risultati eccellenti, ma il dosaggio acqua/aceto: aceto un lt, acqua 3/4 di litro, la cottura da quando immersi i carciofini riprende il bollore 3 minuti max perché restino perfetti fino all’anno successivo.

  9. Misya
    Commento di Misya 11 Aprile 2017 9:14 am

    @Sandra Mi raccomando, poi fammi sapere!

  10. Utente
    Commento di Sandra 10 Aprile 2017 8:32 pm

    Rispetto ad altre ricette , questa mi sembra la più buona e semplice. La proverò domani

10 di 50 commenti visualizzati

Altre ricette di Conserve

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.