Stai leggendo la ricetta Cheesecake ricotta e pere

Cheesecake ricotta e pere

5/5 VOTA
Cheesecake ricotta e pere
Cheesecake ricotta e pere
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per uno stampo da 22:

La torta ricotta e pere è il dolce preferito della mia amica Flavia, e ogni volta che viene a trovarmi, mi chiede di prepararglielo. Visto che è in vacanza a Napoli, la settimana scorsa l'ho invitata per il giovedì culinario in famiglia, faceva davvero troppo caldo per accendere il forno e preparare il biscotto alle mandorle, così ho trasformato la sua torta preferita in un cheesecake ricotta e pere con una base di biscotti tritati insieme alle mandorle e con la solita farcia che a lei piace tanto. Ho utilizzato della ricotta romana e della panna montata bella soda (tipo hoplà per intenderci) e ho fatto un cheesecake senza colla di pesce che ha retto benissimo anche a queste temperature così calde. Bene amiche, dall'orario di pubblicazione capirete che sto incasinatissima, sono gli ultimi due giorni prima delle ferie e sto cercando di anticiparmi il più posibile per non dover lavorare anche in vacanza, quindi vi saluto e mi rimetto sotto,un bacio :*

Procedimento

Come fare la cheesecake ricotta e pere

Tritate i biscotti insieme alle mandorle
1

Aggiungete il burro e amalgamate il tutto, poi versate in una tortiera e compattate bene per creare la base del cheesecake. Mettete in frigo a raffreddare per 30 minuti.
2

Nel frattempo preparate le pere, sbucciatele, eliminate i semini e tagliate le pere a pezzettini, metterle in un pentolino dal fondo spesso insieme ad una noce di burro, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di succo di limone
3

Cuocete le pere con un coperchio per 15 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Non appena saranno morbide, spegnere la fiamma e lasciarle raffreddare.
4

In una terrina lavorate a crema la ricotta con lo zucchero a velo .
5

Aggiungere le pere raffreddate e mescolare
6

Montate la panna ed incorporatela delicatamente alla crema di ricotta.
7

Mettete la crema di ricotta e pere sulla base del cheesecake
8

Livellate la farcia il più possibile

Decorate con dei pezzettini di pera.Mettete il cheesecake ricotta e pere in frigo per 3 ore.

9
Togliete il cheesecake dallo stampo , mettete su un piatto da portata e servite

Cheesecake ricotta e pere

Salva

TAGS: Ricette di Cheesecake ricotta e pere | Ricetta Cheesecake ricotta e pere | Cheesecake ricotta e pere 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Cheesecake ricotta e pere
  1. Commento di Sofianna — 19 luglio 2018 @ 2:07 pm

    Come farsi adorare da un marito? Preparate questa cheesecake e il successo è assicurato. Mio marito l’ha adorata fin dal primo assaggio e ogni volta che la preparo un sorriso gli appare sul volto. Grazie Misya 😘

  2. Commento di Misya — 2 marzo 2018 @ 10:17 am

    @Benedetta Se ti piace più sodo, la colla di pesce va benissimo.

  3. Commento di Benedetta — 2 marzo 2018 @ 8:19 am

    La cheesecake ha un gusti molto buono, forse spicca un po’ troppo la panna, ma è comunque gradevole. Io ho sostituito le mandorle con nocciole tostate per la base, ed ho usato la granella come decorazione della superficie. L’unico problema a mio avviso sta nella consistenza, è risultato poco montato nonostante lo abbia tenuto in frigo circa 12 ore prima di servirlo. Oggi lo proverò aggiungendo la colla di pesce, potrebbe essere una soluzione valida?

  4. Commento di Misya — 13 dicembre 2017 @ 10:06 am

    @Beverly Non ho mai provato lo zafferano con le pere, è un accostamento che non riesco a immaginare. Se provi fammi sapere!

  5. Commento di Beverly — 12 dicembre 2017 @ 7:27 pm

    Se aggiungessi un pizzico di zafferano per renderla più particolare potrebbe starci bene?

  6. Commento di Misya — 9 ottobre 2017 @ 9:46 am

    @Marisa P Come è andata?

  7. Commento di Marisa P esarinifacile,da fare — 7 ottobre 2017 @ 5:09 pm

    facile da fare,seriamo sia buona come promette

  8. Commento di Misya — 18 luglio 2017 @ 10:13 am

    @Francesca Ehrlich io ho usato la panna fresca!

  9. Commento di Francesca Ehrlich — 18 luglio 2017 @ 9:55 am

    La panna già zuccherata o fresca?

  10. Commento di J&P — 15 aprile 2017 @ 3:30 pm

    Dimenticavo… Ho sostituito la panna con la Philadelphia!😋