Ciambella ai funghi

Ricetta Ciambella ai funghi di  del 08-07-2009 [Aggiornata il 08-05-2018]
3 /5 VOTA

Questa ciambella ai funghi è l'ultima ricetta rustica che ho sperimentato: il maritino ha gradito la ricetta, i miei ospiti pure... Quindi vi lascio dosi e procedimenti.
Io come formaggio ho utilizzato l'asiago, ma voi potete scegliere anche di usare della fontina o dell'emmental, il successo comunque è assicurato :P

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 40 min
  • Tempo totale totale: 1 ora 10 min
Ciambella ai funghi
Ciambella ai funghi
Procedimento

Come fare la ciambella ai funghi

Preparate l'impasto della ciambella mettendo in un'ampia ciotola la farina con al centro il lievito, lo zucchero e l'acqua tiepida.

dscn3136.JPG

Iniziate a lavorare l'impasto facendo assorbire l'acqua gradualmente.

dscn3143.JPG

Appena la farina avrà assorbito tutta l'acqua, aggiungete il sale e il burro e continuate ad impastare fino al completo assorbimento.

dscn3145.JPG

Non appena il panetto sarà diventato liscio ed omogeneo, disponetelo su una spianatoia infarinata e fatelo lievitare per 1 ora circa.

dscn3148.JPG

Nel  frattempo, fate imbiondire uno spicchio d'aglio in una padella con l'olio e aggiungete i funghi puliti e tagliati a pezzetti. Salate e fate cuocere per una decina di minuti.

funghimisti2.JPG

Una volta freddi, mettete i funghi in una terrina insieme alla panna, al formaggio tagliato a dadini e al parmigiano grattugiato.

ripienofunghi.JPG

Aggiungete le uova, mescolate delicatamente il tutto, salate e pepate.

ripoienofunghi.JPG

Stendete la pasta con un mattarello formando un rettangolo alto circa 3 mm e distribuitevi sopra il composto ai funghi, lasciando liberi i bordi.

dsc_0094.JPG

Arrotolate l'impasto a mo' di salame e trasferitelo in uno stampo per ciambelle precedentemente unto.

ciambellafunghi5.JPG

Fate lievitare per un'ora. Spennellate con dell'uovo battuto, quindi infornate a 180°C e cuocete la ciambella ai funghi per 40 minuti circa.

ciambelloneaifunghi.JPG

Sfornate la ciambella ai funghi, quindi lasciatela intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

ciambelloneaifunghi7.JPG

Ciambella ai funghi

Ricette correlate

Ricette simili a Ciambella ai funghi

Raccolte di ricette

Ricettari con Ciambella ai funghi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ciambella ai funghi

  1. Utente
    Commento di mafy 5 Febbraio 2012 1:10 am

    brava misya la provo sei proprio brava tu

  2. Utente
    Commento di Aurora 29 Novembre 2010 8:58 pm

    ti faccio i miei complimenti le tue ricette sono una più creativa dell’altra ………..grazie di esistere

  3. Utente
    Commento di Angela 2 Dicembre 2009 4:45 pm

    Ciao cara,sta sera ho ospiti a cena e pensavo di fare anche questa ciambella,posso usare i funghi trifolati e magari tritati,sai ad alcuni miei amici non piace il fungo intero.
    Aspetto la tua risposta.
    Grazie.

  4. Utente
    Commento di paola 16 Agosto 2009 9:40 pm

    doma la provo subito….il mio problema sara’il lievito di birra quando faccio qualsiasi cosa con il lievito mi viene sempre male.Aiutatemi Paola

  5. Misya
    Commento di Misya 12 Agosto 2009 12:49 pm

    xlaura: con l’aggiunta del prosciutto sarà ancora più goduriosa 😉

    xroswita: perdonarti? mi hai dato un’idea per il ripieno della prossima torta salata ihhihiih

  6. Utente
    Commento di rosita 14 Luglio 2009 11:17 am

    Fatta pure io! Nessun problema di arrotolamento, x fortuna, solo che ho un po’ modificato la ricetta secondo i miei gusti ed è venuta fuori una ciambella “fumé”, poiché ho sostituito l’asiago con la provola affumicata e ho aggiunto qualche strisciolina di speck (perdonami Misya)! Che dire: è venuta divina!! E come al solito non ne è rimasto nulla da congelare!!

  7. Utente
    Commento di Laura331 11 Luglio 2009 6:04 am

    Fatta!!!
    Ci ho aggiunto anche del prociutto cotto!
    Davvero buona,mi hai dato l’idea giusta per una colazione a sacco,basta con i soliti panini!!
    Grazie

  8. Misya
    Commento di Misya 8 Luglio 2009 5:39 pm

    xmarzia: in effetti una fetta me la mangerei volentieri anche adesso 😀

    xrosita: sisi, vanno benissimo, anch’io ho usato i funghi congelati per comodità.. arrivo troppo tardi a casa la sera e ho sempre il freezer pieno che mi salva 😉 per l’arrotolamento vedrai che non avrai problemi, l’importante è lasciare spazio sui bordi 😉

    xrossella: si, puoi sostituire il ripieno come preferisci con i peperoni credo sia attima 😛

    xcate: beh abbiamo una passione in comune io adoro i funghi 😛 fammi sapere come t’è venuta la ciambella

    xmilly: anch’io vorrei avere più tempo per cucinare ma mi accontento dei ritagli a fine giornata e del week end

  9. Utente
    Commento di milly 8 Luglio 2009 3:21 pm

    Non ho parole Misya cara,mi stupisci come al solito…mannaggia al tempo se no…chissà quante cose avrei già sperimentato!!Questa sicuramente visto che impazzisco per i funghi!!6 fantastica,grazie grazie grazie!!!!!

  10. Utente
    Commento di caterina 8 Luglio 2009 12:47 pm

    sono le 12:37 ho una fame da lupo se tutto va bene pranzerò fra un’ora e mezza mica ti è avanzata una fettina?vado matta x i funghi la mozzarella la mangerei anche per colazione i rustici anche.Ho lo stomaco che prima brontolava mo fa le capriole non so se ho reso l’idea mi sembra di sentire l’odore!!!!!!mo basta mi accontenterò di un salatino.E la fame che mi fa scrivere domani la preparo mi piace troppo (cate)

10 di 13 commenti visualizzati

Altre ricette di Rustici

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.