Clafoutis alle ciliegie

Ricetta Clafoutis alle ciliegie di  del 30-05-2011 [Aggiornata il 16-06-2020]
5 /5 VOTA

Il clafoutis è un rinomato dolce francese alle ciliegie cotte insieme ad una pastella fatta con farina, uova, latte e zucchero.
Oggi questo piatto si prepara per lo più con le ciliegie snocciolate,ma la ricetta originale del clafoutis alle ciliegie, prevedeva che le ciliegie fossero messe con tutto il nocciolo perchè pare che i noccioli rilascino un particolare aroma al dolce in fase di cottura rendendo più gustoso. Non me ne vogliate, ma per comodità io ho preparato il clafoutis denocciolando i frutti e posso assicurarvi che è venuto buonissimo lo stesso.
Il clafoutis classico è a base di ciliegie ( Clafoutis aux cerises) , tuttavia si può fare con diversi tipi di frutta, a seconda della stagione, i frutti maggiormente utilizzati per questa preparazione sono pere, mele, fragole, pesche o albicocche. Auguro un dolce inizio settimana a chi passa di qui e se vi va di coccolarvi e di preparare un dolce alle ciliegie diverso dal solito, questa ricetta farà al caso vostro.

  • Tempo di preparazione preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura cottura: 40 min
  • Tempo totale totale: 55 min
Clafoutis alle ciliegie
Clafoutis alle ciliegie
Procedimento

Come fare il clafoutis alle ciliegie

In una terrina montare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso;aggiungete la farina e la vanillina setacciate e incorporandola alle uova.

Aggiungete, poco alla volta, il latte e il brandy all'impasto

Mescolate il tutto fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

Lavate le ciliegie, asciugatele, togliete loro il gambo e denocciolatele, quindi distribuitele uniformemente sul fondo di una pirofila ben imburrata.

Versate sopra lo strato di ciliegie la pastella precedentemente ottenuta

Infornare il clafoutis alle ciliegie a 180° e cuocere per 35/40 minuti o finchè la sua superficie non risulterà dorata.

Spolverizzate con lo zucchero a velo e lasciate intiepidire

Tagliate a fette il clafoutis alle ciliegie e servite

Ricette correlate

Ricette simili a Clafoutis alle ciliegie

Raccolte di ricette

Ricettari con Clafoutis alle ciliegie

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Clafoutis alle ciliegie

  1. Utente
    Commento di Ludovica 23 Luglio 2020 10:05 pm

    Ciao Flavia! Che spettacolo questo dolce, non vedo l’ora di provare a realizzarlo seguendo l tua ricetta 🙂 una domanda: ma la tortiera va solo imburrata, non va foderata con carta forno, giusto? Grazie mille :*

  2. Utente
    Commento di Annin 1 Giugno 2020 1:43 pm

    Ciao misya! Come mai non rispondi ai commenti??spero tanto nella tua risposta x la preparazione di questa ricetta!

  3. Utente
    Commento di annin 23 Maggio 2020 11:24 am

    ciao misya! vorrei provare a realizzare questa ricetta, visto che ho un pò di ciliegie da smaltire… è indispensabile il brandy? o posso sostituirlo con altro?

  4. Utente
    Commento di Giada 16 Maggio 2020 5:39 pm

    Ciao, vorrei provare a fare il clafoutis -con le fragole pero, purtroppo non ho ciliegie- per domani a pranzo ma avrei una domanda: potrei sostituire una parte della farina (pensavo ad 1/4) con della fecola di patate al fine di rendere la torta soffice? O sarebbe meglio l’amido di mais?
    Oppure mi conviene non farlo e lasciare la farina?

    Grazie in anticipo!

  5. Misya
    Commento di Misya 13 Febbraio 2020 11:35 am

    @chiara grazie per il tuo parare. 🙂

  6. Utente
    Commento di chiara 12 Febbraio 2020 7:18 pm

    è una ricetta molto semplice da fare ma ci vuole un po di tempo per cuocerla,anche se devo dire che ne vale la pena di mangiare un dolce buono come questo. Lo consiglio anche per le persone alle prime armi, credo che sia un buon inizio di cominciare.
    Se posso dare un consiglio,se per caso vi mancasse il burro potete usare anche olio o carta forno ma soprattutto godetevi il momento di preparazione che secondo me è quello più rilassante. BUON APPETITO!!!!!!!

  7. Misya
    Commento di Misya 14 Settembre 2017 12:38 pm

    @Sabrina La dimensione dello stampo che ho usato è 28 cm (di diametro). Con le pere non ho mai provato, credo che come quantità ti trovi, non ti so dire quale qualità è più indicata, credo dipenda molto anche dal gusto personale.

  8. Utente
    Commento di Sabrina 14 Settembre 2017 12:14 pm

    Buongiorno,
    se decido di usare le mele posso usarne sempre 500 gr.? e quale qualità è più indicata? La dimensione dello stampo??
    Grazie mille

  9. Misya
    Commento di Misya 22 Giugno 2015 10:04 am

    @Federica Con questo caldo non sono sicura… Ma puoi sicuramente provare!

  10. Utente
    Commento di Federica 20 Giugno 2015 3:01 pm

    Ma se lo faccio un pomeriggio per il pomeriggio del giorno dopo regge?

    Sembra buonissimo!!

10 di 88 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina francese

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.