Cotolette alla palermitana

5 /5 VOTA
Ricetta Cotolette alla palermitana del 17-07-2022

Le cotolette alla palermitana sono un piatto non solo molto gustoso, ma anche più leggero di quanto si pensi. Contrariamente a quella che è la norma per quanto riguarda le normali cotolette, infatti, non solo non contiene uovo nella panatura, ma non viene neanche fritto in maniera tradizionale. Il sapore però non manca, perché la panatura viene arricchita non solo da aromi ma anche dall'aggiunta di pecorino. Insomma, per me sono state una vera e propria rivelazione, decisamente da rifare ;)

  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
  • Totale: 40 min
Cotolette alla palermitana
Cotolette alla palermitana
Procedimento

Come fare le cotolette alla palermitana

Preparate la panatura: unite in una ciotola pangrattato, pecorino, prezzemolo e menta tritati, sale, pepe (o peperoncino) e buccia di limone grattugiato, e mescolate.

A questo punto potete impanare le fettine di carne: spennellatele da entrambi i lati con dell'olio, poi passatele nella panatura, pressando leggermente con le mani per farla aderire in maniera uniforme.

Fate scaldare per bene una bistecchiera o una padella antiaderente, unta con poco olio, quindi cuocete la carne per 5-10 minuti per lato.
In alternativa, potete cuocerle in forno ventilato preriscaldato a 170°C per circa 10-15 minuti.

Le cotolette alla palermitana sono pronte, servitele subito.

Raccolte di ricette

Ricettari con Cotolette alla palermitana

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Cotolette alla palermitana

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Secondi di carne

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità