Crostata a ragnatela

Ricetta Crostata a ragnatela di  del 21-10-2013 [Aggiornata il 04-11-2014]
4.8 /5 VOTA

Con la crostata a ragnatela entriamo nel vivo delle ricette di halloween che ho preparato quest'anno. Si tratta di una semplice crostata alla nutella che ho decorato con delle striscette di frolla in superficie così da sembrare una ragnatela, in più in superficie ho messo due palline di frolla per ottenere un ragnetto, carina vero? A volte basta solo un pò di fantasia per trasformare una semplice frolla in un dolce di halloween per far divertire i bambini e portare in tavola qualcosa di diverso. Ma veniamo alla sostanza, ho provato la "tecnica" di cuocere la crostata alla nutella coperta da carta alluminio per non far seccare la crema durante le cottura... esperimento riuscito, guscio croccante e cuore morbido di nutella :P Vi lascio alla ricetta e se siete alla ricerca di qualche idea per la vostra festa di halloween di quest'anno, date un occhio allo speciale!

  • Tempo di preparazione preparazione: 45 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora 15 min
Crostata a ragnatela
Crostata a ragnatela
Procedimento

Come fare la crostata a ragnatela

Preparate la pasta frolla disponendo la farina a fontana con al centro lo zucchero, le uova, il burro tagliato a tocchetti, il lievito e la buccia grattugiata di limone
1Lavorare fino ad ottenere un panetto omogeneo, poi avvolgete la frolla nella pellicola e fate riposare per 30 minuti.
pasta frolla per crostataRiprendete la frolla, stendetela su un piano infarinato con l'aiuto di un mattarello
3

Ricoprire uno stampo a crostata imburrato, bucherellare con i rebbi della forchetta la base e eliminare la pasta in eccesso
4

Sciogliete la nutella a bagnomaria e spalmatela in maniera omogenea sulla bae della frolla
5

Con la pasta avanzata fate 4 tubolari sottili che andrete a osizionarte a raggiera sulla crostata
6
7

poi formate altri cordoncini di frolla e metteteli ad arco in ogni spicchio ottenuto
8

infine formate un ragnetto e poggitelo al centro della ragnatela ottenuta
9

coprite la crostata con la carta alluminio e infornate a 180° per 20 minuti
10

Eliminate oi la stagnola e proseguite la cottura per altri 10 minuti
11

Aspettare che la crostata a ragnatela si freddi prima di eliminarla dallo stampo e servirla.
Crostata a ragnatela

Crostata a ragnatela1

Ricette correlate

Ricette simili a Crostata a ragnatela

Raccolte di ricette

Ricettari con Crostata a ragnatela

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata a ragnatela

  1. Misya
    Commento di Misya 6 Novembre 2017 10:41 am

    @Cristina Forse dipende dai gusti, io mi sono sempre trovata bene con questa ricetta, se preferisci, la prossima volta puoi tranquillamente diminuire la dose di nutella!

  2. Utente
    Commento di Cristina 1 Novembre 2017 11:07 am

    Secondo me 600 gr di Nutella sono davvero troppi. Sulla mia si sente solo la Nutella e la pasta frolla si perde moltissimo. Potevo metterne 200 gr in meno e sarebbe comunque venuta buona. Il peccato è che anche mangiandone una fettina riempie troppo e non te la gusti proprio.

  3. Misya
    Commento di Misya 2 Novembre 2016 10:01 am

    @sara Grazie a te per il messaggio! Sono felice che ti sia piaciuta 😉

  4. Utente
    Commento di sara 28 Ottobre 2016 11:20 pm

    cara misya…come ti ho scritto un po’ di tempo fa ti seguo sempre e rifaccio le tue ricette xke sono gustose,semplici da rifare e ben spiegate…ma soprattutto xke in questo sito cosi colorato e simpatico si passano 5 minuti di relax….e bene questa crostata e’ fantastica!!! l’ho rifatta sta sera x me e il mio fidanzato x un dopo cena davanti alla tv…la frolla e’ fantastica!l’unica cosa e’ che ho optato x la classica forma a crostata…non ho la tua stessa pazienza e creativita’ 😊 ma e’ buona lo stesso…grazie Misya!

  5. Misya
    Commento di Misya 2 Novembre 2015 10:34 am

    @Sabrina Non saprei, forse troppo lievito nella frolla…

  6. Utente
    Commento di Sabrina 30 Ottobre 2015 7:57 pm

    Ciao Misya, è da molto tempo che ti seguo ma è la prima volta che ti scrivo. Ho appena fatto la crostata a ragnatela…bellissima e buonissima, ma in cottura il ragno è diventato un tappetino :'( come mai? dove ho sbagliato?

  7. Misya
    Commento di Misya 29 Ottobre 2014 6:02 pm

    @sabrina: son contenta che i tuoi cuccioli hanno apprezzato 🙂

  8. Utente
    Commento di sabrina 29 Ottobre 2014 12:22 pm

    Ottima e simpatica. ..i miei bambini hanno gradito sia la ragnatela e sia la crostata..davvero buonissimissima..;-)

  9. Utente
    Commento di luigia 28 Giugno 2014 1:59 pm

    Ciao misya, e da tanto k cercavo la ricetta della crostata alla nutella.. voglio provarla pero cn la pasta k mi rimane nn voglio fr la ragnatela ma quelle strisce k si fanno sempre.. una domanda posso sostituire la nutella se vogloo cn la marmellata ? Devo fare lo stesso procedimento della carta di alluminio? E x fr una crostata da uno stampo di 22 cm di diamentro quanto sn le dosi ? Grz mille :-*

  10. Misya
    Commento di Misya 25 Marzo 2014 10:16 am

    @CHIARA Ho usato il “trucchetto” della carta stagnola proprio per non far indurire la nutella, tu la hai utilizzata? Per trasferire la pasta frolla nella teglia puoi dare uno sgurdo a questo video: http://www.misya.info/2014/03/07/video-ricetta-crostata-di-marmellata.htm

10 di 47 commenti visualizzati

Altre ricette di Crostate

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.