Fatti fritti

Ricetta Fatti fritti di  del 05-02-2015
4 /5 VOTA

I fatti fritti sono un dolce tipico sardo che viene preparato solitamente in occasione del Carnevale. Si tratta di ciambelle sofficissime, che vengono fritte e poi cosparse di zucchero. In Lingua Sarda i fatti fritti sono chiamati “Para Frittus”, che letteralmente significa “frati fritti". Ho trovato due diverse interpretazioni relativi al loro nome: secondo una, la loro forma richiama la tipica chierica dei frati; secondo l'altra la classica riga bianca centrale, che si forma durante la frittura, ricorda il cordone del saio dei frati. Come poi da frati fritti si sia arrivati a fatti fritti non lo so... ma so per certo che ieri ho fatto la felicità di tutti i ragazzi dell'ufficio, perché queste ciambelle sono davvero buonissime!

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Fatti fritti
Fatti fritti
Procedimento

Come fare i fatti fritti

lievitino:
impasto:

Preparate il lievitino mescolando latte, lievito e farina.
fatti fritti 1

Formate un panetto omogeneo, poi coprite la ciotola con una pellicola e fate riposare per 30 minuti in forno spento.
fatti fritti 2

Nel frattempo iniziate a preparare l'mpasto mettendo in una ciotola le farine con al centro uova, strutto, zucchero, grappa, aromi e sale.
fatti fritti 3

Lavorate aggiungendo man mano il latte.
fatti fritti 4

Lavorate per 20 min circa o comunque fino a che l'impasto non si sarà ben incordato al gancio dell'impastatrice.
fatti fritti 5

Unite ora il lievitino
fatti fritti 8

Impastate ancora fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
fatti fritti 9

Coprite la ciotola con una pelliciola e fate lievitare in forno spento per 2 ore.
fatti fritti 10

Dividete ora l'impasto in 20 palline.
fatti fritti 11

Schiacciate leggermente ogni pallina.
fatti fritti 12

Con le dita infarinate create un buco al centro di ogni sfera e allargate delicatamente con le mani formando una ciambella.
fatti fritti 13

fatti fritti 14

Mettete le ciambelle ottenute su una teglia cosparsa con un po' di farina.
fatti fritti 14b

Mettete in forno spento e fate lievitare ancora per un'ora.
fatti fritti 15

Mettete l'olio in un pentolino e una volta bollente, friggete i fatti fritti a fuoco medio facendoli dorare da una parte e poi dall'altra.
fatti fritti 16

fatti fritti 17

Scolate su carta assorbente.
fatti fritti 18

E ancora caldi passateli nello zucchero aromatizzato.
fatti fritti 19

Servite i fatti fritti caldissimi.
fatti fritti

fatti-fritti

Ricette correlate

Ricette simili a Fatti fritti

Raccolte di ricette

Ricettari con Fatti fritti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Fatti fritti

  1. Utente
    Commento di Stefania 4 Marzo 2017 10:13 am

    Ciao, sono sarda e non ho mai visto fare il lievitino prima dei fatti fritti. Poi secondo me hai messo poco olio. Ti si è bruciato il “para”….

  2. Misya
    Commento di Misya 27 Febbraio 2017 10:05 am

    @Elvy Complimenti, bella idea!

  3. Utente
    Commento di Elvy 25 Febbraio 2017 9:12 am

    Fatti…buonissimi. L’unica cosa è che al momento non avevo la grappa quindi ho messo il liquore all’anice e lascia un odore e sapore stupendo. 😉

  4. Misya
    Commento di Misya 24 Febbraio 2017 3:12 pm

    @Elvy Aspetto notizie!

  5. Misya
    Commento di Misya 24 Febbraio 2017 3:04 pm

    @Rita Se preferisci evitare lo strutto puoi usare il burro!

  6. Utente
    Commento di Elvy 24 Febbraio 2017 2:27 pm

    Lievitino fatto..Ora è in forno (a lievitare).Speriamo bene 🙋

  7. Utente
    Commento di Rita 24 Febbraio 2017 1:56 pm

    Ciao Misya, con quale ingrediente posso sostituire lo strutto per fare i fatti fritti?

  8. Utente
    Commento di Donatella 21 Febbraio 2017 10:29 am

    @Carla Io sono sardissima e questa ricetta è molto simile a quella tramandata da.mia madre! Come tutte le ricette tradizionali variano da paese a paese, da famiglia a famiglia!

  9. Misya
    Commento di Misya 21 Febbraio 2017 10:19 am

    @Carla Tra le varie ricette che ho preso in considerazione quasi tutte portavano lo strutto e ho seguito quella che mi sembrava più equilibrata. Sulle ricette tradizionali è sempre difficile trovare un accordo, ognuno ha la propria ricetta di famiglia a cui fa riferimeto.

  10. Utente
    Commento di Carla 21 Febbraio 2017 7:48 am

    Ciao Misya, la tua ricetta non ha niente di quella originale sarda, lo strutto????
    La lavorazione poi è tutt’altro che dei fatti fritti.
    Saranno anche buoni ma chiamali in modo diverso, esempio frittelle di Mysia.
    Ci sono delle ricette tradizionali, che se cambi anche solo un ingrediente non sono più le stesse.
    Ciao

10 di 51 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.