Gamberi in pasta sfoglia

vota 5 /5 VOTA
Ricetta Gamberi in pasta sfoglia del 15-12-2021 [Aggiornata il 16-12-2021]

I gamberi in sfoglia sono degli antipasti di mare sfiziosi e saporiti. L'idea di base ricorda quella dei miei asparagi in crosta, perché alla fine si tratta sempre di avvolgere ogni gambero con la sua bella striscia di pasta sfoglia, decorare con semi di sesamo e cuocere in forno. In più, al posto della cottura degli asparagi, avrete la pulizia dei gamberi (tranquilli, nel procedimento vi lascio il link alla guida per farlo nel modo corretto). Insomma, un piatto davvero gustoso e anche abbastanza facile da fare (se poi vi farete pulire i gamberi dal pescivendolo, anche rapido!), che e pensate...?

  • Dosi per 4 persone
  • tempi di preparazione Preparazione: 35 min
  • tempi di cottura Cottura: 20 min
  • tempo totale Totale: 55 min
Gamberi in pasta sfoglia
Gamberi in pasta sfoglia
Procedimento

Come fare i gamberi in sfoglia

Innanzitutto pulite i gamberi (qui vi spiego come fare nel modo corretto), eliminando testa, zampe, carapace e il filetto nero (l'intestino), ma lasciando intatta la coda.

Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela in strisce larghe 1-2 cm (vi servirà più o meno 1 striscia per ogni gambero).
Partendo dal lato della testa, avvolgete ogni gambero con una striscia di sfoglia, facendo sovrapporre leggermente tra loro gli strati di sfoglia (premete leggermente per farli anche aderire).

Disponete i gamberi sulla teglia rivestita di carta forno, spennellate con il tuorlo (dopo averlo sbattuto leggermente con un pizzico di sale), decorate con i semi di sesamo e cuocete per circa 15-20 minuti o fino a doratura a 200°C, in forno ventilato già caldo.

I gamberi in sfoglia sono pronti, potete servirli caldi, tiepidi o anche a temperatura ambiente.

Raccolte di ricette

Ricettari con Gamberi in pasta sfoglia

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Gamberi in pasta sfoglia

  1. Utente
    Commento di Giovanni 23 Dicembre 2022 data commento 1:45 pm

    Buonissimi da provare sicuramente.

  2. Utente
    Commento di Giovanni 23 Dicembre 2022 data commento 1:43 pm

    @Giuliana
    Signora Giuliana ho “testato” questa ricetta per verificare la bontà e per prepararli la vigilia di Natale. Sono venuti buoni e ottimi. Siccome ne ho preparato Buna quindicina ed erano tanti, li ho riscaldati a 60° il giorno seguenti ed erano sempre squisiti se non migliori. Può prepararli tranquillamente il giorno prima.

  3. Misya
    Risposta di Misya 22 Dicembre 2022 data commento 6:33 pm

    @giuliana se vuoi si

  4. Misya
    Risposta di Misya 22 Dicembre 2022 data commento 6:30 pm

    @laura per mantenere la croccantezza eviteri

  5. Utente
    Commento di Giuliana 22 Dicembre 2022 data commento 1:20 am

    Vorrei sapere se li posso preparare il giorno prima e poi metterli a cuocere in forno il giorno dopo. Grazie

  6. Utente
    Commento di Laura 20 Dicembre 2022 data commento 5:19 pm

    Ciao, posso prepararli prima e poi scaldarli o non consigli questo doppio passaggio? Grazie

  7. Misya
    Risposta di Misya 28 Dicembre 2021 data commento 12:34 pm

    ciao @francesca, direi di farli scongelare prima un pochino e poi dritti in forno 🙂

  8. Utente
    Commento di francescad 27 Dicembre 2021 data commento 1:38 pm

    Ciao Misya,
    li ho fatti, squisiti e di grande effetto.
    Li rifarò per capodanno e per avvantaggiarmi li surgelerò da crudi. Poi li cuocio ancora congelati o li scongelo prima?
    Grazie, fammi sapere

  9. Misya
    Risposta di Misya 16 Dicembre 2021 data commento 1:58 pm

    cara @anna puoi metterci qualsiasi tipo di pesce a patto che sia morbido e calloso come i gamberi 🙂

  10. Misya
    Risposta di Misya 16 Dicembre 2021 data commento 1:57 pm

    ciao @lia avevo sbagliato ad inserire l’ingrediente! Grazie per la segnalazione 🙂

10 di 12 commenti visualizzati

Altre ricette di Antipasti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su