Lasagne al radicchio

Ricetta Lasagne al radicchio di  del 05-02-2017 [Aggiornata il 20-02-2018]
4.5 /5 VOTA

Le lasagne al radicchio sono un piatto che adoro, cremoso, delicato, che si può preparare in anticipo, che chiedere di più ;) L'accostamento del radicchio ( rosso o trevigiano) al taleggio che si fonde una volta cotto al forno è qualcosa di gustosissimo, un abbinamento classico ma che funziona sempre.
Preparare le lasagne al radicchio non è particolarmente impegnativo e può essere una portata da servire se avete ospiti vegetariani, sono certa che si leccheranno tutti i baffi veg e non ;)
Se volete poi un gusto un pò più strong, potete cambiare formaggio e scegliere di utilizzare il gorgonzola, ottenendo così un altro binomio evergreen.
Bene amiche, anche se il cielo grigio di stamattina mi spingerebbe a rimanere a letto tutta la giornata, mi sforzerò a farmi coraggio per andare a fare almeno due passi.
Buona domenica a chi passa di qui, bacini :*

  • Dosi per 4 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura cottura: 25 min
  • Tempo totale totale: 40 min
Lasagne al radicchio
Lasagne al radicchio
Procedimento

Come fare le lasagne al radicchio

Lavate il radicchio e tagliatelo in sottili striscioline.
Fatelo appassire quindi in una padella con dell'olio. Salate
1 tagliare e cuocere radicchio

Intanto tagliate il taleggio a tocchetti.
3 tagliare provola

Preparate la besciamella in un pentolino ( clicca qui per la ricetta.)
5-addensare-besciamella

Sbollentate un paio di sfoglie di lasagna alla volta in acqua salata e con qualche goccia d'olio.
2 cuocere lasagne

Andate adesso ad assemblare le lasagne. In una teglia rettangolare mettete il primo strato di besciamella.
Aggiungete quindi le sfoglie, un altro strato di besciamella, il radicchio, il taleggio ed il parmigiano.
Ripetete i passaggi.
4 comporre lasagne5 secondo strato

Terminare con besciamella, parmigiano e radicchio.
Cuocere le lasagne in forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
6 cuocere al forno

Una volta ben gratinata la superficie, sfornate  e  lasciate appena intiepidire.  Servite quindi le vostre lasagne al radicchio.
lasagna al radicchio
lasagna radicchio taleggio

Ricette correlate

Ricette simili a Lasagne al radicchio

Raccolte di ricette

Ricettari con Lasagne al radicchio

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Lasagne al radicchio

  1. Misya
    Commento di Misya 31 Gennaio 2018 4:32 pm

    @grace Ottima idea quella di usare il gorgonzola!

  2. Utente
    Commento di grace 31 Gennaio 2018 11:44 am

    Preparate ieri con il gorgonzola al posto del taleggio e la carta da musica invece della lasagna.. SPAZIALI

  3. Misya
    Commento di Misya 18 Gennaio 2018 10:08 am

    @Martina Sì, tranquillamente.

  4. Utente
    Commento di Martina 17 Gennaio 2018 7:24 pm

    Ciao, posso prepararle, conservarle in frigorifero e cuocerle il giorno dopo? Grazie mille

  5. Misya
    Commento di Misya 8 Gennaio 2018 11:24 am

    @Marta Sono felice che siano venute bene, complimenti e grazie a te per il messaggio!

  6. Utente
    Commento di Marta 1 Gennaio 2018 2:28 pm

    Davvero squisite!!!! Ho fatto un figurone, apprezzatissime da tutti i commensali! Grazie Misya e felice anno nuovo 🙂

  7. Utente
    Commento di Marta 31 Dicembre 2017 4:13 pm

    Appena fatto per il cenone di stasera, Ti farò sapere come è venuto 🙂 Grazie per le succulente idee e buona fine anno!!!

  8. Misya
    Commento di Misya 3 Ottobre 2017 2:09 pm

    @marina Prova a controllare nella cartella “spam”.

  9. Utente
    Commento di marina 3 Ottobre 2017 12:38 pm

    buongiorno, ho effettuato la registrazione ma non mi è arrivato il link per la comferma

  10. Misya
    Commento di Misya 6 Marzo 2017 10:35 am

    @Maria Certo! Se preferisci perche no 😉

10 di 18 commenti visualizzati

Altre ricette di Lasagne

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.