Millefoglie di pandoro

Ricetta Millefoglie di pandoro di  del 07-01-2019
5 /5 VOTA

La millefoglie di pandoro è una deliziosa idea per portare in tavola uno dei dolci più amati del periodo natalizio in maniera originale e diversa dal solito. Ovviamente potete sfruttare questa ricettina anche come idea riciclo in caso vi abbiano regalato l'ennesimo pandoro e non sappiate cosa farne. L'idea di base è molto semplice e la ricetta in sé molto versatile, in quanto potete farcirla secondo i gusti vostri e dei vostri commensali. Io ho scelto una delicata farcia a base di crema al mascarpone, amata da tutti a casa mia, arricchendola poi con delle golosissime gocce di cioccolato... irresistibile!

  • Dosi per 6 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Millefoglie di pandoro
Millefoglie di pandoro
Procedimento

Come fare la millefoglie di pandoro

 

Stendete delicatamente il rotolo di pasta sfoglia e dividetelo a metà ricavandone 2 rettangoli uguali.
Bucherellate la superficie delle due sfoglie con i rebbi di una forchetta, spennellate con l'albume, cospargete con poco zucchero a velo e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°, per circa 20 minuti o fino a doratura, quindi mettete da parte le sfoglie e lasciatele raffreddare.

Preparate ora la crema al mascarpone. Lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo (i 75 gr), quindi montate la panna ben fredda di frigo e aggiungetela al mascarpone amalgamando con movimenti dal basso verso l'alto.

Preparate la bagna portando a ebollizione in un pentolino l'acqua unita con buccia di arancia, zucchero e, se lo gradite, il rum. Quindi eliminate la buccia e fate intiepidire.
Nel frattempo tagliate il pandoro in fette spesse circa 2 cm (se preferite potete anche rimuovere i bordi... io ho preferito tenerli).
Disponetele sul piano di lavoro rivestito di carta forno, l'una accanto all'altra o anche leggermente sovrapposte, in modo da creare una base uniforme. Spennellatele con la bagna, quindi copritele con un secondo foglio di carta forno e appiattitele un po' stendendole con il matterello.

Ritagliate dalla sfoglia di pandoro 2 rettangoli delle stesse dimensioni dei 2 rettangoli di pasta sfoglia, quindi iniziate ad assemblare la vostra millefoglie.
Stendete un piccolo strato (basta anche solo un mezzo cucchiaio centrale) di crema al mascarpone sul piatto da portata che avete scelto per servire il vostro dolce, in modo che la sfoglia non si muova. Poggiateci sopra il primo rettangolo di pandoro, coprite con uno strato di crema, aggiungete una parte delle gocce di cioccolato e topping al cioccolato a piacere, poi aggiungete il primo rettangolo di sfoglia e spennellatelo leggermente con la bagna avanzata. Quindi procedete con il secondo strato, aggiungendo (nell'ordine): pandoro, crema, cioccolato (gocce e topping), sfoglia.

Decorate a piacere con ciuffetti di crema avanzata e gocce di cioccolato, o spolverizzate semplicemente di zucchero a velo e servite subito.

Ricette correlate

Ricette simili a Millefoglie di pandoro

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Millefoglie di pandoro

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.