Pappardelle con castagne e speck

Ricetta Pappardelle con castagne e speck di  del 31-10-2014 [Aggiornata il 12-06-2017]
5 /5 VOTA

Le Pappardelle con castagne e speck sono un primo piatto autunnale che ho scoperto di recente, la ricetta è trentina ed è di un buono che non immaginavo. A casa mia le castagne si preparano solo arrosto, servite con un bicchiere di vino novello e per me non c'è dopocena migliore in inverno. Come condimento per la pasta è stata una novità che a casa mia è stata davvero apprezzata, la dolcezza delle castagne ha fatto un piacevole contrasto con il sapido dello speck. Ho avuto la fortuna di trovare le castagne già lesse e pulite, in questo modo il piatto si prepara davvero in 10 minuti, al contrario, se volete cuocere voi le castagne dovrete andare incontro all'odiosissima operazione di sbucciarle, l'ho fatto una volta, per preparare il mont blanc e non lo rifarò mai più, a voi la scelta ;) Io oggi sono di volata perché dopo lavoro mi spetta festeggiare Halloween con Elisa, abbiamo già un piano: accendere tutte le candele e le zucche svuotate, mettere un po' di fantasmini in giro, preparare i biscotti a forma di zucca insieme e poi andare in giro per il palazzo a fare dolcetto o scherzetto ;) Quindi vi saluto e scappo, e vi lascio il link per la sezione dolci di halloween, nel caso vi servano idee per la vostra festa di stasera, un bacino :*

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 30 min
Pappardelle con castagne e speck
Pappardelle con castagne e speck
Procedimento

Come fare le Pappardelle con castagne e speck

Tagliate le castagne lesse a pezzettini.

Tagliatelle con castagne e speck 3

Tritate la cipolla e fatela appassire in un'ampia padella con l'olio e il burro.

Tagliatelle con castagne e speck 4

Aggiungete ora le castagne e lo speck tagliato a tocchetti, e fate cuocere per 5 minuti.

Tagliatelle con castagne e speck 5

Mescolate, salate, pepate.

Tagliatelle con castagne e speck 6

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, poi scolate e versate in padella con il condimento aggiungendo anche un po' d'acqua di cottura.

Tagliatelle con castagne e speck 7

Aggiungete il parmigiano e saltate in padella per un paio di minuti.

Tagliatelle con castagne e speck 9

Servite le pappardelle con castagne e speck.

Tagliatelle con castagne e speck

Ricette correlate

Ricette simili a Pappardelle con castagne e speck

Raccolte di ricette

Ricettari con Pappardelle con castagne e speck

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pappardelle con castagne e speck

  1. Utente
    Commento di Lumen 10 Dicembre 2017 1:23 pm

    @Angelica Ciao Angelica, anch’io sono vegetariana, e di solito sostituisco lo speck con il tofu affumicato (rosolato a parte e aggiunto alla fine) o con i dadini di quorn gusto affumicato 😉

  2. Misya
    Commento di Misya 29 Dicembre 2014 12:14 pm

    @jessica: 😉

  3. Utente
    Commento di jessica 28 Dicembre 2014 4:31 pm

    ci siamo leccati i baffi!!!

  4. Misya
    Commento di Misya 18 Novembre 2014 5:39 pm

    Ragazze, provatela davvero, perché è deliziosa!!

    @Angelica: potresti provare con dei funghi porcini 🙂

  5. Utente
    Commento di Angelica 18 Novembre 2014 5:19 pm

    Ciao Misya, io sono vegetariana 🙂 con cosa posso sostituire lo speck?

  6. Utente
    Commento di Marisa 31 Ottobre 2014 5:49 pm

    ciaooooooooooo MISYA…buono…..deliziose queste parpardelle alle castagne e speck…venerdi vado al negozio italiano..con la bella lista…parpardelle castagne,farina..eccpoi li faccio amo cambiare, sia li maritino,sia nipote sono contenti di fare cavie…domani non cucino e neanche domenica..2 giorni di relax cucina la mia amica e domenica mio cognato..a me tocchera’ portare il dolce….o torta di mele con le mandorle o cheesecake cioccolato bianco e amarena…adesso ho preparato una ciotola con cioccolate e dita della strega per i bimbi che busseranno alla porta….divertiti con la cucciolotta ad accendere candele nelle zucche..BUON HALLOWEEN…ti abbraccio e bacini a ELISA..ciaoooooooooo UN GROSSO BACIONE A TUTTE LE AMICHE CUOCHINE VECCHIE E NUOVE..BACIOTTI AI CUCCIOLOTTI…BUON HALLOWEEN A TUTTE …BUON VEGLIONE..ZOMBI..FANTASMI…ECC…….. ciaooooooooooooo ciaooooooooooo X SAMMY divertiti a GARDALAN…con la cucciolotta…………ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  7. Utente
    Commento di Romina 31 Ottobre 2014 12:53 pm

    Ciao cara! La settimana è quasi finita in qst gg sono stata davvero presissima… Volevo dirti che quest’anno non so da dove manca me è venuta una voglia di festeggiare Halloween sarà un po’ per queste belle ricette che vedo un po’ perché mia nipote gira per casa dicendo dolcetto scherzetto ma mi piacerebbe una bella festa! Intanto comprato dei cioccolatini perché mi sa che questa sera un piccolo mostriciattolo verrà sonarmi il campanello! Divertiti con la tua piccola buona giornata un bacio

  8. Utente
    Commento di simona 31 Ottobre 2014 12:36 pm

    bellissima e buonissima ricetta!!!!
    ho fatto tante delle tue ricette e ne sono rimasta soddisfatta.
    complimenti ancora Flavia!
    buona giornata a te e tutte le misyane
    Simona

  9. Utente
    Commento di Sammy 31 Ottobre 2014 12:25 pm

    Mamma mia che spettacolo, mangerei volentieri un bel piatto, ho una fame….
    Questa ricetta la voglio provare, se riesco a trovare le castagne già cotte meglio.
    Buon Halloween a tutti, io porto la mia signorina a Gardaland, quest’anno ha deciso di trasformarsi in uno zombie, ho finito ieri sera il costume…..
    Un bacio Sammy….

  10. Utente
    Commento di jessica 31 Ottobre 2014 12:23 pm

    @Simona
    nel soffritto insieme all olio…da un sapore piu buono e da cremosita alla pasta…

10 di 12 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.