Stai leggendo la ricetta Pizzette di scarole

Pizzette di scarole

Ricetta Pizzette di scarole di  del 22-12-2018
3/5 VOTA

Le pizzette di scarole sono una variante invernale delle classiche pizze fritte. Durante il periodo di Natale, e comunque per tutto l'inverno, le scarole la fanno da padrone sulle tavole di noi napoletani, dopo la tradizionale pizza di scarole non potevo non postarvi anche questa versione ancora più golosa. Nelle pizzerie napoletane non è insolito trovare sul menù anche il calzone di scarole, qualche volta cotto semplicemente al forno, altre volte fritto.
Gli ingredienti sono poveri, di una semplicità assoluta: solo scarole, olive nere, capperi, aglio e qualche volta qualche filetto di acciughe. C'è chi ci aggiunge anche il fior di latte, ma io preferisco la ricetta più semplice e tradizionale, quella della nonna, le sue pizzelle sono uno dei piatti che preferisco di più mangiare durante queste feste. Il tutto viene racchiuso in uno scrigno di pasta per pizze e poi fritto. Ci può essere qualcosa di più buono??

Dosi per 12 pizzette
per la pasta per pizze
per il ripieno
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 1 ora + 2 ore di lievitazione
Pizzette di scarole
Pizzette di scarole
Procedimento

Come fare Le pizzette di scarole

Iniziate preparando la pasta per le pizze: mettete la farina a fontana in una ciotola, aggiungete al centro lo zucchero e il lievito spezzettato e iniziate a scioglierli con un po' di acqua leggermente tiepida presa dal totale.
Unite anche il sale, l’olio e l'acqua rimanente e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Coprite la ciotola con un panno pulito, mettetela in un posto riparato e fate lievitare almeno fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.

Nel frattempo preparate il ripieno: mondate e lavate la scarola e fatela appassire lessandola brevemente.

 

Fate soffriggere l'aglio intero con le acciughe sminuzzate e, quando queste si saranno sciolte, aggiungete la scarola ben scolata, i capperi dissalati e le olive denocciolate (io ho usato quelle verdi, ma c'è chi preferisce usare quelle nere), aggiustate di sale e fate insaporire, facendo evaporare eventuale acqua rilasciata dalla verdura. Infine eliminate l'aglio e fate raffreddare.

Riprendete l'impasto lievitato, sgonfiatelo e dividetelo in 12 che stenderete con le mani sul piano di lavoro infarinato.

Farcite ogni panetto con il ripieno di scarola, quindi piegate a mezzaluna e sigillate bene i bordi con i rebbi di una forchetta formando dei calzoncini.

Friggete i calzoncini di scarole in olio di semi ben caldo, rigirandoli spesso per una doratura uniforme. Sollevatele con una schiumaiola e fate raffreddare su un piatto ricoperto di carta assorbente

Le vostre pizzette di scarole sono pronte: servitele subito.

TAGS: Ricetta Pizzette di scarole | Come preparare Pizzette di scarole | Pizzette di scarole ricetta 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pizzette di scarole
  1. Commento di Poziomka — 22 Dicembre 2018 @ 11:45 am

    Ogni giorno una ricetta più buona dell’altra…solo Misya 💜

10
di 1 commenti visualizzati Mostra altri commenti »
Altre ricette di Antipasti