Ragù di polpo

vota 5 /5 VOTA
Ricetta Ragù di polpo del 31-08-2013 [Aggiornata il 28-08-2018]

Fino al mese scorso non sapevo nemmeno che esistesse il ragù di polpo, ma poi parlando con le ragazze che lavorano con me e' saltato fuori che entrambe avevano assaggiato questo piatto al ristorante e ne erano rimaste colpite. La mia curiosità, come sapete, e' grande quindi detto fatto, ho comprato un polpo e ci ho fatto il ragù ;) La ricetta e' molto semplice ma nasconde un'insidia... Tagliate il polpo a pezzetti piccolissimi e' davvero una rottura ma dopo aver assaggiato il piatto posso dirvi che ne è valsa la pena, quindi se siete amanti del genere, provate la ricetta ed utilizzate un potente robot da cucina per tagliare il pesce. Io vi saluto e vi auguro una buona giornata, un bacino a chi passa di qui ;*

  • tempi di preparazione Preparazione: 30 min
  • tempi di cottura Cottura: 1 ora
  • tempo totale Totale: 1 ora 30 min
Ragù di polpo
Ragù di polpo
Procedimento

Come fare il ragù di polpo

Pulite il polpo (segui la guida come pulire il polpo) poi tritarlo con l'aiuto di un robot da cucina o tagliuzzarlo con l'aiuto di un coltello
4

Preparate un trito con carota sedano e cipolla, poi fate rosolare il tutto in una casseruola con l'olio
5

Aggiungete il polpo tritato, salate, sfumate con il viono bianco, mescolate e fate cuocete un paio di minuti
6

Ricoprite il polpo con la passata di pomodoro, mettete un coperchio sulla pentola e fate cuocere il ragù a fiamma bassa per 1 ora circa.
7

Quando il ragù di polpo sarà pronto, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente conditela con il sugo ottenuto aggiungendo del basilico fresco.
ragu di polpo

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ragù di polpo

  1. Utente
    Commento di Laila Bolognesi 27 Agosto 2022 data commento 9:23 am

    Il polpo fresco resta in genere piuttosto coriaceo, per renderlo piu morbido anche in cottura, lo lascio un giorno o due nel congelatore. Appena estratto dal freezer diventa molto piu semplice tagliarlo a piccoli pezzi.

  2. Utente
    Commento di Angela Addabbo 23 Agosto 2022 data commento 7:09 pm

    Delizioso da provare subito

  3. Utente
    Commento di Maurizio 16 Aprile 2021 data commento 12:12 pm

    Bravi!

  4. Misya
    Risposta di Misya 28 Dicembre 2017 data commento 10:38 am

    @Michela Certo!

  5. Utente
    Commento di Michela 25 Dicembre 2017 data commento 8:05 pm

    Ciao misya
    Sì può fare per capodanno?

  6. Utente
    Commento di VITO 5 Settembre 2017 data commento 12:41 pm

    @marty : il polpo in cottura fa tanta acqua (da qui il detto che il polpo si cuoce con la sua stessa acqua). Se non è stato arricciato è meglio farlo trifolare in congelatore per 72 ore.

  7. Misya
    Risposta di Misya 27 Marzo 2017 data commento 2:57 pm

    @Marty Sì conviene far asciugare prima l’acqua del polpo e poi aggiungere il vino bianco.

  8. Utente
    Commento di marty 27 Marzo 2017 data commento 2:27 pm

    Preparato ieri seguendo la tua ricetta..ottimo risultato, L’unica cosa che non capisco è perchè quando rosolo il polpo mi è venuta fuori tanta acqua..e sfumare con il vino non aveva tanto senso..Forse la qualità del polpo? Era fresco …infatti alla fine il risultato è stato ottimo.

  9. Misya
    Risposta di Misya 20 Dicembre 2016 data commento 10:16 am

    @VERONICA Io non l’ho mai tolta 😉

  10. Utente
    Commento di VERONICA 20 Dicembre 2016 data commento 9:55 am

    Buongiorno Misya, in merito alla ricetta del ragù di polpo, volevo chiederti se la pelle va tolta dai tentacoli oppure no.
    Grazie mille!!!

10 di 27 commenti visualizzati

Altre ricette di Pesce

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su