Stai leggendo la ricetta Ravioli al cacao

Ravioli al cacao

Ricetta di  del 05-12-2018
3/5 VOTA

I ravioli al cacao ripieni di taleggio e tartufo sono un primo piatto da urlo. Il procedimento non è eccessivamente laborioso ed il gusto è davvero sorprendente. Ho assaggiato questo piatto in un ristorante e me ne sono innamorata al primo assaggio, così una volta a casa, ho voluto replicare l'esperimento a modo mio.
I ravioli al cacao sono un primo piatto particolare e raffinato che può essere servito durante queste feste di Natale, magari come primo per il menu dell'Immacolata, che dite? Io oggi sono super incasinata sommersa tra F24, buste baga e pagamenti da fare. Non vedo l'ora che finisca questa settimana perchè mi sento davvero stretta in una morsa in questo periodo :/

Dosi per 4 persone
Per i ravioli
Per il condimento:
  • preparazione: 1 ora
  • cottura: 10 min
  • totale: 1 ora e 10 min
Ravioli al cacao
Ravioli al cacao
Procedimento

Come fare i Ravioli al cacao

Preparate la pasta fresca al cacao.In una ciotola setacciate la farina Con il cacao amaro. Realizzate un buco al centro ed aggiungete le uova.Cominciate a lavorare l’impasto nella ciotola, poi versate l’impasto sulla spianatoia e cominciate a lavorarlo con le mani fino ad ottenere un impasto sodo e compatto.
Avvolgete quindi il panetto di pasta fresca al cacao nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare 30 minuti a temperatura ambiente.Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in panetti più piccoli e appiattiteli con un mattarello. Quindi passateli nella macchinetta della pasta fino ad ottenere delle sfoglie sottili.
Adagiate le sfoglie su un piano infarinato poi con un coppapasta tondo ritagliate dei cerchi.
Spennellate l’impasto con dell’acqua e poi, disponete al centro dei pezzetti di taleggio e un pò di tartufo.
Spennellate d’acqua anche l’altro cerchio di pasta e adagiatelo sul ripieno, quindi sigillatelo.
Sigillate i ravioli ai bordi con le dita poi, pressate i bordi con i rebbi di una forchetta facendo attenzione a non bucare i ravioli. Disponete man mano i ravioli ottenuti su un piano infarinato.

Cuocete i ravioli al cacao in acqua salata e, quando saranno pronti, ci vorranno circa 5 minuti,sollevateli con una schiumaiola.

In una padella fate scaldare la panna, aggiungetevi il taleggio tagliato a pezzetti e mescolate facendolo fondere insieme alla panna. Versate i ravioli nel condimento.

Poi servite i ravioli al cacao con ripieno di taleggio nei piatti aggiungendo del parmigiano grattugiato e una spolverata di cacao amaro.

TAGS: Ricetta Ravioli al cacao | Come preparare Ravioli al cacao | Ravioli al cacao ricetta 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ravioli al cacao
  1. Commento di Raffa — 7 dicembre 2018 @ 12:08 pm

    Ciao Flavia quanto tempo prima posso preparare i ravioli(per questa ricetta e in genere come li conservo)? Grazie mille

  2. Commento di Misya — 6 dicembre 2018 @ 3:59 pm

    Ciao Eliana, se preferisci puoi ometterlo, il risultato sarà comunque delizioso magari meno forte come sapore. 🙂

  3. Commento di Eliana — 5 dicembre 2018 @ 8:13 pm

    Mamma che buoni. Io devo farli, ma non ho tartufo quale altro ingrediente potrebbe essere indicato in sostituzione ? Grazie

  4. Commento di sandra — 5 dicembre 2018 @ 11:11 am

    che primo piatto da urlooooooooo 🙂

10
di 4 commenti visualizzati Mostra altri commenti »
Altre ricette di Primi piatti