Scarole stufate

Ricetta Scarole stufate di  del 26-02-2013 [Aggiornata il 10-05-2016]
4.6 /5 VOTA

Le scarole stufate sono il contorno che preparo più spesso durante l'inverno, facili da preparare, leggere e salutari, perfette per chi sta attento alla linea e non vuole mangiare le classiche verdure bollite. Le scarole preparate in questo modo ma con l'aggiunta di pinoli e uva sultanina prendono anche il nome di scarole alla napoletana, io non le preferisco, ma se a voi piacciono, aggiungetele pure, renderanno le scarole ancora più ricche di sapore. I lavori in ufficio continuano ed io approfitto che oggi c'è un po' di sole per fare una passeggiata con Elisa, quindi vi saluto e vi auguro una buona giornata, a più tardi ;)

  • Tempo di preparazione preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura cottura: 15 min
  • Tempo totale totale: 30 min
Scarole stufate
Scarole stufate
Procedimento

Come fare le scarole stufate

Pulire la scarola eliminando qualche foglia esterna più dura ed eliminando il gambo centrale
Lavare la scarola sotto abbondante acqua corrente e, se è particolarmente terrosa, mettere le foglie per qualche minuto in acqua e bicarbonato

Poi grondanti ancora acqua mettete le foglie in una pentola, coprire con un coperchio e mettete sul fuoco.


Dopo qualche minuto di cottura rigirare la scarola con un forchettone, e cuocere sino a che tutte le foglie si saranno ammorbidite.


Scolare la scarola non eliminando completamente tutta l'acqua e mettetela in un'ampia padella.
Aggiungere uno spicchio d’aglio, le olive nere denocciolate, i capperi precedentemente dissalati, sale, pepe e un filo di olio extravergine d'oliva.

Coprire con un coperchio e far cuocere una decina di minuti


Sollevare lo spicchio d'aglio e servire le Scarole stufate

Ricette correlate

Ricette simili a Scarole stufate

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Scarole stufate

  1. Misya
    Commento di Misya 26 Settembre 2018 12:25 pm

    Evviva!

  2. Utente
    Commento di Tiziana Mattera 25 Settembre 2018 8:49 pm

    Complimenti !fatte stasera e le hanno divorate anke i bimbi. Semplici e velocissime da preparare. Ho un po’ barato comprando la scarola già pulita in busta 😏, quindi mi sono risparmiata la parte più noiosa, ma per il resto ho seguito alla lettera la ricetta e il risultato è garantito. Proxima volta aggiungerò dei pinoli o dei gherigli di noce. Ottime ottime ottime grazie ancora e un bacio😘

  3. Misya
    Commento di Misya 21 Aprile 2017 8:57 am

    @Maria Non saprei, forse dovevi eliminare ancora qualche foglia esterna quando l’hai pulita.

  4. Utente
    Commento di Maria 20 Aprile 2017 9:51 pm

    Ciao misia l ho fatta 2 volte la.prima era buonissima,la seconda cioè stasera era dura in bocca,stopposa,cosa ne pensi forse non ho pulita bene? O xke la scarola non era fresca di giornata? Aiutooo

  5. Misya
    Commento di Misya 9 Gennaio 2017 1:26 pm

    @Rossella Che perdano il colore verde brillante è normale…

  6. Utente
    Commento di Rossella 9 Gennaio 2017 11:11 am

    È normale che le foglie delle mie scarole, una volta messe in pentola per cuocerle, sono diventate marroni?!?!

  7. Utente
    Commento di Maria 15 Dicembre 2016 8:44 pm

    Al super mercato scarola liscia, cosi stava scritto, ma è amarissima

  8. Misya
    Commento di Misya 15 Dicembre 2016 11:01 am

    @Maria Non saprei, che tipo di scarole hai utilizzato?

  9. Utente
    Commento di Maria 14 Dicembre 2016 9:45 pm

    Xke a me è amaraaaa

  10. Misya
    Commento di Misya 14 Dicembre 2016 10:19 am

    @Carmen Sì, le acciughe ci stanno benissimo!

10 di 48 commenti visualizzati

Altre ricette di Antipasti vegani

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.