Stoccafisso con patate

Ricetta Stoccafisso con patate di  del 08-01-2013
5 /5 VOTA

Questa e' la ricetta di mia nonna per preparare lo stoccafisso con le patate (o stocco e patane per dirla alla napoletana), un piatto unico dal sapore davvero particolare che porta con se tutta la tradizione della sua cucina ed a cui sono molto legata. Quando ho chiesto a mia nonna la differenza tra stoccafisso e baccalà, lei era preparatissima, mi ha spiegato che lo stoccafisso è un grande merluzzo norvegese conservato per essiccazione, e che lo stesso pesce quando viene conservato sotto sale prende il nome di baccalà, ho controllato ciò che mi ha detto e aveva proprio ragione, ebbrava nonna Gilda ;)
Lo stoc di solito viene venduto già reidratato ( visto che la procedura di "spugnatura" richiedere svariati giorni e una buona tecnica) ed infatti il peso indicato nella ricetta e' del pesce già pronto per essere usato, dopo i bagordi di questi giorni di festa e' un piatto ideale da portare in tavola, quindi non mi resta che invitarvi a provare la ricetta della nonna per preparare lo stoccafisso con le patate e poi dirmi cosa ne pensate ;)
Buona giornata a chi passa di qui.

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 35 min
  • Tempo totale totale: 45 min
Stoccafisso con patate
Stoccafisso con patate
Procedimento

Come fare lo stoc con le patate

Lavare, sbucciare le patate e tagliatele a tocchetti

Affettate la cipolla, mettetela in una casseruola con un peperoncino ed un filo d'olio e fatela imbiondire.


Aggiungere il pomodoro, mescolate e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungere un bicchiere d'acqua e portare a bollore Aggiungere ora le patate tagliate a tocchetti e lasciate cuocere per 20 minuti

Lavate lo stoccafisso sotto l'acqua corrente e asciugatelo tamponandolo con della carta assorbente.


Quando le patate saranno quasi cotte unire lo stoccafisso terminando la cottura coprendo la pentola con un coperchio

Girare delicatamente lo stoc dopo 5 minuti, salare, aggiungere il prezzemolo e far cuocere altri 5 minuti


Servite lo stoccafisso con le patate
stoccafisso-con-patate

Ricette correlate

Ricette simili a Stoccafisso con patate

Raccolte di ricette

Ricettari con Stoccafisso con patate

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Stoccafisso con patate

  1. Misya
    Commento di Misya 28 Maggio 2018 9:11 am

    @Veronica La prossima volta allora proverò con le olive!

  2. Utente
    Commento di Veronica 26 Maggio 2018 3:38 pm

    In calabria mettiamo anche le olive nere caserecce 😊

  3. Misya
    Commento di Misya 26 Aprile 2018 8:51 am

    @Maria Giovanna Calzona Sono contenta che ti sia piaciuta questa ricetta, grazie mille per il messaggio!

  4. Utente
    Commento di Maria Giovanna Calzona 23 Aprile 2018 7:24 pm

    la ricetta è molto chiara e dettagliata Il risultato, se la si segue fedelmente, è ottimo

  5. Misya
    Commento di Misya 26 Febbraio 2018 12:19 pm

    @lux+ La quantità di acqua e il tempo di cottura dipendono da tante variabili, come l’ampiezza della padella, quella dei tocchetti di patate, la potenza della fiamma, insomma bisogna regolarsi secondo le proprie abitudini!

  6. Utente
    Commento di lux+ 22 Febbraio 2018 7:17 pm

    quando metti le patate è meglio coprire con coperchio e l’acqua da mettere è più di un bicchiere.
    Cmq grazie. Preso spunto da questa bella ricetta di nonna

  7. Utente
    Commento di PeterPane 24 Dicembre 2017 9:26 pm

    sempre number one! Semplicità e tradizione ne fanno un piatto unico. Grazie

  8. Misya
    Commento di Misya 4 Maggio 2017 2:39 pm

    @Milly Grazie mille per il meessaggio, è proprio una bella idea quella di usare il sedano! La prossima volta lo farò così 😉

  9. Utente
    Commento di milly 4 Maggio 2017 12:03 pm

    Salve, perfetti tempi e procedimento, io metto il sedano invece del prezzemolo, così la faceva mia madre e mi è restato impresso quel sapore. Ciao e brava come sempre.

  10. Utente
    Commento di Giorgio Masini 26 Febbraio 2017 7:25 pm
10 di 28 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.