Stai leggendo la ricetta Torta Mimosa bimby

Torta Mimosa bimby

5/5 VOTA
Torta Mimosa bimby
Torta Mimosa bimby
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora
Dosi per
  • uno stampo da 24 cm
Ingredienti pan di spagna:
Ingredienti per la farcia:
Ingredienti per la bagna:

Preparate con il bimby la torta mimosa, il classico dolce preparato per l'8 marzo, giorno della festa della donna.

Procedimento

Come fare la Torta Mimosa

Preparate il pan di spagna.

Separate i tuorli dagli albumi, mettete questi ultimi nel boccale e montateli con la farfalla per 2 min., vel 3, quindi metteteli da parte.
Tritate per 30 sec., vel. Turbo, zucchero e buccia di limone.
Rimettete la farfalla, aggiungete tuorli e acqua bollente, e montate per 1 min. a 40°, vel. 3.
Smontate la farfalla, aggiungete la farina e lavorate per 40 sec. a vel. 3-5.
Infine aggiungete lievito setacciato e albumi e lavorate per altri 20 sec. a vel. 2, aiutandovi con una spatola.

Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocete per circa 40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.
Sfornate e lasciate raffreddare

Preparate ora la crema.
Montate la farfalla, versate la panna fredda di frigo e lavorate per 2 min. a vel. 3, quindi mettetela da parte.
Pulite il boccale e tritate zucchero e buccia di limone per 20 sec. a vel. Turbo.
Unite quindi tutti gli altri ingredienti e cuocete a 80° per 7 min., vel. 4.

Lasciate raffreddare la crema, quindi aggiungete la panna montata, mischiando delicatamente per non smontarla.

Assemblate quindi la torta.
Tagliate via la parte superiore del pan di Spagna, come a voler ricavare un coperchio.
Con uno scavino o un cucchiaio svuotate il pan di spagna. Mettete da parte la mollica per decorare la torta.
Preparate una bagna aggiungendo zucchero e limoncello nell'acqua calda.
Bagnate il pan di spagna, soprattutto lungo il bordo esterno, quindi farcitelo con i 3/4 della crema diplomatica.
Bagnate anche il coperchio di pan di spagna tolto all'inizio, quindi richiudete la torta.
Ricoprite l'intera superficie della torta con la crema rimasta e decorate con la mollica sbriciolata.
Mettete la torta in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla.

torta mimosa_bimby

TAGS: Ricette di Torta Mimosa bimby | Ricetta Torta Mimosa bimby | Torta Mimosa bimby 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta Mimosa bimby
  1. Commento di Misya — 8 marzo 2018 @ 6:46 pm

    @Giovanna Complimenti, mi fa molto piacere!

  2. Commento di Giovanna — 8 marzo 2018 @ 5:09 pm

    Appena fatta, anche se ho dimezzato le dosi per una teglia da 20cm, è venuta perfetta 😉

  3. Commento di Misya — 10 marzo 2017 @ 11:27 am

    @Giovanna Mi dispiace che non ti sia piaciuta, io l’ho fatta più volte ex è sempre venuta bene, sicura di aver usato le stesse dosi?

  4. Commento di Giovanna — 9 marzo 2017 @ 11:06 am

    Premetto che sono una grande estimatrice da anni e che ho riprodotto tante ricette con risultati eccezionali. Devo dire però che il pan di Spagna della torta mimosa bimby non è venuto bene perché il quantitativo di farina, 300 gr, è eccessivo. Secondo me ne basterebbero 250 gr. Anche la ricetta della lasagna con zucca e salsiccia non mi ha fatto impazzire. Cari saluti, Giovanna filippi

  5. Commento di Misya — 6 marzo 2017 @ 11:25 am

    @Elena Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta!

  6. Commento di Elena — 4 marzo 2017 @ 9:49 pm

    Buonissima! Fatta questo pomeriggio

  7. Commento di Misya — 15 febbraio 2016 @ 6:23 pm

    @Lorena Sì, la ricetta classica è senza lievito (http://www.misya.info/2014/06/02/pan-di-spagna-senza-lievito.htm), ma mia mamma l’ha sempre fatto con e io sono rimasta legata alla sua ricetta 😉
    Se lo bagni per bene non dovresti avere problemi, ma se vuoi stare più sicura usa la torta paradiso o la margherita

  8. Commento di Lorena — 15 febbraio 2016 @ 12:15 pm

    Ciao Mis! Ma il vero pan di spagna non è senza lievito? In ogni caso… l’altro giorno ho fatto la torta paradiso e mi è uscita morbidissima… siccome questo week end dovrò fare la mimosa per una bimba, dici che è meglio fare la paradiso come base per la mimosa essendo che devo farla il sabato per la domenica? Ho paura che il pan di psgna anche se farcito e bagnato risulti un po’ gnucco il giorno dopo… che ne dici?