Biscotti occhio di bue di Pasqua

vota 5 /5 VOTA
Ricetta Biscotti occhio di bue di Pasqua del 17-04-2022

I biscotti occhio di bue di Pasqua sono un'idea troppo carina per il periodo pasquale. Si tratta di normalissimi biscotti di pasta frolla, che vengono sagomati a forma di uovo e poi farciti. Io ho usato della crema pasticcera, perché l'idea era di ricordare proprio la forma dell'uovo, con l'albume bianco e il tuorlo giallo. Su questa linea va bene anche la marmellata di albicocche (o di altri frutti di colore aranciato, come pesche gialle o nespole) oppure, se non vi interessa la questione colore, anche qualsiasi altra farcitura spalmabile. Con questi biscotti quindi, vi auguro una dolce e serena Pasqua, un bacino :*

  • Dosi per circa 8-10 occhi di bue
  • tempi di preparazione Preparazione: 35 min
  • tempi di cottura Cottura: 10 min
  • tempo totale Totale: 45 min + 2 ore di riposo
Biscotti occhio di bue di Pasqua
Biscotti occhio di bue di Pasqua
Procedimento

Come fare i biscotti occhio di bue di Pasqua

 

Se non ne avete di già pronta, preparate mezza dose di crema pasticcera.
Preparate la pasta frolla: lavorate il burro con lo zucchero e il sale fino ad ottenere una consistenza a pomata, poi incorporate tuorlo e vaniglia.

Infine aggiungete la farina e lavorate velocemente (l'impasto potrebbe sembrare un po' sbricioloso, ma è normale, non aggiungete altri liquidi a meno che non sia assolutamente necessario), quindi compattate con le mani fino a ottenere un panetto, rivestitelo con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per 1 ora.

Riprendete la pasta frolla, stendetela in una sfoglia non troppo sottile e ricavate i biscotti con una forma a uovo da circa 8-10 cm: dovranno essere in numero pari, perché andranno poi accoppiate a 2 a 2.
Con una formina più piccola (2-3 cm) ricavate un tondino nella parte bassa dell'uovo, ma solo in metà delle formine: questa con il foro saranno le vostre parti superiori.

Disponete i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno e cuocete per circa 10-15 minuti (o finché i bordi non inizieranno a dorarsi leggermente) a 180°C, in forno statico già caldo.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Una volta completamente freddi potete assemblare i vostri biscotti: spolverizzate tutte le parti superiori (quelle con il foro) di zucchero a velo, poi spalmate le parti inferiori con la crema.
Sovrapponete le parti superiori sopra quelle inferiori, applicando una leggera pressione in modo che dal foro fuoriesca un pochino di crema.

I biscotti occhio di bue di Pasqua sono pronti, non vi resta che servirli.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Biscotti occhio di bue di Pasqua

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Biscotti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su