Crema pasticcera di Montersino

4.6 /5 VOTA
Ricetta Crema pasticcera di Montersino del 16-01-2016 [Aggiornata il 24-10-2019]

Buondì! Oggi torniamo a parlare di crema pasticcera, ma questa volta seguendo la ricetta del noto pasticcere Luca Montersino. Come sapete, ci sono alcune ricette che ho difficoltà a cambiare come la torta di mele, il pan di spagna e... la crema pasticcera, le ricette di mia nonna e di mia mamma in pratica, ma questa non potevo non provarla.
Come sapete la ricetta classica per preparare la crema pasticcera prevede l’uso di latte, tuorli, zucchero, farina e vaniglia,  questa ricetta invece ha delle varianti. Parte del latte viene sostituito con la panna e la farina viene sostituita con l'amido, inoltre il procedimento è insolito poiché è il composto d'uova ad essere inserito nel latte. Aggiungeteci poi che si mescola solo per qualche secondo e subito si addensa e capirete perché ho deciso di provare la ricetta.
Devo ammettere che la crema pasticcera di Montersino mi è piaciuta molto, perché ha una consistenza meravigliosa e impiega una tecnica semplicissima da ripetere, ciononostante preferisco quella di mia mamma: sarà di certo una questione di abitudine, ma trovo questa crema un po' troppo carica di uova e zucchero per i miei gusti. Sorry maestro ;/
Bene amiche, vi lascio la ricetta così che possiate provarla anche voi, bacini e buon pomeriggio ;) 

  • Ingredienti per 4 persone
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
  • Totale: 15 min
Crema pasticcera di Montersino
Crema pasticcera di Montersino
Procedimento

Come fare la crema pasticcera

Mettete i tuorli, la vaniglia e lo zucchero in una ciotola e montateli con una frusta
1 uova e zucchero
2 montare con la frusta

Quindi unite l’ amido di mais e la farina di riso e amalgamateli al composto di uova.
3 aggiungere amido
4 amalgamare bene

Mettete il latte, la panna e l'essenza di vaniglia in un pentolino bello capiente.
Quando il latte avrà raggiunto l’ ebollizione, versate il composto di uova e farina.
5 mettere in un pentolino
6 mettere in un pentolino

Senza mescolare, attendete che l'uovo venga inglobasto nel latte.
7 far addensare

Quindi mescolate rapidamente la crema con una frusta e spegnete la fiamma.
8 far addensare

Versate immediatamente la crema pasticcera in una ciotola, copritela con pellicola trasparente, appoggiando la pellicola a contatto sulla crema e fatela raffreddare. La crema e' pronta ;)
Crema-pasticcera-Montersino

Crema_pasticcera_Montersino

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crema pasticcera di Montersino

  1. Utente
    Commento di Anna Mangani 3 Aprile 2021 6:26 am

    Mi e’ venuta un po’ solida,perche’ ho indugiato un po’ a spengerla, la prima volta.

  2. Utente
    Commento di Maria 20 Marzo 2021 3:53 pm

    Ciao Flavia Ho provato questa bella ricetta, usando 100 gr di tuorli come hai suggerito.. La crema mi è venuta però troppo liquida. Forse ho spento il fuoco troppo presto… Una volta creati i crateri, per quanto tempo va mescolata mentre è ancora sul fuoco? E va mescolata pure dopo che ho spento il fuoco? Spero che mi risponderai
    Bacione

  3. Utente
    Commento di Maria 19 Marzo 2021 1:31 pm

    Ciao Misya Complimenti per il tuo blog Ho provato con successo diverse tue ricette. Questa crema però mi è venuta troppo liquida. Ho usato 6 tuorli – 100 gr). Quanto bisogna girarla sul fuoco, jna volta che si sono creati i crateri? Va girata anche dopo aver spento il fuoco? Spero in una tua risposta. 😘

  4. Utente
    Commento di Viviana 18 Giugno 2019 3:07 pm

    Ciao Nietzsche, ma la panna fresca è quella per i dolci? O quella che si usa nei primi piatti? Grazie se bravissima ti seguo sempre.

  5. Misya
    Risposta di Misya 31 Gennaio 2019 10:22 am

    No, sono due cose differenti.

  6. Utente
    Commento di mimma 30 Gennaio 2019 1:12 pm

    Farina di riso e amido di riso sono equivalenti ?

  7. Utente
    Commento di Sabrina 24 Novembre 2017 10:39 pm

    ottimaaaa!!! mi ha salvato la serata!! avevo fatto la crema al limone ma era impazzita, così cercando in internet ho trovato la tua ricetta… l ho provata ed oltre ad essere di veloce realizzazione, è anche buonissimaaaaa!!! complimenti! ti seguirò!!!

  8. Utente
    Commento di Antonietta 26 Maggio 2017 4:26 pm

    il metodo e la crema sono fantastici…… però se non ricordo male le quantità di amido di riso e amido di mais, vogliono dimezzate. I 18+18gr degli amidi vanno su 800mldi latte e 200ml di panna.

  9. Misya
    Risposta di Misya 14 Luglio 2016 5:04 pm

    @Cristina Sì, con 100 g è un po’ meno “uovosa” 😉

  10. Utente
    Commento di Cristina 14 Luglio 2016 11:51 am

    Crema buonissima, che va benissimo per farcire le torte a base di pan di Spagna o come crema per le crostate di frutta, Per quello che riguarda le uova io uso il quantitativo di 100 gr. che mi sembra più che sufficiente. Ah dimenticavo è perfetta per riempire i croissant!

10 di 23 commenti visualizzati

Altre ricette di Creme

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità