Stai leggendo la ricetta Drip cake

Drip cake

5/5 VOTA
Drip cake
Drip cake
  • preparazione: 50 min
  • cottura: 50 min
  • totale: 1 ora e 40 min + 2 ore in frigo
Dosi per
  • 2 stampi da 15 cm
Per le basi:
Per la farcia e copertura:
Per la ganache:
Per decorare:

La Drip cake è una torta molto scenica che arriva dalla Gran Bretagna. Il nome spiega già perfettamente il suo aspetto: "drip" infatti, significa gocciolare e "cake" torta, si tratta quindi di una torta che gocciola golosamente una glassa al cioccolato :)
Io ho preparato la Drip cake qualche giorno fa per festeggiare il compleanno di mio padre, che cade nello stesso giorno dell'anniversario di matrimonio dei miei, quindi ho scelto di decorare la torta con della frutta fresca, fragole, ribes e gocce di cioccolato, qualcosa che andasse bene per entrambe le occasioni ;P
Veniamo ai consigli ed agli accorgimenti per realizzare questa fantastica torta: utilizzate delle basi compatte e che non abbiano bisogno di bagna, scegliete una farcia bella soda e... date libero spazio alla vostra fantasia per creare le vostre decorazioni! Ragazze il mio piccolo viaggetto a Cagliari e' terminato, tra qualche giorno tappa a Milano per un altro evento. Vi mando un bacio e ci leggiamo più tardi :*

Procedimento

Come fare la Drip cake

In un'ampia ciotola lavorate lo zucchero con il burro ammorbidito fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
Aggiungete poi le uova, una per volta e riprendete a lavorare.
1 burro zucchero uova

Incorporate in ultimo la farina ed il lievito a cucchiaiate amalgamando accuratamente.
Trasferite il composto nei due stampi imburrati ed infarinati.
Cuocete in forno statico a 170 °C per 30 minuti e successivamente ventilato a 170 °C per 20 minuti.
2 aggiungere farina

Intanto preparate la crema per la farcitura lavorando ricotta, zucchero a velo ed essenza di vaniglia.
3 preparare crema

A parte montate la panna fino a renderla spumosa.
Aggiungetela poi alla crema ed amalgamatela delicatamente.
4 aggiungere panna

Quando le due basi saranno completamente fredde tagliate ognuna in due dischi.
5 tagliare torta

Trasferite il primo disco nel piatto da portata e ricopritelo con abbondante crema e gocce di cioccolato.
Adagiate quindi in secondo disco.
6 farcire torta

Alternate gli strati di crema e gocce di cioccolato a quelle dei dischi, esercitando su ognuno una leggera pressione.
Utilizzate la stessa crema, in abbondanza, per la copertura e con una spatola create delle scanalature orizzontali.
Trasferite la torta in frigorifero.
6 glassare torta

Preparate la ganache tagliando grossolanamente il cioccolato. Mettete la panna nel pentolino, e non asppena avrà raggiunto il punto di ebollizione, spegnete ed aggiungete il cioccolato. Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.
7 glassa al cioccolato

Una volta che il cioccolato si sarà intiepidito riprendete la torta.
Aiutandovi con un cucchiaino stendete la ganache sui bordi della torta, così che il cioccolato coli. Partite da un piccolo pezzo di torta per controllarne la consistenza della glassa, (se cola troppo velocemente, fatela raffreddare qualche altro minuto  se invece risulta troppo densa scaldatela leggermente).Una volta ottenuto il grado di colatura desiderato, spalmate la glassa sulla superficie del disco.
Lavate ed asciugate le fragole, intingetele con la punta nel cioccolato, poi, adagiatele sulla torta creando il vostro decoro.
Aggiungete ribes e gocce di cioccolato e trasferite in frigorifero per almeno 2 ore.
8 decorare torta

La vostra Drip cake è pronta per essere servita.
Drip Cake
Drip-Cake

TAGS: Ricette di Drip cake | Ricetta Drip cake | Drip cake 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Drip cake
  1. Commento di Misya — 5 giugno 2018 @ 9:24 am

    @Laura Così non ti saprei dire, dovrei vedere i passaggi.

  2. Commento di Laura — 1 giugno 2018 @ 2:10 pm

    Ciao, ho provato oggi la.ricetta e l’ho seguita alla lettera ma durante.la.cottura mi si è abbassata al centro! È stato strano perché non mi è mai successo, non c’è stato alcuno sbalzo termico e la torta è cotta perfettamente. Come.mai secondo te è successo?

  3. Commento di maria panariello — 29 maggio 2018 @ 11:11 am

    Salve,innanzitutto mi scuso se rispondo solo ora. Non mi sono più cimentata a fare la drip con base millefoglie perchè avrei dovuto farla per la laurea di mio figlio e sinceramente non me la sono sentita di sperimentare. Comunque mi è rimasta in testa e quanto prima la farò e le farò sapere. Grazie per aver risposto e la saluto con tanto affetto. Baci

  4. Commento di Misya — 23 maggio 2018 @ 5:51 pm

    @Maria Panariello Puoi provare, non so se l’irregolarità della sfoglia rende bene. Fammi sapere e grazie mille per l’affetto con cui mi segui.

  5. Commento di Maria Panariello — 23 maggio 2018 @ 5:22 pm

    Buonasera signora Flavia,innanzitutto le faccio sempre i miei complimenti. La seguo sempre e un paio di anni fa ho fatto la sua red velvet. Complimenti a gogo ogni volta, spettacolare. Ora vorrei chiederle un consiglio e cioè la drip cake potrei farla anche con una millefoglie,ovviamente tonda. Grazie per la sua attenzione.

  6. Commento di Misya — 15 maggio 2018 @ 4:22 pm

    @Paola Abete Queste sono le dosi uno stampo da 15, quindi se fai la metà viene un po’ piccolina. Userei comunque questa come base, puoi dare uno sguardo a questa guida: https://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi.

  7. Commento di Paola Abete — 15 maggio 2018 @ 2:18 pm

    Ciao Flavia
    Ho bisogno di un aiutino avevo pensato di fare questa torta ma a forma di cuore ho lo stampo di 20 dovrei fare la metà dell’impatto e cuocerlo in due diversi oppure cambio …. proprio faccio la base della chiffon 🤦‍♀️Sono un po’ in confusione ma vorrei fare una bella torta e’ il compleanno del maritino 🙏
    Non posso scrivere sul gruppo che mi legge pure lui è addio sorpresa

  8. Commento di LOREDANA — 7 maggio 2018 @ 10:30 am

    Misya buongiorno, posso utilizzare la dose per un solo stampo da 20 cm?

  9. Commento di Misya — 12 marzo 2018 @ 3:30 pm

    @Marianna Sì, queste sono le dosi per due stampi da 15cm di diametro.

  10. Commento di Marianna — 12 marzo 2018 @ 1:06 pm

    Dopo aver fatto l’impasto per le basi con le dosi date, lo dividiamo in due stampi?