Maiale saltato funghi e zenzero

Ricetta Maiale saltato funghi e zenzero di  del 07-08-2008 [Aggiornata il 27-08-2018]
3 /5 VOTA

Finalmente ho rotto gli indugi e questo week end per festeggiare il nostro primo mese di matrimonio ho cucinato per la prima volta a casa nostra nella mia cucina nuova. All'inizio ero un po' titubante, per la paura di sporcare la mia bellissima cucina nuova di zecca, ma poi mi sono fatta coraggio e ho iniziato a cucinare!
Ovviamente la prima ricetta delle nostra vita in 2 non poteva che essere una ricetta Thailandese, e tra le tante ricette della cucina thai ho scelto di iniziare dal maiale saltato con funghi e zenzero.
Questo è il primo piatto che ho assaggiato durante il mio viaggio di nozze ecco perchè ho iniziato da qui.

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 30 min
Maiale saltato funghi e zenzero
Maiale saltato funghi e zenzero
Procedimento

Come fare il Maiale saltato funghi e zenzero

Tagliate la polpa di maiale a tocchetti e passateli nella farina. In una wok far scaldare l'olio e far rosolare uno spicchio d'aglio. Sollevate lo spicchio d'aglio e aggiungere i tocchetti di maiale.

polpadimaiale.JPG

Fate saltare i tocchetti di maiale per un paio di minuti, quindi aggiungete i funghi.

fungi.JPG

Aggiungete lo zenzero grattugiato e fate saltare il maiale con i funghi ancora per un paio di minuti.
Abbassate la fiamma e aggiungete la salsa di soia, la salsa di pesce e 3 cucchiai di acqua bollente.

alsadipesce.JPG

Fate cuocere nella wok il maiale funghi e zenzero ancora per 1 minuto, o fino a che la salsina non si sarà ristretta.

mailesaltatoalozenzeo.JPG

Quindi spolverizzate con un pizzico di pepe e decorate con del cipollotto e del peperoncino fresco tagliato alla julienne e servite nei piatti.

maialezenzerofunghi.JPG

Io non ho messo cipollotto e peperoncino perchè a casa non sono ancora operativa al 100%, ma vi posto la foto del maiale saltato con funghi e zenzero così come me l'hanno servito a Bangkok giusto per rendere l'idea ;)

Maiale saltato funghi e zenzero

Ricette correlate

Ricette simili a Maiale saltato funghi e zenzero

Raccolte di ricette

Ricettari con Maiale saltato funghi e zenzero

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Maiale saltato funghi e zenzero

  1. Misya
    Commento di Misya 22 Maggio 2018 12:40 pm

    @Rossana Non ho mai provato ma penso di sì, userei lo stesso procedimento.

  2. Utente
    Commento di Rossana 22 Maggio 2018 11:58 am

    Ciao, vorrei provare questa ricetta con le fettine di lonza di maiale.. pensi potrebbero andare bene lo stesso? In caso come mi consigli di farle? 🙂

  3. Misya
    Commento di Misya 27 Agosto 2008 3:04 pm

    xrorò: grazie cara, ho visitato il tuo blog.. che bei dolci.. complimenti!

    xandreina: impossibile finire le ricette di famigia tranquilla 🙂

    xmialee: la cucina era a mia disposizione, ma non era pronta! ora è effiociente a tutti gli effetti 🙂
    p.s. un’altra napoletana allora e con l’amore x la cucina orientale ( cosa non molto usuale qui al sud)

  4. Utente
    Commento di Mialee 10 Agosto 2008 2:13 pm

    ciao Misya!!
    ma come hai fatto ad avere la TUA cucina a disposizione già da un mese e a non usarla???io nn vedo l’ora!!!

    cmq le tue ricette sono ottime e facile da seguire,grazie alle foto, e inoltre cucini in un modo molto simile al mio (se ho capito bene sei di napoli anche tu,giusto?)e inoltre la cucina orientale piace molto anche a me.nn vedo di l’ora di provare le tue ultime ricette!!
    un bacio!! ^^

  5. Utente
    Commento di Andreina (TO) 9 Agosto 2008 10:07 am

    Ciao Misya!
    Ora che ho scoperto la cucina napoletana grazie a te non puoi pubblicare solo le ricette thai…
    Ti prego! Scrivici qualche altra ricettina napoletana!!.. please!
    Mica saranno finite le ricette di tua madre, nonna o zia!
    Ciao! Buon proseguimento!!

  6. Utente
    Commento di Rorò 8 Agosto 2008 6:23 pm

    Ciao Mysia! è la prima volta che lascio un commento anche se passo qui molto spesso. VOlevo complimentarmi con te per questa e tutte le ricette che posti! Sei davvero brava!!

    A presto! Se ti va vieni a trovarmi sul mio blog.
    CIao ciao!!

  7. Utente
    Commento di annarita 8 Agosto 2008 3:27 pm

    ciao bella flavi!!!

    ma certo che li accetto… a te è permesso tutto… mancano 129…. dio come sono emozionata… spero solo che quel giorno non piangerò e per quel giorno riesca a farmi crescere le mie unghie che sono deboli e si spezzano…. 🙁

    grazie bella!!!!!!!
    bacioni e a presto

  8. Utente
    Commento di rosita 8 Agosto 2008 12:01 pm

    E’ mezzogiorno, Misya, e non smetto di lavorare prima dell’una, non puoi tentarmi cosi’!!!!!!!!!!! Che fame!! Penso che il tuo maritino abbia gradito, beato lui! Ciao, e alla prossima ricetta!!
    Rosita

  9. Misya
    Commento di Misya 7 Agosto 2008 2:21 pm

    ciao elena i funghi che ho utilizzato sono quelli in barattolo di metallo conservati “al naturale”.
    Per i peperoncini invece intendo proprio i peperoncini rossi feschi 🙂
    Ciao e buone vacanze!

  10. Utente
    Commento di elena 7 Agosto 2008 11:43 am

    MMmhmmm… a quest’ora comincio ad avvertire un po’ di fame… e per l’appunto guardo anche il tuo sito.. da provare subito!
    Un paio di domande: – i funghi sono quelli sottolio, giusto? Li hai semplicemente scolati o anche sciacquati? E i peperoncini sono i friggitelli o proprio quelli piaccanti?

    Grazie per l’attenzione!

    P.s. oggi alle 17.00 parto per le ferie… Ci risentiamo a settembre! Un bacione!!

10 di 10 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina thailandese

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.