Paella mista

vota 3.7 /5 VOTA
Ricetta Paella mista del 28-07-2009 [Aggiornata il 22-07-2022]

La paella mista  è un po' il simbolo della cucina spagnola.  Il nome "paella" deriva dal recipiente nel quale viene preparata: un tegame basso e largo con i manici, nel quale viene appunto cotto questo splendido piatto. Io ho acquistato la mia paellera durante il mio viaggio a Valencia, ha un diametro di 34 cm e va bene per una dosi per 6 persone. Altra cosa che ho acquistato direttamente in Spagna è lo zafferano ed il riso, bisognerebbe usare il riso bomba ma se non lo trovare, andrà bene il riso Arborio o Carnaroli come ho fatto io a questo giro, poichè l'avevo già utilizzato in altre ricette. Nonostante  la paella originale sia quella valenciana, legata alla tradizione contadina, ne esistono oggi tante varianti; può essere infatti a base di carne, di pesce quella detta de marisco, quella vegetariana e la paella mista di carne e pesce che è quella che potete mangiare sulla Rambla a Barcellona per intenderci :)
Come per tutte queste preparazioni tradizionali, non esiste un'unica ricetta, ma ognuno la prepara a modo suo. Nelle varie ricette trovate online, gli ingredienti sono davvero tanti, diversi e interscambiabili, io ho certato di riprodurre il gusto di quelle che ho assaggiato io nei miei vari viaggi in Spagna.
Preparare la paella è più facile di quanto non si immagini anche se il procedimento è molto lungo a causa delle diverse cotture degli ingredienti, ma basta organizzarsi e schematizzare il tutto per preparare una paella da leccarsi i baffi e da accomagnare ovviamente alla sangria magari durante una bella cenas tra amici. Non mi resta che lasciarvi alla ricetta con foto passo passo e invitarvi a provarla :)

  • tempi di preparazione Preparazione: 30 min
  • tempi di cottura Cottura: 1 ora
  • tempo totale Totale: 1 ora e 30 min
Paella mista
Paella mista
Procedimento

Come fare la Paella mista

Iniziate la preparazione della paella tagliando la polpa di coniglio e il pollo, dopo aver eliminato ossa e pelle a pezzetti regolari.
Poi pulite e tagliate i peperoni a cubetti e tritate la cipolla.

Passate ora al pesce. Pulite i gamberi eliminando testa e carapaci, pulite i calamari e tagliateli ad anelli

Mettete nella paellera l'olio e la cipolla tritata e fate stufare, poi aggiungete i peperoni, mescolate e fate rosolare per 5 minuti circa.
Spostate man mano gli ingredienti sui bordi, unite la carne e fate rosolare il tutto.

Unite ora il pesce e mescolate e successivamente il riso, mescolando per farlo tostare per bene.

Aggiungete in ultimo i piselli e poi iniziate ad aggiungere il brodo bollente in cui avrete disciolto lo zafferano fino a ricoprire il tutto.

Continuate a cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto intanto, aggiustando di sale e aggiungendo man mano il brodo fino a portare il riso a cottura.
In ultimo fate aprire le cozze poi posizionate gli scampi crudi sulla paella e fate cuocere in forno o sul fornello coperto da carta stagliola per circa 10 minuti per far asciugare bene il riso e cuocere gli scampi.

La vostra Paella mista è pronta, decorate con le cozze e con spicchi di limone e portate in tavola

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Paella mista

  1. Misya
    Risposta di Misya 1 Settembre 2022 data commento 9:50 am

    @roberta ciao cara, l’ho rifatta e ti assicuro che questa è ancor più buona, ti fidi di me?

  2. Utente
    Commento di Roberta 17 Agosto 2022 data commento 5:19 pm

    Ciao Misya sto cercando disperatamente la tua vecchia ricetta di paella mista. Ho sempre usato qll non voglio cambiarla. Mi aiuti sos

  3. Utente
    Commento di Mauro 3 Marzo 2022 data commento 2:21 pm

    Provata e devo dire molto soddisfatto del risultato

  4. Utente
    Commento di Serena 2 Febbraio 2021 data commento 2:10 pm

    Fatta tantissime volte ed è sempre piaciuta!
    A prescindere da tutte le discussioni è un piatto ottimo e ricco di sapori.

  5. Utente
    Commento di stella 10 Ottobre 2020 data commento 5:38 pm

    molto interessante

  6. Utente
    Commento di Giuseppina 2 Gennaio 2020 data commento 12:01 pm

    Grazie infinite Misya ho preparato la Paella la sera del 31, scorso, ed è stata un successo gustosissimo.
    Presto preparerò l’altra, Paella del Morisco, sarà sicuramente un successone 😊 alla prima cena con amici. Buon 2020🥂

  7. Utente
    Commento di Manu 3 Marzo 2018 data commento 11:33 pm

    L ho preparata ieri sera ottima ve la consiglio ha avuto un successone grazie misya

  8. Misya
    Risposta di Misya 16 Febbraio 2018 data commento 10:49 am

    @Elena Credo ne esistano diverse versioni 😉

  9. Utente
    Commento di Elena 15 Febbraio 2018 data commento 11:53 am

    Ciao,tornata da un viaggio a valencia con la voglia di imparare a fare la paella valenciana.
    Faccio spesso le tue ricette ma purtroppo stavolta non ho trovato quello che cercavo.questa non é paella valenciana!esistono mille modo di fare la paella ma quella originale valenciana é fatta solo con carne pollo e/o coniglio taccole!

  10. Misya
    Risposta di Misya 26 Gennaio 2018 data commento 5:23 pm

    @Oriana Grazie mille per l’affetto con cui mi segui.

10 di 103 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina spagnola

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su