Pane con il lievito madre

Ricetta Pane con il lievito madre di  del 15-02-2014 [Aggiornata il 06-03-2014]
4.9 /5 VOTA

Ecco a voi il mio primo pane con il lievito madre, eh si, dopo aver fatto la prova del nove ed aver visto che era attivo, ho deciso subito di testarlo, ho scelto una ricetta a caso e ho impastato. La lievitazione e' avvenuta perfettamente, ho infornato il pane e dopo una decina di minuti ho iniziato a sentire un odore diverso, un odore di buono, un mix tra un acido fruttato tipo yogurt e un fermento dolce, insomma un odore diverso rispetto agli altri pani che ho fatto sinora. Quando ho tolto le pagnotte di pane dal forno mi sembravano quelle del panificio a legna, ho aspettato che si raffreddasse, ho tagliato il pane a fette e ho trovato quella bella mollica alveolata che mi aspettavo. Prova assaggio... Un pane soffice con un gusto leggero che mi ha reso felice di aver intrapreso la realizzazione del lievito madre, beve, credo che io e la pasta madre faremo grandi cose insieme ;)
prima di lasciarvi alla ricetta, dovete sapere che per utilizzare il lievito madre previsto da una ricetta si deve fare un rinfresco la sera precedente e lasciare il vasetto con il lm a temperatura ambiente, poi il giorno dopo si rinfresca ancora e si divide il lm in due, una parte la metterete a riposo in frigo, l'altra (la quantità prevista nella ricetta, 200 gr in questo caso) dopo aver aspettato 3/4 ore a temperatura ambiente affinchè il lievito diventi attivo si prende e si utilizza nella ricetta . Detto questo volevo rassicurare le mie amiche del blog che non lascerò il lievito di birra, userò entrambi o vi darò comunque sempre le due opzioni ;) Io vi saluto e vi lascio alla ricetta del pane con la pasta madre, bacino e buon sabato .

  • Ingredienti per 2 pagnotte:
  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Pane con il lievito madre
Pane con il lievito madre
Procedimento

Come fare il pane con il lievito madre

Sciogliere la pasta madre nell'acqua appena tiepida in cui avrete aggiunto un cucchiaino di miele
pane con il lievito madre 1

Unire la farina e il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto legato.
pane con il lievito madre 3
pane con il lievito madre 4

Passiamo sulla spianatoia e lavorate energicamente
pane con il lievito madre 5

Formate una palla, mettetela nella ciotola coperta con una pellicola e fate lievitare per 4 ore.
pane con il lievito madre 6
pane con il lievito madre 7

pane con il lievito madre 9

Rovesciare l’impasto sul piano leggermente infarinato, sgomnfiatelo un pò e piegatelo su se stesso
pane con il lievito madre 10

Dividere l’impasto in 2, arrotondare un pò formando i panetti e metteteli su una placca da forno rivestita di carta forno
pane con il lievito madre 11

Mettete a lievitare il pane in forno spento per tutta la notte.
pane con il lievito madre 12

La mattina dopo, quando saranno ben lievitati, preriscaldate il forno a 220°
Poi infornate e cuocete per 30 minuti.
pane con il lievito madre 13
pane con il lievito madre 14

pane con il lievito madre
pane con il lievito-madre

Ricette correlate

Ricette simili a Pane con il lievito madre

Raccolte di ricette

Ricettari con Pane con il lievito madre

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pane con il lievito madre

  1. Utente
    Commento di Lorella 31 Maggio 2020 1:13 pm

    Prima panigicazione con lievito madre (creato dalla tua ricetta) lievitazione e consistenza perfetta… unico neo il sapore un po’ acidulo… dove ho sbagliato? Grazie 😗

  2. Utente
    Commento di Annamaria 26 Maggio 2020 9:25 am

    Complimenti grazie alla tua ricetta ho finalmente fatto il pane 👏

  3. Misya
    Commento di Misya 22 Maggio 2020 9:32 am
  4. Utente
    Commento di CARLA 21 Maggio 2020 3:10 pm

    Vorrei sapere se rinfresco il lievito tutti i giorni e lo fuori dal frigo, posso fare il pane tutti i giorni.
    O è necessario un riposo più lungo?
    Grazie

  5. Utente
    Commento di Carmela 19 Maggio 2020 4:32 pm

    Ciao Misya, anzitutto grazie per le tue ricette, sempre ottimi e di gran riuscita. Siccome il pane l’ho impastato stamattina e ha già lievitato le sue 4 ore, alle 14 l’ho sgonfiato un po’ come da ricetta e messo nella teglia del forno con luce spenta, posso cuocerlo intorno. Alle 19/20? O deve stare sino a domattina? Grazie

  6. Utente
    Commento di Edlira 14 Maggio 2020 8:11 pm

    @Misya io non ho aggiunto ne zucchero e ne miele. Ha funzionato perfettamente.

  7. Utente
    Commento di Ale 12 Maggio 2020 10:03 am

    Ciao! Nell’articolo leggo: “per utilizzare il lievito madre previsto da una ricetta si deve fare un rinfresco la sera precedente e lasciare il vasetto con il lm a temperatura ambiente, poi il giorno dopo si rinfresca ancora e si divide il lm in due, una parte la metterete a riposo in frigo, l’altra (la quantità prevista nella ricetta, 200 gr in questo caso) dopo aver aspettato 3/4 ore a temperatura ambiente affinchè il lievito diventi attivo si prende e si utilizza nella ricetta.” Quindi la sera prima (mettiamo lunedì sera) faccio il rinfresco, la mattina successiva (martedì mattina) lo rifaccio e dopo 4 ore (martedì ore 13) inizio a preparare l’impasto per il pane. Lo lascio lievitare coperto con la pellicola per 4 ore… Alle 17 di martedì faccio le pieghe e divido in 2 l’impasto su carta da forno. Ora, lasciar lievitare tutta la notte significa: 1. Fare il pane di mercoledì; 2. Far passare almeno 15 ore prima di infornarlo. È così? Da lunedì sera (primo rinfresco) posso fare il pane di mercoledì? Grazie mille

  8. Misya
    Commento di Misya 11 Maggio 2020 9:14 am
  9. Utente
    Commento di Titti 8 Maggio 2020 11:03 am

    Ciao, grazie mille, sto provando anch’io con la pasta madre e mi pare che ora sia molto attiva. Io uso farina 1. Per 600 g di farina 1, quanta acqua devo considerare? e poi scusa, quante ore intendi per tutta la notte? perchè seguendo tutti i tempi di lievitazione e pensando di fare il secondo rinfresco alle 8 di mattina, arrivo circa alle 16 a fare le pieghe…Da lì parte la lievitazione di “tutta la notte” ma partendo dalle 16 sarebbero 15-16 ore di lievitazione in forno spento…Non è troppo? Oppure traduco il “tutta la notte” con 7 ore e inforno alle 23.00? Grazie! titti

  10. Misya
    Commento di Misya 4 Maggio 2020 9:56 am

    @flavia zucchero volendo

10 di 159 commenti visualizzati

Altre ricette di Pane

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.