Pasta verdure e code di gamberi

Ricetta Pasta verdure e code di gamberi di  del 02-02-2012 [Aggiornata il 03-03-2017]
2 /5 VOTA

Ed adesso iniziamo una nuova sezione, quella su come riciclare le verdure dei brodini di Elisa. Domenica scorsa, prima pappa, prima idea... un sughetto di verdure saltate in padella con l'aggiunta di code di gambero con il quale ho condito la pasta, un primo piatto davvero ottimo. La particolarità sta nel fatto che le verdure, precedentemente bollite, si disfano in padella formando un sugo cremoso che accompagnate dal sapore dei gamberi divengono un condimento davvero delizioso, provare per credere :) Ovviamente questo è il primo esperimento di "riciclaggio" delle verdure, ma prossimamente seguiranno altre ricette visto che dovendo fare il brodo ogni giorno ho chili e chili di verdura bollita da smaltire :P buona giornata care e alla prossima

  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 1 ora
  • Tempo totale totale: 1 ora 20 min
Pasta verdure e code di gamberi
Pasta verdure e code di gamberi
Procedimento

Come fare le pennette alle verdure e gamberi

Preparate un brodo vegetale.
Dopo aver lavato le verdure,pelare la patata e la carota e mondare la zucchina, tagliare le verdure a pezzi e spezzettare la lattuga, mettere in una pentola con un litro d’acqua fredda coprire con un coperchio e portare a bollore, quindi aggiungere sale e olio.

Cuocere il brodo vegetale per 40 minuti circa.

Separare le verdure dal brodo (il brodo potete congelarlo e consumarlo per qualche altra preparazione) quindi tagliatele a pezzetti più piccoli

Far imbiondire uno spicchio d'aglio e un peperoncino in un'ampia padella con l'olio,e poi aggiungere le verdure.

Far saltare le verdure in padelle una decina di minuti, quindi aggiungere le code di gambero

Mescolare delicatamente il condimento, aggiustare di sale e sfumare con il vino bianco.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e farla saltare in padella insieme al sugo di verdure e gamberi.

Servire la pasta nei piatti e buon appetito

Ricette correlate

Ricette simili a Pasta verdure e code di gamberi

Raccolte di ricette

Ricettari con Pasta verdure e code di gamberi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta verdure e code di gamberi

  1. Utente
    Commento di Francesca 2 Marzo 2013 7:31 pm

    Wow … magnifica… la verdurina ormai senza nemmeno “tracce” di
    vitamine (dopo 50 minuti di bollitura) ma soprattutto fantastica
    con tutti i carapaci (bucce) dei gamberi nella pasta
    … molto digeribile veramente!

    Ciao Francy

  2. Utente
    Commento di MBASSI 8 Febbraio 2013 9:50 pm

    LA MIA RICETTA MOLTO PIU’ SEMPLICE, GAMBERI E ZUCCHINE, PREVEDE CHE LE CODE DI GAMBERI SIANO ASSOLUTAMENTE SGUSCIATE!!!!!!!

  3. Utente
    Commento di de Paulis 23 Settembre 2012 2:29 pm

    Adesso, il mio commento in Italiano :

    Molto buona ricetta, ma attenzione a non seguire rigorosamente il termine di cottura delle verdure all’acqua bollente. 40š minuti questo è molto troppo. 15Š minuti bastano, e per la zucchina ed il foglio di lattuga, 6 o 7, maxi.

    ps : ho cambiato gamberi contra gamberetti

    Grazie Mysia !

  4. Utente
    Commento di de Paulis 23 Settembre 2012 2:18 pm

    Très bonne recette, mais attention à ne pas suivre strictement le délai de cuisson des légumes à l’eau bouillante. 40′ c’est beaucoup trop. 15′ suffisent, et pour la courgette et la feuille de laitue, 6 ou 7′ maxi.

  5. Utente
    Commento di ramona 10 Febbraio 2012 7:18 pm

    sembra proprio buona!!…noi ancora nn abbiamo bimbi (siamo sposati da soli 8 mesi), ma è perfetta visto ke siamo a dieta…volevo kiederti sl un consiglio: potrei sostiruire le code d gambero cn dei gamberetti sgusciati???…grazie mille x le mille ricette fantastiche!…baci…Ramona

  6. Utente
    Commento di apina 8 Febbraio 2012 10:43 am

    Buona buona!!!! Io quando faccio il brodo vegetale, per me e mio marito, le verdure le utilizzo schiacciandole e mangiandole a mo di omogeneizzato per me!!!! Le adoro, hanno un’altro gusto mangiate così! 🙂 Ma la prox volta farò questa ricetta, perchè effettivamente è buona e originale l’effetto crema!

  7. Utente
    Commento di Simona 7 Febbraio 2012 2:31 pm

    Ciao Flavia!
    Ottima idea davvero!
    Anch’io che sono mamma da poco (il mio bimbo ha 10 mesi) ho inventato ricette su ricette per riciclare le verdure dei brodini 🙂
    la prima, più banale è stata frullare le verdure, aggiungerci un pò di sale e farne un semplice passato di verdura accompagnato da crostini croccanti, mio marito alla seconda volta si è rifiutato di mangiarlo 🙁
    così ho deciso di frullare il tutto sempre aggiungendo un po’ di sale, ho messo metà del composto in una pirofila oliata con sopra il pangrattato, ho aggiunto mozzarella e prosciutto cotto a dadini e sopra un altro strato di verdure frullate, infine pangrattato, parmiggiano e qualche fiocchetto di burro, ne è uscito uno sformato improvvisato, ottimo e leggero!!! Provare per credere! Un saluto a tutte da Bologna

  8. Utente
    Commento di rosana 6 Febbraio 2012 8:10 pm

    Buonissima questa pasta, l’ho fatta venerd’ sera, forse si è asciugato un pò troppo il condimento, non ho messo il vino perchè non ci piace però era molto buona comunque, la prossima volta verrà ancora meglio.

  9. Utente
    Commento di rosita 5 Febbraio 2012 4:05 pm

    Brava Misya, non si butta via nulla!! E in attesa che Elisa si pappi anche le verdurine, vai di riciclo:nella pasta, nel risotto, in uno sformato, nelle polpettine, in una vellutata e in tutto quello che ti suggerisce la tua fervida fantasia!!

  10. Utente
    Commento di Emanuela 4 Febbraio 2012 3:57 pm

    Sei un genio!!!Ho propinato per settimane e settimane a mio marito le verdure bollite (ed anche un pò tristi) del brodo della mia piccola Emma!Ad averci pensato prima!

10 di 42 commenti visualizzati

Altre ricette di Crostacei

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.