Pastiera napoletana

4.5 /5 VOTA
Ricetta Pastiera napoletana del 30-03-2015 [Aggiornata il 28-04-2022]

La pastiera napoletana è uno dei dolci più tipici della pasticceria napoletana, e per la sua bontà è un dolce che viene preparato anche in altre parti di Italia. E' il dolce simbolo della Pasqua e in ogni famiglia viene preparata in modi diversi, a casa mia la pastiera si prepara nella variante con crema pasticcera e senza canditi, quest'anno ho voluto provare la ricetta tradizionale con la frolla allo strutto e la crema di grano alla quale ho aggiunto solo ricotta, uova e aromi. Nonostante sia molto legata alla ricetta della pastiera che si prepara da sempre nella mia famiglia, quest'anno avevo voglia di provare la ricetta classica e non vi nascondo che ho avuto un pò di soggezione nel farla assaggiare a mia mamma e mia nonna, ma sono molto soddisfatta del risultato, devo dire che ho trovato questa versione ottima e molto simile a quella che ho assaggiato nelle grandi pasticcerie di Napoli, insomma mi sono auto promossa ahhahaha Vi lascio quindi alla ricetta e se la provate, poi fatemi sapere cosa ne pensate ;) Baci e buon lunedì.

  • Dosi per uno stampo da 24 cm
  • Ingredienti per la pasta frolla
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 1 ora e 30 min
  • Totale: 2 ore 30 min
Vai alla versione Bimby
Pastiera napoletana
Pastiera napoletana
Procedimento

Come fare la pastiera napoletana

Iniziamo col preparare la pasta frolla.
Disponete la farina a fontana, mettete al centro lo zucchero,lo strutto, l' uovo e la buccia grattugiata di un limone.
pastiera napoletana 1

Impastare gli ingredienti dal centro facendo assorbire man mano tutta la farina fino ad ottenere un composto omogeneo.
pastiera napoletana 2

Avvolgete il panetto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno un'ora
pastiera napoletana 3

Nel frattempo preparate il ripieno
Mettete il grano in una pentola con il latte, il burro, la vaniglia e la buccia di limone. Fatelo cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

pastiera napoletana 5

Far cuocere fino a che il latte non sarà stato assorbito del tutto o fino a che il tutto non risulti denso e cremoso. Far raffreddare.
pastiera napoletana 6
Poi eliminate la buccia di limone, poi nel mixer tritate metà composto di grano insieme ai canditi e lasciarne metà con i chicchi interi
pastiera napoletana 14

Passare la ricotta al setaccio
pastiera napoletana 8

Mettetela in una ciotola e agiungete lo zucchero, la crema di grano, le uova la fialetta di millefiori e la cannella.
pastiera napoletana 15

Amalgamate fino ad ottenere una crema omogenea
pastiera napoletana 16

Su una spianatoia infarinata, stendete uno strato di pasta frolla di uno spessore di 3 mm ( la cosidetta pettola)

pastiera napoletana 10

Foderate con la pasta frolla uno stampo da pastiera (il ruoto) , precedentemente cosparso con un pò di sugna e bucherellate la base

Versate il ripieno del dolce al'interno, fino a mezzo centimetro sotto il bordo, perchè durante la cottura gonfia.

Con la frolla avanzata, ritagliate delle striscette

poggiatele sul ripieno dando la forma romboidale.

1 pastiera

Sigillate bene intorno ai bordi della pastiera con i rebbi di una forchetta quindi infornate in forno statico preriscaldato a 180° e cuocete per 1 ora circa o fino a che la superficie del dolce non sarà bruna.

Lasciate raffreddare completamente prima di servirla.

pastiera napoletana ricetta
pastiera-napoletana-ricetta

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pastiera napoletana

  1. Utente
    Commento di Raffaella 20 Giugno 2022 2:22 am

    Scusami ma la frolla la fai con la planetaria? E con quale accessorio la k o quell’altra? Quella per la panna per capirci. Grazie mille

  2. Utente
    Commento di Luce 16 Aprile 2022 8:59 am

    @Giada Sì! Io l’ho già fatto altre volte! Anche le dosi rimangono le stesse!

  3. Utente
    Commento di Giada 13 Aprile 2022 1:14 pm

    Al posto dello strutto nella frolla si può mettere burro? Nel caso, sempre 100 g o di più?

  4. Utente
    Commento di Anna 12 Aprile 2022 9:39 am

    Ho usato questa ricetta per due anni di seguito e ripeterò anche questa volta!! Molto buona e apprezzata!!!

  5. Utente
    Commento di Marisa 11 Aprile 2022 9:36 pm

    Le ho fatte oggi, sono venute favolose, grazieeee una ricetta perfetta ed equilibrata in tutto, ho fatto un figurone 💪😍❤️

  6. Utente
    Commento di Cadia 11 Aprile 2022 7:40 pm

    Mi sono trovata bene con la ricetta,volevo chiedere ma come mai a me non diventa mai scura ?

  7. Utente
    Commento di Luisa 11 Aprile 2022 1:41 pm

    La versione classica è sempre la più buona

  8. Utente
    Commento di Lauraegidia 10 Aprile 2022 2:46 pm

    @Milema usa sotto il piano di lavoro un foglio di carta da forno infarinato, idem sopra

  9. Misya
    Risposta di Misya 6 Aprile 2021 9:31 am

    @salvatore grazie per il tuo parere

  10. Utente
    Commento di Salvatore 3 Aprile 2021 10:32 pm

    Ricetta bocciata tutta quella cannella non la usano neanche gli svedesi nell’orribile tortino mele e cannella consiglio di correggerla immediatamente perché e un oltraggio a un dolce storico e un’offesa alla cucina partenopea

10 di 219 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolci di Pasqua

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità