Patate sabbiose piccanti

Ricetta Patate sabbiose piccanti di  del 24-04-2008 [Aggiornata il 16-04-2018]
4 /5 VOTA

Le ricette con le patate, si sa, sono un po' la passione di tutti! Sulla scia della ricetta delle patate sabbiose, ho preparato questi bastoncini di patate piccanti, davvero davvero piccanti :D

  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Patate sabbiose piccanti
Patate sabbiose piccanti
Procedimento

Come fare le Patate sabbiose piccanti

Fate bollire una pentola d’acqua.
Pelate le patate e tagliatele a bastoncini, e appena l’acqua sarà in ebollizione, tuffate dentro gli spicchi di patate e aggiungete un cucchiaio d'olio.

spicchipatate.jpg

Sbollentate le patate per 4 minuti. Scolate le patate e dispotele su una teglia da forno cosparsa con un filo d'olio.

tegliapatate.jpg

Preparare una ciotolina con il pangrattato, la paprica e il parmigiano e mescolate tutti gli ingredienti.

paprikapangrattato.jpg

Spolverizzate le patate per tutta la loro superficie con il preparato ottenuto.

patatesabbiose.jpg

Mescolate le patate, cospargetele con un filo d’olio e infornare a 180°C per 30 minuti circa.

patatepiccanti.jpg

Girate le patate sabbiose piccanti durante la cottura.

patatesabbiosepiccanti.jpg

Appena le patate sabbiose saranno belle dorate, toglietele dal forno, salatele e servitele in tavola.

patate sabbiose piccanti

Ricette correlate

Ricette simili a Patate sabbiose piccanti

Raccolte di ricette

Ricettari con Patate sabbiose piccanti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Patate sabbiose piccanti

  1. Utente
    Commento di Sara 14 Dicembre 2013 8:28 pm

    Amici,le patate sono in forno come glorioso contorno x una cena tra amici a casa mia….già ce un odorino….spero la ricetta venga apprezzata,:)))

  2. Utente
    Commento di stefuzza 19 Febbraio 2012 2:06 pm

    ciao oggi ho fatto questa buonissima ricetta, grazie:)
    io ho messo peperoncino piccante naga morich!!
    ottimo

  3. Utente
    Commento di Thefra 31 Gennaio 2012 6:29 pm

    le farò oggi visto che mi avanzano sempre le patate lesse dalla preparazione del brodino della mia bimba le farò così sostituendo la paprika al peperoncino visto che adoro il piccante

  4. Utente
    Commento di Gaia 6 Gennaio 2012 12:02 pm

    Ciao senti ma al posto della paprika in po’ di peperoncino forte fa lo stesso se puoi rispondi sulla mia posta missblack80@hotmail.it

  5. Utente
    Commento di manuela 20 Maggio 2011 8:54 pm

    Salve a tutte, io le ho fatte…deliziose e più leggere per i più piccoli di casa: ho sostituito la paprika con il preparato del “SACCOCCIO”, avete presente??? Cmq magari alcune nn saranno d’accordo, ma ripeto sono buonisssssime anche così, e mia figlia di 2 anni e mezzo ne è rimasta contenta! Buon appetito……

  6. Utente
    Commento di Melissa 19 Maggio 2011 11:45 pm

    Ormai le faccio una volta a settimana…mi piacciono troppo…:)!grandissima….:)!!

  7. Utente
    Commento di manuela 4 Maggio 2011 1:28 pm

    Ciao, le farò sta sera come contorno a una deliziosa fetta di carne impanata, sembrano veramente buone! Cmq in casa ho la paprika dolce e visto che sicuramente la mia bimba le assaggerà è meglio così.Grazie!!!

  8. Misya
    Commento di Misya 6 Aprile 2011 12:00 pm

    beh romina chiaramente se vuoi fare le patate sabbiose piccanti la paprika dolce non va bebe, ma se vuoi farle dolci.. si 😉

  9. Utente
    Commento di Romina Ricco 6 Aprile 2011 11:53 am

    Ciao a tutti!!!! stasera voglio provare a farle ma ho un dubbio … paprika dolce o forte????? … io in casa ho quella doce può andar bene uguale?
    vi prego aiutoooooo!!!!

  10. Utente
    Commento di ornella82 11 Settembre 2010 9:15 am

    Non ho parole ono buonissime!!!!!!!

10 di 26 commenti visualizzati

Altre ricette di Contorni

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.