Tartellette all’uva

Ricetta Tartellette all’uva di  del 20-09-2017 [Aggiornata il 29-11-2018]
5 /5 VOTA

Le tartellette all'uva sono delle carine e profumatissime piccole torte salate che ho realizzato con il frutto settembrino per eccellenza. Ciò che rende questa ricetta super invitate e' in primis il profumo, quando le ho preparate un odore di buono si è sparso in tutto l'ufficio, richiamando le ragazze all'assaggio!
Per la base delle mie tartellette ho utilizzato della pasta brisee ma anche la pasta sfoglia andrà benissimo, per la farcitura invece ho scelto una crema al formaggio e dell'uva alternata tra quella bianca con quella nera :P
Vi lascio quindi alla ricetta di queste tartellette e auguro una buona giornata a chi passa di qui :*

  • Dosi per 6 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Tartellette all’uva
Tartellette all’uva
Procedimento

Come fare le tartellette all'uva

Su un piano da lavoro leggermente infarinato stendete il rotolo di pasta brisee.
Ritagliate le sagome delle tartellette e mettetele all'interno degli stampi imburrati facendole aderire bene ai bordi.
Con i rebbi di una forchetta praticate dei fori nella pasta.
1 rivestire formine

Preparate la crema al formaggio. Mettete un pentolino sul fuoco e fate sciogliere il burro, poi  aggiungete un po' alla volta la farina mescolando.
Mettete quindi anche il latte rigirando.
2 burro e farina

Quando il composto sarà omogeneo mettete anche il parmigiano ed il pecorino ed amalgamate accuratamente.
Trasferite quindi il tutto sulla pasta brisee.
3 farcire tartellette

Pulite l'uva, tagliate i chicchi a metà ed eliminategli i semini.
Spostate gli stampini all'interno di una leccarda e cuocete in forno a 180 °C per 20 minuti.
Trascorso questo tempo riprendete la leccarda, senza scottarvi, ed aggiungete l'uva, disposta a raggiera. Fate cuocere altri 10 minuti.
4 aggiungere uva
5 cuocere tartellette

Le vostre tartellette all'uva sono pronte per essere gustate.
Tartellette-all-uva
Tartellette all uva

Ricette correlate

Ricette simili a Tartellette all'uva

Raccolte di ricette

Ricettari con Tartellette all'uva

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Tartellette all’uva

  1. Misya
    Commento di Misya 6 Dicembre 2017 4:21 pm

    @annalisa Puoi farcirle come più ti piace!

  2. Utente
    Commento di annalisa 6 Dicembre 2017 1:03 pm

    Salve Misya, t seguo sempre , sei bravissima,Volevo sapere se è possibile mettere la ricotta al posto del pecorino e del parmigiano ..sono a dieta
    Grazie mille

  3. Utente
    Commento di Marisa 29 Settembre 2017 12:31 am

    Ciao Misya buonissime da fare. .Come sempre belle ricette. .Ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooo

  4. Misya
    Commento di Misya 21 Settembre 2017 9:03 am

    @Alexa72 Mi fa piacere che ti siano piaciute! Se ti è avanzata la crema, puoi usarla per condirci la pasta o per accompagnare un secondo di carne.

  5. Utente
    Commento di Alexa72 20 Settembre 2017 6:32 pm

    Ciao Misya !!
    Tartellette fatte …che dire semplicemente fantastiche ero un po’ scettica sul binomio uva e formaggio (non lo avevo mai assaggiato) mi sono dovuta ricredere…buonissimo
    A proposito mi è avanzata un po’ di crema al formaggio come posso utilizzarla ? Grazie mille x le splendide ricette che ogni giorno ci proponi

  6. Utente
    Commento di Rosa 20 Settembre 2017 5:48 pm

    Si si senz’altro!!! Adoriamo anche l’uva!!😉😉

  7. Misya
    Commento di Misya 20 Settembre 2017 4:50 pm

    @Rosa Sì, devono essere buone anche con altra frutta, ma provale con l’uva, a noi sono piaciute tantissimo!

  8. Utente
    Commento di Rosa 20 Settembre 2017 12:48 pm

    Mamma mia belle e buone!!! Ideona anche con altra frutta formando sempre
    Dei fiori👏👏👏👏

10 di 8 commenti visualizzati

Altre ricette di Antipasti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.