Stai leggendo la ricetta Torta paradiso

Torta paradiso

Ricetta di  del 23-04-2009
4.9/5 VOTA

La ricetta della torta paradiso di oggi è quella della pane angeli, io l'ho solo arricchita farcendo la torta con una deliziosa nonché delicata crema al latte.
La torta paradiso ha origini molto antiche, è stata realizzata a Pavia da Enrico Vigoni nell'800, anche se il suo successo attuale è dovuto sicuramente alla Kinder ed alla sua famosissima torta kinder paradiso.
Credo che questa sia una delle torte più buone che ho preparato negli ultimi tempi! La torta paradiso è soffice e facile da fare e come base è molto simile al classico pan di spagna e si avvicina molto alla buonissima torta margherita , potrete prepararla sia per una deliziosa colazione che per una festa di compleanno se non amate le torte troppo elaborate. Questo dolce è davvero facile da realizzare e la pasta è morbidissima, qualche golosone ha proposto anche la propria variante di torta paradiso con la nutella, da provare anche quella ma io preferisco la versione originale della torta paneangeli.
Oggi, in occasione dei 2 anni dalla nascita del mio blog, dedico la ricetta a tutti voi che con i vostri commenti, i vostri consigli e il vostro affetto mi fate andar avanti con entusiasmo a condividere con voi i miei esperimenti in cucina, grazie a tutti di cuore :)

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
Ingredienti per la crema
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Torta paradiso
Torta paradiso
Procedimento

Come fare la torta paradiso

In una terrina montate i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente. Montate i tuorli fino a renderli spumosi.

A parte montate gli albumi a neve. Quando saranno montati, aggiungete 50 g di zucchero.

1 montare uovaAggiungete ai tuorli 100 g di zucchero, la vanillina e il limoncello.

Versate a pioggia la farina, la fecola e il lievito setacciato.

Aggiungete il burro fuso intiepidito ed in ultimo incorporate al composto le chiare montate con lo zucchero.
2 aggiungere farina

Mescolate fino ad avere un impasto liscio e fluido.

Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata. Infornate la torta paradiso in forno già caldo a 180°C e cuocete per 30 minuti.

Una volta pronta lasciatela raffreddare.

3 cuocere torta

Nel frattempo preparate la crema di latte.

In una casseruola dal fondo spesso, portate a ebollizione il latte insieme alla vaniglia

A parte, montate i tuorli con lo zucchero.

Poi aggiungete la fecola mescolando fino a formare una crema liscia e omogenea.

Versate nel composto di bollente e portate ad ebollizione.
4 preparare crema
Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Strizzatela.

Aggiungetela alla crema insieme alla panna e la crema di limoncello.

Cuocete, mescolando con un cucchiaio di legno, per 5 minuti circa o finché la crema per la torta paradiso non si sarà addensata.
5 aggiungere gelatina

Mettete quindi in una ciotola e lasciate intiepidire.
6 crema

Andate ora ad assemblare questa torta sofficissima.
Tagliate la torta raffreddata a metà o in 3 strati.

Distribuire la crema al latte su un primo disco di torta.

Coprite con un altro disco e farcite.

7 farcire torta

Coprite, spolverizzate la torta paradiso con lo zucchero a velo e servite.

torta-paradiso

TAGS: Ricetta Torta paradiso | Come preparare Torta paradiso | Torta paradiso ricetta 

Raccolte di ricette

Ricettari con Torta paradiso
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta paradiso
  1. Commento di alessandra — 8 ottobre 2018 @ 8:27 pm

    fatta: buonissima, ci sono riuscita persino io che non ho mai fatto una crema o usato la gelatina!!!
    darei 5 stelle, ma non riesco a elezionare….

  2. Commento di Cathy Fazzalari — 7 ottobre 2018 @ 3:28 pm

    Fatta ieri …… ottima

  3. Commento di Maria — 5 ottobre 2018 @ 3:40 pm

    Posso sostituire la crema al limoncello?

  4. Commento di Elena — 18 settembre 2018 @ 7:42 pm

    Ricetta buonissima, ottime le dosi, ottima la riuscita e la consistenza finale dell’impasto. Devo dire che con le ricette Misya finora mi sono sempre trovata benissimo, complimenti!😊

  5. Commento di Misya — 25 maggio 2018 @ 3:33 pm

    @Valerie Secondo me puoi evitare la bagna.

  6. Commento di Valerie — 25 maggio 2018 @ 3:16 pm

    Ciao Misya, vorrei utilizzare questa torta come base per una torta di compleanno. Devo evitare di usare la bagna, vista la morbidezza o posso comunque inumidirla?

  7. Commento di Misya — 19 marzo 2018 @ 10:26 am

    @Barbara Grazie mille per il messaggio.

  8. Commento di Barbara — 16 marzo 2018 @ 10:42 pm

    Buonissima! 🙂

  9. Commento di Misya — 21 febbraio 2018 @ 10:14 am

    @Anna Non saprei dirti, a me non è mai succeso. Potrebbe dipendere dalla vaniglia, ma dofìvrei vedere l’impasto.

  10. Commento di Anna — 20 febbraio 2018 @ 9:49 pm

    Aiutooo….ho fatto il dolce, nel tagliarlo ho notato delle macchie marroni, come.mai??? Ho seguito alla lettera.la.ricetta, secondo te perché? Ho usato vanillina pura, forse quello,??? Boo, comunque l ho farcita, è commestibile?

10
di 159 commenti visualizzati Mostra altri commenti »
Altre ricette di Ricette per bambini