Stai leggendo la ricetta Torta raffaello

Torta raffaello

4.3/5 VOTA
Torta raffaello
Torta raffaello
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per uno stampo da 26 cm:
Ingredienti Crema raffaello
Ingredienti Bagna al cocco

La torta Raffaello è la torta di compleanno che ho preparato quest'anno al mio amore, lui adora il cocco e visto che era da tempo che volevo fare questa torta, ho deciso di preparargliela per festeggiarlo! C'e' chi nella crema Raffaello aggiunge i wafer alla vaniglia sbriciolati, chi mette le mandorle o il cocco, io ho messo mandorle tritate e farina di cocco e la crema e' venuta dal sapore molto simile ai famosi cioccolattini. Mio marito ha gradito molto la sua torta di compleanno ed io ovviamente sono stata molto felice, per questo consiglio agli amanti dei dolci al cocco di provarla assolutamente. La ricetta dela torta raffaello risale a qualche mese fa, ma solo ora ho avuto il tempo di caricarla sul sito visto che in questo periodo mi sto muovendo come una trottola per mettere a posto tutte le cose (lavoro, casa, corredino) prima della nascita della bimba ;)Vi auguro un buon inizio settimana e vi ringrazio tanto per tutti i messaggini che mi inviate ogni giorno, ormai non solo piu per me, ma anche per la mia cucciola che ancor prima di nascere e' già così coccolata anche da tutte voi ;)

Procedimento

Come fare la Torta Raffaello

Procedimento per preparare il pan di spagna
Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola montare gli albumi a neve.A parte, montare i 6 tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente.Mescolare e aggiungere lo zucchero sbattendo il tutto a velocità massima finchè il composto non risulti spumoso.

Unire lentamente la farina a pioggia e la bustina di lievito alle uova cercando di non smontare il composto

Infine aggiungere gli albumi montati a neve e incorporarli al composto con un cucchiaio di legno.

Imburrare una tortiera da 26 cm e spolverizzatela con della farina e versare il composto del pan di spagna all’interno

Infornare il pan di spagna nel forno già caldo a 180° e cuocere per 30 minuti circa.
Nel frattempo preparare la crema raffaello.
Sciogliere cioccolato bianco a bagno maria, In una ciotola lavorare la ricotta con il latte condensato

Aggiungere il cioccolato bianco fuso ormai freddo

Aggiungere la farina di cocco e le mandorle tritate

In ultimo aggiungere la panna fresca montata e incorporarla delicatamente alla crema, otterrete così la vostra crema raffaello.

Una volta raffreddato, il pan di spagna, tagliarlo in 2 dischi orizzontali.
Preparare la bagna facendo bollire 150 ml di acqua con un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di farina di cocco e un cucchiaio di liquore al cocco e con essa bagnare i dischi di pan di spagna.

Stendere la metà della crema raffaello su uno dei dischi, coprire con l'altro strato ed esercitare una leggera pressione in modo da rendere la farcia omogenea su tutta la superficie della torta.

Ricoprire i bordi e la superficie della torta raffaello con la restante crema

Decorare la torta raffaello ricoprendola con la di farina di cocco e riporla in frigo fino al momento di servirla. Avendola preparata per il mio amore, io ho optato per una decorazione fatta ai bordi con cuori di pasta di zucchero e la superficie fatta con cuoricini di zuccherini rossi, una cosa semplice ma che a lui è piaciuta molto *_*

TAGS: Ricette di Torta raffaello | Ricetta Torta raffaello | Torta raffaello 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta raffaello
  1. Commento di Misya — 30 maggio 2018 @ 11:29 am

    @martina Io non ho usato la colla di pesce. Se preferisci usare la ricotta non ci sono problemi. Il pan di Spagna risulta soffice 😉

  2. Commento di martina — 30 maggio 2018 @ 11:10 am

    Ciao ma in questa preparazione non va la colla di pace della farcitura? Posso sostituire la ricotta col mascarpone in uguali dosi? Il pan di Spagna risulta alto e soffice?

  3. Commento di Misya — 26 febbraio 2018 @ 1:11 pm

    @Debora Cosa non ti è piaciuto della crema?

  4. Commento di Debora — 25 febbraio 2018 @ 3:32 pm

    Pan di Spagna buonissimo ma la crema è davvero nauseante… Nel complesso ci sta, ma personalmente non la farò più.

  5. Commento di Misya — 19 febbraio 2018 @ 5:28 pm

    @Debora Certo puoi bagnarla come preferisci!

  6. Commento di Debora — 19 febbraio 2018 @ 4:11 pm

    Per la bagna posso utilizzare semplicemente del latte di cocco? Grazie

  7. Commento di MaryP — 22 dicembre 2017 @ 1:57 pm

    No, complimenti a te per tutte le meravigliose ricette! Ogni volta sei sempre una garanzia

  8. Commento di Misya — 22 dicembre 2017 @ 1:53 pm

    @MaryP Complimenti!

  9. Commento di MaryP — 22 dicembre 2017 @ 1:34 pm

    Ciao, ho appena sfornato la torta e devo dire che con la farina di riso è venuta proprio bene! Ne ho messi circa 230 grammi e il resto li ho messi di amido di mais. Ho anche messo un po’ più di lievito :)

  10. Commento di Misya — 18 dicembre 2017 @ 10:14 am

    @MaryP Non ho mai provato co la farina di riso, puoi provare! Poi fammi sapere 😉