Verrine con mousse al cioccolato e fragole

Ricetta Verrine con mousse al cioccolato e fragole di  del 14-05-2012 [Aggiornata il 06-06-2016]
4 /5 VOTA

Le verrine sono delle ciotoline/bicchieri di vetro, ma in cucina il termine verrine viene usato per indicare dei dolci realizzati attraverso la sovrapposizione degli ingredienti in piccoli bicchieri. L'altra domenica avevo pochissimo tempo ma volevo un dolcetto per il dopo pranzo e ho improvvisato questa ricetta per me e mio marito alternando uno strato di amaretti con una mousse al cioccolato bianco senza uova e fragole, un mix di sapori delizioso! Se siete amanti dei dolci al cucchiaio monoporzione, se per voi il mese di maggio è quello delle fragole, se adorate il cioccolato bianco o semplicemente se vi va di preparare un dolce fresco e veloce, tuffatevi nella preparazione di queste verrine con mousse al cioccolato bianco e fragole e ne rimarrete entusiasti :) Buon inizio settimana a tutti

  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 30 min
Verrine con mousse al cioccolato e fragole
Verrine con mousse al cioccolato e fragole
Procedimento

Come fare le verrine con mousse al cioccolato bianco e fragole

Lavare le fragole, togliere loro il picciolo e tagliarle a pezzettini. Metterle in una ciotolina con un cucchiaio di zucchero e uno di liquore.

Nel frattempo preparare la mousse al cioccolato bianco.
Tritate finemente il cioccolato bianco e fatelo sciogliere in un pentolino a bagnomaria.
Non appena il cioccolato sarà sciolto, spegnere la fiamma, aggiungere 100 ml di panna liquida calda, mescolare e far raffreddare.

Montare ora la restante panna e aggiungerla al composto al cioccolato bianco.

Mescolare la mousse al cioccolato bianco con un cucchiaio di legno con un movimento che vada dal basso verso l'alto.

Andiamo ora ad assemblare il nostro dolcetto.
Prendere 4 ciotoline di vetro e distribuire sulla loro base uno strato di amaretti.

Ricoprire con uno strato di mousse al cioccolato bianco e finire con qualche cucchiaio di fragole.

Aggiungere un altro strato di amaretti.

Ricoprire poi ancora con la mousse al cioccolato bianco

Infine decorare ogni coppetta con i pezzetti di fragola. Riporre le verrine con mousse al cioccolato bianco e fragole in frigo almeno un'ora prima di servirle.

Ricette correlate

Ricette simili a Verrine con mousse al cioccolato e fragole

Raccolte di ricette

Ricettari con Verrine con mousse al cioccolato e fragole

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Verrine con mousse al cioccolato e fragole

  1. Utente
    Commento di cecilia, roma 30 Aprile 2018 3:23 pm

    Diciamo una forma squadrata, alquanto profonde.
    mi accontenterei anche delle classiche coppe da gelato, quelle alte e larghe tipo calici 😭😭
    ce la farò 💪🏻💪🏻

  2. Misya
    Commento di Misya 26 Aprile 2018 9:19 am

    @cecilia, roma Non credo possa dipendere dal matriale, non ho capito però che forma avevano i bicchierini che hai utilizzato 😉

  3. Utente
    Commento di cecilia, roma 25 Aprile 2018 10:10 am

    Buongiorno Flavia,
    mi è capitato di rileggere questa ricetta che, purtroppo, due anni fa non mi è riuscita bene.
    Non ti ho mai scritto che quella volta come verrine ho dovuto usare delle coppette di plastica, mi rimane il dubbio che quella sia stata pure una delle cause dell’insuccesso.
    Che ne pensi?
    Non ho usato le coppette da macedonia che ho a casa, quelle di un servizio sono poco profonde, altre sono troppo larghe. Dalle tue foto ho visto che le tue sono il contrario di quelle che ho io, almeno così sembra.
    So che sembra impossibile, ma nonostante abbia girato per non pochi negozi, non riuscii a trovare niente di adeguato e dovetti ripiegare su queste di plastica!
    Boh
    Scusa la mia lungaggine, ma in questo periodo di fragole, mi andrebbe di riprovarci, ovviamente usando cioccolato bianco di marca e facendo raffreddare PERFETTAMENTE il composto col cioccolato 😄
    Ti mando un baciotto, grazie se vorrai rispondermi!
    Ciao alla prox! 👋👋

  4. Misya
    Commento di Misya 8 Giugno 2016 5:38 pm

    @cecilia, roma Sì, può darsi :/

  5. Utente
    Commento di cecilia, roma 8 Giugno 2016 2:57 pm

    Era quasi freddo/tiepido, non era proprio del tutto freddo/ghiacciato. può essere anche quella la causa…

  6. Misya
    Commento di Misya 6 Giugno 2016 9:21 am

    @cecilia, roma Io con cioccolato bianco in particolare sto sempre attentissima ad usarne uno buono… ma a parte questo, hai fatto raffreddare il composto prima di aggiungerci la panna montata?

  7. Utente
    Commento di cecilia, roma 1 Giugno 2016 7:33 pm

    Anche non è venuta una mousse soda, ma una cremina liquida.
    Credo sia dovuto al fatto che ho usato cioccolato del discount… 🙄
    Ci devo riprovare con cioccolato di marca.

  8. Misya
    Commento di Misya 17 Maggio 2015 10:36 am

    @francesca Metti il cioccolato in un pentolino e metti il pentolino dentro un altro, più grande, che contenga dell’acqua. Devi stare attenta che non entrino schizzi d’acqua nel cioccolato! Fallo intiepidire un po’, sì.
    Il giorno prima va benissimo!

  9. Utente
    Commento di francesca 16 Maggio 2015 10:54 am

    Ciao, oggi vorrei preparare questa nuova ricetta..spero mi esca bene..ma come si scioglie il cioccolato a bagnomaria? Una volta sciolto, bisogna farlo raffreddare prima di mettere la panna? Inoltre, questo dolce si può preparare un giorno prima?…grazie

  10. Misya
    Commento di Misya 9 Giugno 2014 4:45 pm

    @ Può dipendere dal tipo di panna, quale hai usato?

10 di 117 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.