Aspic di verdure

Ricetta Aspic di verdure di  del 20-02-2018 [Aggiornata il 20-02-2018]
5 /5 VOTA

Gli aspic di verdure fanno parte di un retaggio delle ricette anni '80, quando si portavano in tavola nelle occasioni speciali per il loro grande effetto! Si tratta di una preparazione a strati tenuta su con la gelatina, in questo caso alla birra. Potete pensare di fare gli aspic di verdure per un'elegante cena, sostituendo i più classici antipasti con verdure oppure i contorni. Dopo aver provato l'aspic alla frutta, era doveroso testare anche questa versione salata ed in famiglia è stato un vero successone ;) Vi lascio alla ricetta del giorno e vi auguro una dolce giornata :*

  • Dosi per 8 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 1 ora e 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 20 min + 3 ore in frigo
Aspic di verdure
Aspic di verdure
Procedimento

Come fare gli aspic di verdure

Pelate le carote, tagliatele a tocchetti e fatele bollire per 10 minuti.
In un altro pentolino fare bollire per lo stesso tempo anche i piselli.
1 cuocere verdure

Tagliate il cavolo rosso a metà e poi a listarelle, lavatelo ed asciugatelo.
1 tagliare cavolo rosso

Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti poi scolatela.
Sciogliete quindi la colla di pesce in un paio di cucchiai di acqua bollente presa dal totale.
Unite anche la restante acqua, la birra, salate e mescolate.
2 preparare la gelatina

Preparate ora i pirottini mettendo sul loro fondo il composto con la colla di pesce e trasferiteli in frigorifero per 10 minuti.
Mettete quindi il cavolo ed un po' di colla di pesce e trasferite ancora in frigorifero per 10 minuti.
Aggiungete i piselli e la colla di pesce e mettete nuovamente in frigorifero.
Fate lo stesso con le carote.
3 aggiungere le verdure

In ultimo mettete il mais, ricoprendo con la colla di pesce, e fate rassodare in frigo per 3 ore.
Estraeteli dai pirottini passandoli prima in una ciotola d'acqua calda e poi capovolgendoli.
4 riporre in frigo

I vostri aspic di verdure sono pronti per essere portati in tavola.
Aspic di verdure

Ricette correlate

Ricette simili a Aspic di verdure

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Aspic di verdure

  1. Utente
    Commento di vssper 24 Settembre 2018 1:05 pm

    belli e pure dietetici

  2. Misya
    Commento di Misya 26 Febbraio 2018 1:04 pm

    @Maurizio Grazie a te per il messaggio!

  3. Utente
    Commento di Maurizio 25 Febbraio 2018 12:22 pm

    contentissimo delle ricette fatte molto bene e molto gustose
    apprezzo molto un GRAZIE.

  4. Misya
    Commento di Misya 21 Febbraio 2018 3:38 pm

    @alberto_ol Secondo me sì, meglio non rischiare.

  5. Utente
    Commento di alberto_ol 21 Febbraio 2018 1:50 pm

    grazie per la risposta.
    Un’altra domanda, dopo essere stati tolti dal frigo quanto tempo resistono a temperatura ambiente?
    Per esempio se li volessi preparare a casa mia e poi portarli a cena a casa di un amico dovrei tenerli nella borsa frigo?

  6. Misya
    Commento di Misya 20 Febbraio 2018 6:09 pm

    @Dirty A me sono piaciute, il sapore è dato dalle verdure, dipende ogni cucchiaiata ha un sapore diverso!

  7. Utente
    Commento di Dirty 20 Febbraio 2018 5:58 pm

    Sono molto chic. Ma il sapore come lo definiresti?

  8. Misya
    Commento di Misya 20 Febbraio 2018 5:08 pm

    @alberto_ol La trovi nel reparto degli articoli per dolci, la puoi conservarla chiusa in dispensa.

  9. Utente
    Commento di alberto_ol 20 Febbraio 2018 1:57 pm

    Dove si trova la colla di pesce?
    Io al supermercato non l’ho mai vista.
    In quale reparto potrebbe essere?
    Deve essere conservata in frigo?
    In alcuni negozi di roba bio ho visto l’agar-agar che però credo abbia un uso diverso.

10 di 9 commenti visualizzati

Altre ricette di Antipasti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.