Panini laugenbrot

Ricetta Panini laugenbrot di  del 14-10-2015 [Aggiornata il 09-03-2018]
5 /5 VOTA

I panini laugenbrot sono dei paninetti piccini caratterizzati da una soffice mollica e una crosticina ricoperta da sale o semini. Tipici della tradizione del sud Tirolo, dell'Austria e della Germania, sono i fratelli dei più famosi pretzel, e sono di una bontà senza eguali ;) La prima volta che ho visto i Panini laugenbrot è stato nel cartone animato di Heidi (ve lo ricordate il cartone animato? Io non lo sopportavo a dirla tutta,  ciononostante ero sempre affascinata dal paesaggio proposto e dai panini che mangiava Peter), poi li ho assaggiati per la prima volta durante le mie vacanze da bambina in Trentino, ma l'amore vero è nato quest'anno, quando sono stata a Monaco in occasione dell'Oktoberfest, questi paninetti cosparsi da un velo di burro salato e accompagnati da un boccale di birra, mi hanno letteralmente conquistata. Così, una volta tornata a casa, ho deciso di riprodurli, e questo è il fantastico risultato! Vi lascio quindi alla ricetta di questo pane tirolese/bavarese, fate voi , e vi auguro una fantastica giornata.

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 15 min
  • Tempo totale totale: 45 min
Panini laugenbrot
Panini laugenbrot
Procedimento

Come fare i panini laugenbrot

Per la bollitura

Mettete le farine e lo zucchero in una ciotola, mescolate, poi fate un buco al centro e mettete acqua e lievito ed iniziate ad impastare.
1 farina e lievito
Aggiungete poi il burro a pezzetti ed il sale.
4 aggiungere burroImpastare il tutto e lavorare l'impasto per circa 20 minuti fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo.
5 impastare

Fare un palla e metterla a riposare in una ciotola coperta per 1 ora
6 formare palla

Una volta lievitato il panetto , dividere l'impasto in pezzetti da 40 grammi circa

1 dividere impasto

Poi lavorate ogni pezzetto d'impasto formando delle palline. Mettete i panini ottenuti  su una teglia ricperta di carta forno e fate riposare per 30 minuti
2 fare pallineMettete una pentola sul fuoco con l'acqua, quando arriverà al punto di ebollizione, aggiungete sale e bicarbonato.
Quindi immergere pochi panini alla volta e fate bollire per 30 secondi.
3 bollire nell acqua

Scolateli con una schiumarola e metteteli sulla placca del forno coperta di carta forno.
5 sollevare

Ricoprite subito i papini con sale grosso tritato, semi di sesamo, di zucca e di papavero, poi con un coltello ben affilato e a lama liscia, praticate due tagli orizzontali sui panini.
7 incidere panini
8 sistemare su teglia

Cuocete i panini laugebrot in forno preriscaldato a 220° per circa 15/20 minuti
9 cuocere panini

Lasciate intiepidire e servite
Panini-laugenbrot
Panini laugenbrot
Panini_laugenbrot

Ricette correlate

Ricette simili a Panini laugenbrot

Raccolte di ricette

Ricettari con Panini laugenbrot

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Panini laugenbrot

  1. Utente
    Commento di Rita 19 Maggio 2019 2:01 pm

    BUONISSIMI!!!! Grazie di questa ricetta!
    Ti chiedo una info: a cosa serve il bicarbonato nell’acqua di bollitura?
    Ciao😊

  2. Utente
    Commento di Tamta 7 Febbraio 2019 3:58 pm

    ho fatto ieri, sono venuti molto buoni, a parte un po di retrogusto dell bicarbonato, ma penso che errore è stato mio, nella pentola dove ho messo bicarbonato, acqua era un po troppo poco, dovevo mettere meno di 80g di bicarbonato, cmq devo assolutamente rifare.

  3. Misya
    Commento di Misya 5 Ottobre 2018 8:39 am

    @Raffa, si, io metterei l’impasto in frigo 😉

  4. Utente
    Commento di Raffa 4 Ottobre 2018 4:03 pm

    Ciao misya volendo preparare l’impatto il giorno prima, dimesso il lievito e. Etto il primo impasto in frgo? Oppure potrei mettere le palline già formate in frigo? Aspetto tue, grazie!

  5. Utente
    Commento di Grazia 2 Marzo 2018 10:10 am

    Ciao Misya, ho fatto questi panini un paio di volte seguendo la tua ricetta, ma a me vengono un pó più abbronzati. Tu che forno usi: ventilato o statico? Il mio è ventilato. Devo abbassare a 200° ?

  6. Misya
    Commento di Misya 30 Novembre 2017 11:06 am

    @Francy Puoi conservarli in un sacchetto, come tutti i tipi di pane. Se vuoi lasciare l’impasto a lievitare per più tempo, ti conviene diminuire la dose di lievito.

  7. Utente
    Commento di Francy 29 Novembre 2017 11:05 pm

    Ho fatto i panini questo pomeriggio e sono usciti ottimi. Volevo sapere come posso conservarli e se posso lasciar lievitare l’impasto anche per una notte. Grazie e complimenti

  8. Misya
    Commento di Misya 5 Dicembre 2016 10:12 am

    @Simonetta Grazie a te, mi fa piacere che ti siano piaciuti, anche io li ho trovati particolarmente buoni!

  9. Utente
    Commento di Simonetta 2 Dicembre 2016 8:27 pm

    Panini fatti oggi!!! 😊 Sono bellissimi e buonissimiiii….sono stati molto apprezzati! Uno tira l’altro. Grazieeee

  10. Misya
    Commento di Misya 27 Ottobre 2016 3:47 pm

    @daniela calvari Anche io li ho trovati particolarmente buoni! Se vuoi puoi scrivermi anche su Facebook, nei messaggi provati c’è la possibilità di inviare foto 😉

10 di 57 commenti visualizzati

Altre ricette di Pane

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.