Stai leggendo la ricetta Torta di carote

Torta di carote

Ricetta Torta di carote di  del 23-05-2007
3.8/5 VOTA

La torta di carote è un classico dei miei pomeriggi invernali, perfetta sia per la merenda che per la colazione di grandi e piccini. Questa torta di carote è senza burro e senza olio eppure l'impasto risulta umido e il dolce è bello soffice e profumato.
La ricetta è semplice e veloce da realizzare e l' aggiunta delle noci al posto delle classiche mandorle,  donano una nota particolare al dolce, il risultato finale è quello di una tortina di carote soffice e deliziosa che ricorda il sapore delle camille, dove l'impasto resta umido ed il colore è di un bell'arancione brillante.
Se amate il genere vi lascio anche il link della mia torta di carote e mandorle, se amate le torte fatte in casa, vi invito a provare anche quella, a casa mia si prepara almeno una volta a settimana.

Dosi per Ingredienti per uno stampo da 20 cm:
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora
Torta di carote
Torta di carote
Procedimento

Come fare la torta di carote

Per prima cosa bisogna rompere le uova e separare i tuorli dagli albumi. Fate attenzione a non lasciare residui di tuorlo negli albumi. Utilizzate uno sbattitore o la planetaria per montare questi ultimi a neve ben ferma impostando la velocità al massimo e montando per circa 5 minuti.
1 montare albumi a neve

In una ciotola a parte, mettete i tuorli, aggiungete lo zucchero semolato, quindi montate il composto a velocità massima per una decina di minuti, o comunque fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

2 montare uova e zucchero

Setacciate ora insieme la fecola di patate ed il lievito per dolci, quindi uniteli al composto di uova e zucchero continuando a montare per far amalgamare bene il tutto.
3 aggiungere farina

Lavate e sbucciate le carote, tagliatele a tocchetti e mettetele in un mixer insieme ai gherigli di noce e alla buccia di limone. Mi raccomando, scegliete un limone biologico.
Frullate il tutto fino ad ottenere un trito omogeneo. Poi aggiungete il tutto al composto. Amalgamare bene gli ingredienti continuando a lavorare il composto conle fruste elettriche.

4 tritare carote e noci

Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporate gli albumi precedentemente montati a neve ben ferma. Mescolate utilizzando un cucchiaio di legno o una spatola con un movimento che vada dall'alto verso il basso stando attenti a non far smontare il composto.

5 aggiungere albume a neve

Oliate o imburrate una tortiera e cospargetela con un po' di fecola di patate, quindi versate il composto al suo interno. Battete sul piano lo stampo per torte per livellare bene l'impasto.
Infornate la torta di carote a 180°C in forno statico già caldo e cuocete per 40 minuti. Prima di sfornare, fate sempre la prova stecchino, se è asciutto vorrà dire che il dolce è pronto.

6 cuocere torta

Una volta cotta la torta, sfornatela, quindi dopo un paio di minuti, capovolgetela su di una gratella per farla raffreddare.
Una volta fredda, spostate la torta su un piatto da portata e spolverizzate con lo zucchero a velo
Per rendere il dolce ancora più grazioso, potete decorarlo aggiungendo delle carotine di zucchero in superficie.

torta di carote

Quindi portate in tavola la vostra torta di carote.
torta-di-carote

TAGS: Ricetta Torta di carote | Come preparare Torta di carote | Torta di carote ricetta 

Raccolte di ricette

Ricettari con Torta di carote
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta di carote
  1. Commento di Michi — 20 Gennaio 2019 @ 3:12 pm

    Per la prima volta una torta con la tua ricetta non mi è riuscita e non capisco dove ho sbagliato. È corretto che non c’era farina ma solo fecola di patate?
    Grazie

  2. Commento di Misya — 29 Novembre 2018 @ 10:21 am

    Nessuna modifica: è super collaudata, segui bene i passaggi mi raccomando. 🙂

  3. Commento di Cristina — 28 Novembre 2018 @ 8:24 pm

    Ciao Misya! Ho letto nei commenti che ultimamente due lettrici hanno avuto problemi con questa torta. Inspiegabilmente il sito mi fa vedere solo 10 dei 56 commenti e quindi non so se ad altri è uscita bene. Tu confermi la ricetta o in questi anni hai apportato modifiche? Provo a farla tra un paio d’ore!

  4. Commento di Misya — 26 Novembre 2018 @ 10:27 am

    Ciao cara, si in realtà non è normale. Sicura di aver seguito bene la ricetta?

  5. Commento di Alba — 24 Novembre 2018 @ 9:48 pm

    Ciao Misya, sei bravissima e ti segui dal inizio da quando hai cominciato. Ti voglio dire che a me è successo come a Elena, in cottura per i primi quindici minuti la torta era splendida bella e alta poi con il proseguimento della cottura ha iniziato ad abbassarsi, è rimasta alta di un dito, non capisco il motivo. Lo buttata. Può essere il lievito ? Questa volta non avevo Paneangeli e ho messo quello dal LD. Grazie.

  6. Commento di Misya — 9 Novembre 2018 @ 10:50 am

    Ciao cara, potresti provare con un’altro addensante, magari la maizena, la frumentina o addirittura l’amido di riso. 🙂

  7. Commento di Barbara — 8 Novembre 2018 @ 8:06 pm

    Come sostituire o fare a casa la fecola di patate? Grazie un anticipo e buona serata. Barbara

  8. Commento di Roby — 20 Ottobre 2018 @ 2:12 pm

    Io a dire il vero non ho ancora provato a farla, ma a vedere gl’ingredienti, una domanda sorge spontanea. Burro? Yogurt? Olio di semi? Nulla?

  9. Commento di Roby — 20 Ottobre 2018 @ 12:10 pm

    Io a dire il vero non ho ancora provato a farla, ma a vedere gl’ingredienti, una domanda sorge spontanea. Burro? O olio di semi? Nulla?

  10. Commento di Misya — 8 Ottobre 2018 @ 9:23 am

    grazieeee

10
di 57 commenti visualizzati Mostra altri commenti »
Altre ricette di Dolci