Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Bucatini all'amatriciana

Bucatini all’amatriciana

4/5 VOTA
Bucatini all’amatriciana
Bucatini all’amatriciana
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 4 persone:

I bucatini all'Amatriciana sono un must della cucina romana, questo condimento è uno dei più noti e amati della cucina italiana ma è anche una delle ricette più discusse partendo dal nome per finire con gli ingredienti utilizzati per realizzarla.
Pare essere l'antenata di un altro piatto tipico, la gricia e secondo la tradizione, il nome deriva da Amatrice, una piccola cittadina dell’alto Lazio che da sempre vanta la paternità della vera pasta all'amatriciana che nel tempo è diventato invece uno dei piatti tipici delle trattorie di Roma. I romani che hanno importato questa ricetta dai pastori amatriciani chiamano questo sugo Matriciana poiché questo sugo in realtà ha preso il nome da un timbro che si metteva sulla guancia del maiale.
Dopo avervi proposto una prima versione del piatto, così come si prepara a casa mia, ho fatto un pò di ricerche e ho apportato delle modifiche alla ricetta cercando di tener fede, quanto più possibile, alla ricetta originale, utilizzando quindi un buon guanciale, del pecorino dop, pomodori e pasta, bucatini, spaghetti o penne, fate un pò voi ;)
Questa è la mia  versione di pasta all'amatriciana, spero vi piaccia e anzi, se avete consigli, suggerimenti o appunti, fatevi avanti, c'è sempre da migliorare in cucina, soprattutto quando si parla di ricette tradizionali come questa  ;)

Procedimento

Come fare i bucatini all'amatriciana

Tagliate il guanciale a striscioline.
bucatini-all-amatriciana 1

Fate rosolare il guanciale in padella con una noce di strutto e un po' di peperoncino.
bucatini-all-amatriciana 2

Quando risulterà dorato, togliete la padella dal fuoco e aggiungete i pomodori pelati, salate e fate cuocere per 10 minuti.
bucatini-all-amatriciana 3
bucatini-all-amatriciana 4

Nel frattempo lessare i bucatini in acqua salata.
bucatini-all-amatriciana 5

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il sugo all'amatriciana. Aggiungete il pecorino grattugiato
bucatini-all-amatriciana 6
bucatini-all-amatriciana 7

Saltate la pasta in padella per un minuto
bucatini-all-amatriciana 8
bucatini-all-amatriciana 9

Poi Servite i bucatini all'amatriciana con l'aggiunta di pecorino grattugiato.
bucatini-all-amatriciana

TAGS: Ricette di Bucatini all’amatriciana | Ricetta Bucatini all’amatriciana | Bucatini all’amatriciana 

Ricette correlate

Ricette simili a Bucatini all'amatriciana
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Bucatini all’amatriciana
  1. Commento di nadia — 4 agosto 2016 @ 9:59 pm

    @Ivan io metto la cipolla e un po d’olio,e’ una goduria

  2. Commento di Ivan — 10 febbraio 2015 @ 7:48 pm

    Non ci va né la cipolla né l’olio: quest’ultimo inacidisce a fronte del grasso di guanciale che è dolce; basta rosolare bene il guanciale e cuocere i pelati nel grasso contenuto nella padella. PS il guanciale una volta che è stato rosolato va tolto dalla padella, va messo solo come condimento finale altrimenti s’ammollaaaaa.

  3. Commento di milena — 12 maggio 2014 @ 9:06 am

    senza cipolla

  4. Commento di milena — 12 maggio 2014 @ 9:06 am

    gli spaghetti all’amatriciana non si fanno con la cipollaaaaaaaaaaaaaaa. Tutto bene ma senza cipolla

  5. Commento di gigi — 3 settembre 2013 @ 9:09 pm

    ciao misya grazie per le tue buonissime ricette.
    una domanda ho fatto la matriciana .
    quando ho aggiunto i pomodori a pezzettoni il sugo non veniva e ho dovuto
    aggiungere della pelata a pezzetti.
    mi sai dire dove ho sbagliato (pomodori maturi)
    grazzzzie.
    ho fatto anche altre tue ricette buonissime
    un saluto e ancora grazie

  6. Commento di Beatrice — 7 novembre 2011 @ 12:43 pm

    Ciao, volevo farti i complimenti x il sito xkè è bellissimo
    xò sai, io sono di Roma e assolutamente volevo bacciare la cipolla che hai messo nella ricetta!
    L’amatriciana è una ricetta DOP e assolutamente non prevede la cipolla
    i suoi ingredienti sono:
    bucatini
    guanciale
    pomodori
    pecorino

  7. Commento di mirko — 1 novembre 2011 @ 8:48 pm

    Ciaooo…forse nessuno sa..che è una ricetta abruzzese!!!!!!senza cipolla e olio!!!!

  8. Commento di Serena — 22 agosto 2011 @ 12:33 pm

    Diviniiiiii! Ieri sera ho fatto un figurone!!!!!!!!!! Grazie Misya!!!!
    Ormai sei diventata un must qui in ufficio! Facciamo tutte le mattine a gara a chi prima scova la tua nuova ricetta del giorno! Anche se non siamo iscritte al tuo blog siamo alcune delle tante silenzione affezionate lettrici ghiottone che apprezzano la tua cucina! :-)
    Un bacio
    Sere

  9. Commento di sandro — 27 luglio 2011 @ 3:18 pm

    I Bucatini alla Matriciana secondo Mi Nonna:apparte che come li fai li fai sò sempre Boni,però io li cucino ner modo che m’ànsegnato mi nonna:La Pasta nemmeno a dillo deve esse ar dente,mentre pe er soffritto,c’e sò due versioni,la “prima” quella che dice che la cipolla nun c’è và,perchè fa a cazzotti cor guanciale,(ricetta originale Matriciana),mentre la “seconda”la cipolla c’è và,perchè a noi ce piace.Quindi soffritto co la cipolla,appena inbiondita,giù cor guanciale,e quanno er grasso diventa trasparente,nabella sorsata d’Aceto ammischiato cor vino,lasciatelo sfumà,e poi mettete er Pommidoro fate coce a foco lento,e quanno li bucatini(ar dente) sò pronti,ripassateli in padella,e buttatece sopra un ber pò de pecorino(Romano),e bonappetito a tutti quanti.

  10. Commento di Fra Fra — 14 dicembre 2010 @ 1:08 pm

    è piaciuta a tutti!!! GRAZIEEEEEEEEEEEEEE :)

10
di 31 commenti visualizzati Mostra altri commenti »