Stai leggendo la ricetta Maionese

Maionese

Ricetta di  del 17-01-2015
2.3/5 VOTA

La maionese è una salsa francese a base di uova, olio e limone ben nota in tutto il mondo. utilizzata in svariati modi ed in molte preparazioni, in genere questa salsa vellutata è molto apprezzata da tutti. Sulla scelta del suo nome ci sono due versioni: una sostiene che derivi dalla parola "moyeau" che significa "tuorlo d'uovo" e l'altra invece che derivi dalla città spagnola Mahon, luogo in cui il cuoco militare di Armand de la Porte (duca di Richelieu) improvvisò proprio una salsa a base di olio crudo e tuorlo d'uovo. Nonostante si dica che la maionese fatta in casa sia semplice, io in realtà non si sono mai riuscita! Ebbene si, tra me e la maionese non scorre buon sangue. La prima volta che ho provato a farla è stato agli inizi della mia "carriera culinaria" quando utilizzai una frusta, come suggerito dal mio libro "Scuola di cucina", seguì tutto scrupolosamente alla lettera ma ciononostante la maionese impazzì. Diedi la colpa alla mia inesperienza e decisi che ci avrei riprovato più avanti. Un paio d'anni fa, forte del fatto che avessi acquisito una certa esperienza, riprovai a preparare la maionese in casa ma anche in quella occasione feci un flop, non potete capire la delusione. Decisi quindi di metterci una pietra sopra e amen, mica era detto che dovevo per forza imparare a preparare la maionese in casa!? Qualche mese fa navigando in internet, invece, trovai la ricetta della maionese col minipimer e mi colpì molto perchè secondo l'autore (e leggendo tutti i commenti riportati sotto all'articolo) questo metodo era praticamente infallibile, anche il più impedito ci sarebbe riuscito. Così mi feci coraggio e decisi di provare, ehm... secondo voi ci sono riuscita? Macché, anche con il minipimer un disastro totale, maionese impazzita, tutto buttato e una rabbia che non vi dico. Eppure ho sempre utilizzato olio e uova a temperatura ambiente ed una volta impazzita (la maionese) ho tentato di aggiungere un ulteriore tuorlo incorporandolo goccia a goccia, ma niente. Le ragazze che lavorano con me, conoscendo i miei problemi relativi alla realizzazione della ricetta ed i miei tentativi disastrosi con la sua preparazione, ogni tanto mi spronavano per riprovarci, ma dopo 3 delusioni così grandi non ne avevo la minima voglia.  Decise del fatto che sul mio blog però non poteva mancare una ricetta del genere, l'hanno realizzata e fotografata loro mentre io ero a Dubai. In 10 minuti, ed al primo colpo, ci sono riuscite, mostrandomi come fare la maionese e questo è il risultato ;) Non sapevo se ridere o piangere, ad ogni modo tra me e la maionese non so se ci sarà mai una riappacificazione quindi ho deciso per il momento di postarvi la ricetta, poi vi terrò aggiornate nel caso in cui deciderò di riprovarci ;) Buon sabato amiche ;*

Ingredienti per 4 persone:
  • preparazione: 10 min
  • cottura:
  • totale: 10 min
Maionese
Maionese
Procedimento

Come fare la maionese

 

Per non correre il rischio che la maionese impazzisca è preferibile che le uova siano a temperatura ambiente, quindi estraetele dal frigorifero almeno un paio d'ore prima di iniziare la preparazione.
Facendo attenzione a non rompere i tuorli, separateli dagli albumi e riponeteli in un boccale dai bordi alti.
Aggiungete l'olio.
Aggiungete poi il succo di limone ed un pizzico di sale.
1 uova e olio

A questo punto immergete completamente il frullatore nel boccale, è importante che tocchi il fondo.
Azionate il minipimer alla massima velocità e non muovetelo per una decina di secondi, o fino a che la maionese non inizi ad addensarsi. Poi potrete iniziare a fare un movimento dal basso verso l'alto.
In pochi secondi la maionese sarà pronta. Se invece vi sembra troppo liquida aggiungete un altro po' d'olio a filo fino a che non diventi della giusta consistenza.
2 maionese nel minipimer

Riponete la maionese in frigo fino al momento di utilizzarla, si conserva per 3-4 giorni al massimo
maionese

TAGS: Ricetta Maionese | Come preparare Maionese | Maionese ricetta 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Maionese
  1. Commento di Misya — 29 gennaio 2018 @ 11:35 am

    @Lucia Mai provato nel frullatore, da fare!

  2. Commento di Lucia — 28 gennaio 2018 @ 1:12 pm

    Io la faccio in un piccolo frullatore (per intenderci quello dove preparo il battuto). Metto un uovo intero a temperatura ambiente e aziono, e comincio a mettere a filo l olio di semi (circa un bicchiere ), alla fine aggiusto di sale, succo di limone e un po’ di aceto. Fatto!!! Se voglio mantenerla bella soda aggiungo alla fine un cucchiaino di amido😋 ( la cosa simpatica è che me l ha spiegata mio marito!!!! 🤣🤣🤣………)

  3. Commento di Misya — 22 gennaio 2018 @ 4:56 pm

    @MR Purtroppo capita spesso, se vuoi puo leggere questa guida: http://www.misya.info/guide/maionese-impazzita-rimedi.

  4. Commento di MR — 22 gennaio 2018 @ 12:42 pm

    Anche a me è impazzita usando il minipimer…!

  5. Commento di Misya — 20 maggio 2015 @ 5:50 pm

    @lisa Lo poggi sul fondo, lo azioni e poi inizi a spostarlo lentamente verso l’alto, lo riporti in giù e poi verso l’alto di nuovo… un po’ come quando incorpori gli albumi a neve in una ricetta, compatibilmente con il poco spazio del bicchiere del minipimer 😉

  6. Commento di lisa — 20 maggio 2015 @ 3:11 pm

    Cosa intendi dal bassi verso l’alto se lo immerg già fuso in fondo grazie

  7. Commento di annamaria — 15 marzo 2015 @ 3:03 pm
  8. Commento di Misya — 26 gennaio 2015 @ 6:30 pm

    @injia Immagino di sì… Come ho scritto nel commento subito sopra, se preferite un gusto più delicato dovete usare l’olio di semi 😉

  9. Commento di injia — 26 gennaio 2015 @ 6:00 pm

    Purtroppo è la prima volta che mi trovo male con una tua ricetta…sarà colpa dell’olio d’oliva troppo forte e pesante per la maionese? 🙁

  10. Commento di eri udine — 25 gennaio 2015 @ 4:22 pm

    Cara Flavia, se anche la grande Misya non riesce a fare la maionese, allora mi tiro su di morale…
    Due anni fa, in estate , in un giorno di caldo abnorme (io ho dato la colpa a quello) ho seguito passo passo le istruzioni per la maionese con il minipiner, sembrava un gioco da ragazzi, e…. provavo e riprovavo…. alla fine ho buttato 6 uova!
    Che delusione! La mia autostima come cuoca sotto i tacchi. Ci sono rimasta così male che non ci ho più riprovato.
    ma io sono io e tu….. sei Misya! Vincerai la sfida, ne sono sicura!

10
di 24 commenti visualizzati Mostra altri commenti »
Altre ricette di Ricette Base