Roccocò

Ricetta Roccocò di  del 24-12-2007 [Aggiornata il 28-12-2016]
5 /5 VOTA

Il roccocò è un dolce tipico napoletano, con una forma tondeggiante simile a quella di una ciambella schiacciata, della grandezza media di 10 cm. Il roccocò è fatto con mandorle, agrumi e tante spezie (pisto) che gli conferiscono il suo sapore unico, è un biscotto abbastanza duro ma può essere ammorbidito bagnandolo nello spumante o nel limoncello.
Questa è la ricetta dei roccocò che usiamo ogni anno a casa mia per preparare i roccocò durante le feste di Natale, ed è davvero ottima, provatela e poi mi dite :P

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Roccocò
Roccocò
Procedimento

Come fare i roccocò

Tritare grossolanamente le mandorle, grattugiate la scorza di limone.
Tagliare la buccia di 2 arance a scorzette. Preparare un bicchiere con il succo d'arancia e l'acqua.

Disporre la farina a fontana e al centro versare lo zucchero, le mandorle, la scorza grattugiata di 1 limone, le scorzette d'arancia, l'ammoniaca e il pisto.

1-farina-e-mandorle

Iniziare a lavorare gli ingredienti aggiungendo lentamente il succo d'acqua e d'arancia.

Amalgamare il composto fino a formare un impasto morbido ma non appiccicoso

2-impastare

Con l'impasto iniziare a formare tanti taralli

3-formare-ciambelle

Disporre su una teglia da forno uno strato di carta forno e adagiarvi i roccocò, distanziati gli uni dagli altri.
Pennellare i roccocò con un battuto d'uovo.

4-spennellare-e-infornare

Infornare i roccocò a 150°C e cuocere per 30 minuti.

5-cuocere-roccoco

Lasciar raffreddare prima di sollevare i roccocò dalla teglia. Appena sfornati risulteranno morbidi, ma raffreddandosi acquisiscono la loro consistenza croccante tipica del roccocò.

roccoco

roccoco-napoletani

Qui invece trovate la video ricetta

Ricette correlate

Ricette simili a Roccocò

Raccolte di ricette

Ricettari con Roccocò

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Roccocò

  1. Utente
    Commento di Lucia 9 Gennaio 2021 4:54 pm

    Vorrei sapere se va spennellato con solo il tuorlo o con anche il bianco

  2. Utente
    Commento di Gennaro 21 Dicembre 2020 2:12 pm

    Bravissima come sempre Chiara nella descrizione delle ricette auguri e buon natale a te famigliq

  3. Utente
    Commento di Alex 3 Dicembre 2020 1:23 pm

    Tra i dolci più buoni del mondo… Io ne vado pazza!

  4. Utente
    Commento di Serena 7 Novembre 2020 10:36 pm

    Grazie per la ricetta, sono venuti buonissimi!

  5. Utente
    Commento di Stefy🌼 15 Novembre 2019 6:34 pm

    Ciao Misya!Come posso fare in modo che restino morbidi anche dopo che si sono raffreddati? Grazie😊

  6. Misya
    Commento di Misya 18 Dicembre 2018 11:12 am

    Ciao le mandorle non sono quelle pelate. 🙂

  7. Utente
    Commento di Rosario 12 Dicembre 2018 11:59 am

    Sto pensando di farli per la prima volta. Mi chiedevo solo se le mandorle devono essere quelle pelate oppure no?
    Grazie anticipatamente

  8. Utente
    Commento di pamela maggi 23 Dicembre 2017 11:00 am

    Per il terzo anno consecutivo ho fatto i roccocò, ma il risultato finale non viene come nella tua foto… È come se l’impasto mi risultasse troppo “farinoso”, e poi mi vengono sempre in po’ pallidi… Consigli?

  9. Misya
    Commento di Misya 21 Dicembre 2017 3:14 pm

    @Nunzia Sì, se preferisci puoi usare il lievito per dolci, ce ne vorrà un po’ in più.

  10. Utente
    Commento di Nunzia 21 Dicembre 2017 1:58 pm

    Ciao, una bella ricetta. È per caso possibile sostituire l’ammoniaca per dolci con il solito lievito per dolci?

10 di 72 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.