In: Ricette Torte14 dicembre 2007
FavoriteLoading+ ricetta preferita

La torta caprese è un classico della pasticceria napoletana; la caprese é, secondo la tradizione, una torta di cioccolata e mandorle, croccante fuori e morbida dentro, bassa e ricca di cioccolato fondente.
Molte persone hanno dei preconcetti sulla caprese perchè pensano sia un dolce asciutto, niente di più falso! la caprese è morbidissima e umida, non secca ;)
La torta caprese per me ha un significato affettivo, è il primo dolce che ho preparato tutta da sola grazie alla ricetta regalatami dal mio amico peppe chef che mi ha “iniziato alla cucina”.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:
200 gr di burro
250 gr di mandorle
250 gr di zucchero
140 gr di cioccolato fondente
25 gr di cacao
5 uova

zucchero a velo

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 20 min

Come fare la torta caprese

In una pentola dal fondo spesso, fate sciogliere il cioccolato fondente con il burro a bagnomaria.

burrocioccolato.JPG

Trasferire il cioccolato fuso con il burro in una terrina e aggiungere a pioggia lo zucchero e il cacao amalgamando bene il tutto.

impastocaprese1.JPG

Tritare le mandorle e aggiungerle all’impasto.

impastocaprese2.JPG

Ora aggiungere le uova una per volta man mano che si incorporano all’impasto mescolando energicamente con un cucchiaio di legno.

impastocaprese5.JPG

capreseimpasto6.JPG

Imburrare ed cospargete di cacao lo stampo per caprese da 22 cm  e versare il composto al suo interno (l’impasto della caprese è molto denso).

ruotocaprese1.JPG

Cuocere la caprese a 150° per 50 minuti/1 ora.

lacaprese.JPG

Verificare la cottura facendo la prova dello stuzzicadente, se ne esce pulito e asciutto la caprese è pronta.

tortacaprese.JPG

Lasciar raffreddare la torta caprese prima di capovolgerla sul piatto da portata e solo quando sarà fredda spolverizzarla con lo zucchero a velo (se mettete lo zucchero a velo quando la caprese è ancora calda, lo zucchero con il calore si addensa e diventa di un color giallino).

caprese.JPG

Ora prendete un bucatino e scrivete “caprese” sulla vostra torta

tortacaprese.jpg

ed ecco una bella fetta di caprese
fettadicaprese1.JPG

Essendo una torta la cui ricetta non prevede l’uso di  farina è adatta anche per i celiaci.

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta Caprese
Torte, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Torta Caprese
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 131 voti

128 commenti alla ricetta

Torta Caprese
  1. Comment di Francy74 — 14 dicembre 2007 @ 1:44 pm

    Ciao Mis, questa bella ricettina mi attira proprio… anche se un pò “calorica”!!!
    Però, con la scusa del freddo che è arrivato (almeno dalle parti di Roma), volevo provare a farla :) …. me ne mangio una bella fettina e poi vado a fare una corsetta!!!!
    Leggo che esiste uno stampo apposito per la caprese?? Io non ce l’ho… va bene ugualmente quello per la crostata o è troppo basso?
    Grazie, Francy74

  2. Comment di Misya — 15 dicembre 2007 @ 9:05 pm

    Ciao francy, si effettivamente la caprese è una bomba calorica, ma quanto è buona :P
    Per lo stampo io ho comprato proprio quello per caprese che è tondo e basso, ma credo vada bene anche un altro ruoto con le stesse caratteristiche ;)

  3. Comment di rossana — 17 dicembre 2007 @ 1:29 am

    ciao cara Misya, potresti dirmi di che diametro è lo stampo che hai usato per questa magnifica torta? Vorrei provare a farla per il cenone di Natale magari scrivendo sopra “Buon Natale” che ne dici? …Visto che i miei sono golosoni di cioccolato!!! Grazie mille e a presto.

  4. Comment di Francy74 — 17 dicembre 2007 @ 10:19 am

    OTTIMA,BUONISSIMA, STREPITOSAAAA!!!!
    Ieri abbiamo organizzato una passeggiata sulla neve tra amici e ne ho approfittato per portare una bella caprese (considerando quanto ho detto sopra in merito al freddo!!!)
    Ce la siamo divorata tutta! Davvero buonissimissima!!
    Per Misya.. Hip Hip Urrà!!!!!!! :)

  5. Comment di Misya — 18 dicembre 2007 @ 1:29 pm

    xrossana: se non sbaglio è il ruoto da 24 cm, bella l’idea di portare la caprese in tavola a natale con la scritta “buon natale” :) Ciao, un bacio :*

    XFrancy: è tutto merito del mio amico chef che mi ha dato questa ricetta strepitosa :P
    Brava Francy!

  6. Comment di Nebbia_80 — 19 dicembre 2007 @ 8:16 pm

    Dalle mie parti una torta simile si chiama “Barozzi” o più semplicemente torta cioccolatina, senza mandorle e come nel tuo caso anche senza farina.

  7. Comment di claudia — 20 dicembre 2007 @ 9:07 pm

    ma come fa a diventare alta se non hai messo il lievito?

  8. Comment di Misya — 20 dicembre 2007 @ 9:49 pm

    xnebbia: perchè tu di dove sei?

    xclaudia: infatti non diventa alta ;)

  9. Comment di lory — 22 dicembre 2007 @ 12:39 pm

    Ho scoperto solo da poco il tuo sito e devo farti veramente i complimenti, l’idea poi di mostrare le ricette con le foto la trovo sensazionale…Per quanto riguardo la ricetta della torta caprese volevo sapere se per aggiungere le uova devo aspettare che il composto si raffreddi o va bene anche caldo?

  10. Comment di Nebbia_80 — 22 dicembre 2007 @ 6:57 pm

    Io sono emiliana, più precisamente della prov. di Reggio Emilia

  11. Comment di Misya — 23 dicembre 2007 @ 1:52 pm

    Ciao lory, ho dimenticato di scriverlo.. l’impasto deve prima raffreddarsi e poi si aggiungono le uova ;)

  12. Comment di momy — 17 gennaio 2008 @ 10:01 am

    Ciao Flavia! Innanzitutto ti volevo ringraziare per tutte le splendide ricette che posti su questo sito…sono tutte fantastiche. Io son sempre stata molto brava in cucina ma devo dire che molte tra le ricette che ho copiato dal tuo sito non le conoscevo o non le avevo mai fatte e sono state un successone!
    :-)
    Ieri sera ho preparato per la prima volta la caprese, oggi é il compleanno del Mio Ragazzo e festeggeremo insieme…spero che grazie alla mia cenetta (paella alla valenciana e gamberetti in salsa rosa) e alla mia/tua torta sarà un compleanno davvero speciale….
    Non hai idea quanto sono curiosa di assaggiarla…

    ;-)
    Buona giornata,
    Elena

  13. Comment di milena — 31 gennaio 2008 @ 10:55 am

    FANTASTICA!!!! l’ho fatta in occasione di una cena importante ed ha avuto molto successo!!! l’importante è fare attenzione alla cottura….e non mangiarne troppa!!! ciao a tutti!!!! Mile!

  14. Comment di federica — 31 gennaio 2008 @ 8:56 pm

    ciao, sono mesi che guardo il tuo sito e ho fatto gia qualche ricetta.
    complimeti!!!!!
    volevo preparare la caprese per il compleanno di mia madre e a proposito ti volevo fare una domanda.
    preparandola la mattina e mangiandola la sera, dove è meglio conservarla??? in frigo???
    grazie un bacio federica

  15. Comment di ANNA — 6 febbraio 2008 @ 7:35 pm

    cara misya hai saltato un particolre nel procedimento:quando ci si aggiunge il cacao????

  16. Comment di Misya — 7 febbraio 2008 @ 12:20 pm

    xmomy: non mi hai fatto sapere poi com’è andata la cenetta… sicuramente alla grande. Un bacio :*

    xmilena: si effettivamente la cottura è un passaggio delicato, ma il risultato è davvero di un’ottima caprese :P

    xfederica: dipende dal gusto, io preferisco tenerla in frigo. ciao e a presto.

    xanna: no, non ho saltato il passaggio… eccolo “Trasferire il cioccolato fuso con il burro in una terrina e aggiungere a pioggia lo zucchero e il cacao amalgamando bene il tutto.”

  17. Comment di Francesca — 18 febbraio 2008 @ 8:45 pm

    non vedo l’ora di farla….

  18. Comment di LAle — 15 marzo 2008 @ 8:41 pm

    cara flavietta…allora, senti senti. Ieri ho fatto la torta caprese, torta che per me è la migliore al mondo in assoluto. Io sono toscana e non mi è mai riuscito trovare la ricetta giusta perchè sembra che sia un segreto di stato. Poi apro il tuo sito e…magia!!!eccola la’!!!ricetta FENOMENALE!!! finita in un nanosecondo!!!GRAZIE TANTISSIMO!!!un bacione

  19. Comment di nima — 14 maggio 2008 @ 9:27 am

    cioa misya! le mandorle sono tostate? la ricetta che uso io di solito prevede una maggior presenza di cioccolato fondente, ma alla prima occasione, voglio provare la tua xkè mi sembra bellissima a vedersi! grazie!

    ps: tutto ok con i preparativi del matrimonio? kiss

  20. Comment di alain — 15 giugno 2008 @ 1:25 am

    ciao misya o flavia grazie tante per la ricetta la provero’ domani perche ho 80 invitati per un opening party,, poi ti faro saper come mi e’ venuta sta caprese

  21. Comment di alain — 20 giugno 2008 @ 7:03 pm

    ammazza ho fatto un figurone.. se la sono mangiata tutti
    l’unica cavolata che avevo fatto,e’ che su alcune torte avevo messo lo zucchero fatto a velo con il frullatore(non trovavo lo zucchero a velo qui all’estero)
    ancora quando non si erano raffreddate del tutto ..l’effetto? ..
    era giallo!!! ma lo ho ricoperto nuovamente..
    grazie per la dritta..

  22. Comment di tamy — 24 luglio 2008 @ 11:18 am

    ciao =) innanzitutto complimenti x le ricette!
    volevo preparare questa torta al mio ragazzo che é napoletano..volevo chiederti una cosa:
    le mandorle van bene anche quelle che compri già tritate o son troppo piccole? e devon essere tostate?

    grazie :)

  23. Comment di lina — 10 settembre 2008 @ 4:19 pm

    spettacolare non la conoscevo,ti devo fare i miei complimenti per la semplicità di come spieghi le ricette,tramire questa ricetta ho conosciuto il tuo sito invogli a cucinare anche chi come me non è amante della cucina,complimenti!!

  24. Comment di carla — 22 settembre 2008 @ 11:36 am

    ne ho provate tante ma questa è perfetta.forse dipende dal cacao.grazie

  25. Comment di steppy — 23 settembre 2008 @ 11:57 am

    ciao a tutti. è la prima volta che scrivo. Questo sito è fantastico, complimenti!
    Qualche tempo fa ho provato quest ricetta perchè è la mia preferita. Il risultato è stato buono, il sapore delizioso, l’unica cosa negativa è che non è venuta molto compatta.Si sbriciolava un pò troppo, qualcuno sa dirmi come mai????
    grazie

  26. Comment di sara — 24 settembre 2008 @ 7:46 pm

    ciao mary, sono sara la tua sorellina, come stai? tutto bene? io si comunque scrivimi!
    By sara a megly

  27. Comment di Simone — 19 ottobre 2008 @ 4:08 pm

    La caprese la faccio da anni seguendo un’antica ricetta di una zia napoletana che addirittura divideva i tuorli e montava gli albumi…^_^
    Oggi non avendo tempo e non ritrovando le vecchia ricetta mi butto su internet e mi fermo al primo risultato di google..speriamo venga bene..ringrazio sempre chi mette a disposizione il proprio sapere per tutti.
    Se la persona che stasera penso verrà a cena rimarrà colpita, Mysia riceverà un 10 e la zia napoletana cadrà nel dimenticatoio culinario… :-)

    Simon

  28. Comment di Simone — 19 ottobre 2008 @ 4:09 pm

    Misya…ops…

  29. Comment di cinzia — 20 ottobre 2008 @ 10:40 pm

    la torta piu’ buona che abbia mai mangiato!!!!abito in olanda e’ ho un ristorante italiano…..be’ ho inserito questa ricetta subito nel menu’!!!!meravigliosa….fantastica…..la adoro…..!!!grazie Flavia….6 un fenomeno con queste tue ricette!!!!

  30. Comment di francesca — 6 novembre 2008 @ 8:50 pm

    ciao…questa ricetta l’ho cercata da tanto tempo e solo da te l’ho trovata così precisa..addirittura con le foto passo dopo passo…grazie!Magari puoi mandarmi anche quella degli struffoli?Un bacio,ciao.

  31. Comment di Misya — 7 novembre 2008 @ 12:05 pm

    beh simone fammi sapè :)

    xcincia: ahah brava, fai deliziare gli olandesi con la cucina itatiana :*

    xfrancesca: la ricetta degli struffoli è sul sito a questo link http://www.misya.info/index.php/2007/12/23/struffoli.htm

  32. Comment di Genna — 12 novembre 2008 @ 10:27 am

    Ciao Misya, ti leggo da tanto, ma finalmente mi sono decisa a cucinare qualcosa!!
    Innanzitutto voglio farti i complimenti per le ricette facili e buonissime, nonché fotografate for dummies come me!!
    Ho un dubbio sulla torta caprese: il forno va messo statico o ventilato?

  33. Comment di manuela — 20 novembre 2008 @ 9:50 pm

    ciao,devo farle i complimenti per le sue ricette.
    ho già provato la torta caprese e i pancake e devo dire che sono squisite.tra l’altro ho servito la caprese con la crema pasticcera accanto cosparsa di mandorle tritate…fantastica!!!!
    avrei una richiesta da farle…potrebbe trovarmi una ricetta per la focaccia barese? io sono di lecce,adoro questa focaccia ma non sono mai riuscita a farla.
    grazie

  34. Comment di Simone — 21 novembre 2008 @ 4:21 pm

    Dunque anche se è passato più di un mese le news sono queste..
    La tizia in questione non è mai venuta alla famosa cena e non credo che ce ne saranno altre :( in compenso la caprese è venuta uno spettacolo e le mie gia abili doti culinarie aumentano.
    Finalmente non devo faticare più con l’antica ricetta della zia ^_^
    Misya THANKS
    Hai visitato la mia paginetta? Almeno puoi vedere un po di notizie.
    Buoni fornelli
    Simone

  35. Comment di Valeria — 28 novembre 2008 @ 12:09 pm

    Ciao Misia!Ho gia’ provato alcune delle tue ricette..,e devo dire che sono fantastiche!Qualche giorno fa ho fatto la caprese è venuta buona;ma non so come mai le mandorle all’interno,sono salite tutte in superfice..uffi:(!Un bacio,aspetto una tua risposta…

  36. Comment di augusto — 30 novembre 2008 @ 4:25 pm

    ho preparato oggi questo fantastico dolce… è venuto perfetto solamente un po troppo dolce.. forse 250 g di zucchero sono troppi??

  37. Comment di Mimmo — 6 dicembre 2008 @ 7:57 am

    Si è vero la ricetta è semplicissima e buona, però ho due appunti da fare, il primo è che mi associo ad Augusto, 250 gr.di zucchero anche secondo me sono troppi!Secondo, visto l’enorme quantità di burro e cioccolato, in assenza di farina,non capisco perchè si debba cuocere, solo per le uova?Secondo me se non gli metti le uova, e la metti in frigo, si solidifica ugualmente, senza dobverla arricchire ulteriormente d’ingredienti e cucinarla(vedi salame al cioccolato)

  38. Comment di tania — 15 dicembre 2008 @ 9:03 pm

    mi sa,mi sa,che la peparo al mio papà per natale,visto che per il prmo anno non lo passerò con lui,almeno avrà qualcosa di dolce da mangiare…visto la strega che si è messo a fianco…grazie x la ricetta e x le belle foto

  39. Comment di Laura — 16 dicembre 2008 @ 3:14 pm

    L’ho fatta ieri e oggi l’abbiamo assaggiata…guarda…faceva così schifo che tre quarti son già spariti! :p
    Adesso frugo tra le tue infallibili ricette qualcosa da fare per gli ospiti di domani! :)

  40. Comment di francesca — 23 dicembre 2008 @ 6:46 pm

    Ciao è da un p’ò che leggo le tue ricette ed ora è arrivato il momento di iniziare a farne qualcuna.ti volevo chiedere ma nella caprese ci devo mettere per forza le mandorle?….Avevo comprato delle nocciole qualche tempo fa!!Grazie x la ricetta e Buone feste

  41. Comment di Fabrizio — 16 gennaio 2009 @ 4:54 pm

    ricetta fantastica!!! Allora, non ho ancora provato a farla ma ieri l’ho assaggiata da un’amica che ha preso la ricetta da qui..strepitosa!! ne ho mangiati 3 pezzi e avrei continuato se non fosse intervenuta la paura degli effetti collaterali!!..

  42. Comment di Fabrizio — 19 gennaio 2009 @ 12:56 pm

    Ieri l’ho fatta e mangiata. Ho usato mezze dosi, risultato spettacolare!! Era solo un pò bassina perché la teglia era larga.. ma sapore strepitoso!! Ad un certo punto, mentre era in forno si stava gonfiando, ho dovuto bucarla con uno stuzzicadenti ed è tornata alla sua altezza originaria… da che può essere dipeso? ciaooooo

  43. Comment di martina — 29 gennaio 2009 @ 6:07 pm

    Ho provato la torta caprese….è ottima, anche a mio marito che non è amante del cioccolato è piaciuta molto!!! Grazie mille per la ricetta

  44. Comment di ste — 30 gennaio 2009 @ 3:10 pm

    scusa la domanda ma da quel che ho capito le uova vanno aggiunte intere…è cosi?in altri siti ho letto solo i tuorli per questo te lo chiedo!

  45. Comment di Labrys — 22 febbraio 2009 @ 8:15 pm

    Ciao Misya, grazie per avere pubblicato questa ricetta! Io amo la torta caprese, ma le ricette con farina e lievito mi facevano stortare il naso, finchè non mi sono imbattuta nella tua. La mia caprese ora è in forno, ho seguito tutte le tue istruzioni: sono certa che verrà buonissima! La prossima volta però proverò a separare le uova, montando a parte gli albumi; so che così l’impasto sarà un pò più “delicato” da trattare, ma preferisco fare sempre così quando devo usare le uova per intero in mancanza di farina. Ti dirò!
    Ancora grazie, continua così!

  46. Comment di nik — 1 marzo 2009 @ 8:58 am

    hey raga è buonissima perchè nn la fate,però, senza mandorle?

  47. Comment di Roberta — 15 marzo 2009 @ 4:31 pm

    ciao misya!!!
    volevo dirti k sn una tua fan sfegatata…tutti i dolci k ho fatto seguendo le tue ricette sn venuti benissimo!!!
    l’ultima è stata quella della torta caprese, k addirittura è stata paragonata a quella di una famosa pasticceria di bari!!!!!! :)
    l’unico dubbio k mi è rimasto è se deve essere compatta…perkè non siamo riusciti a mangiarla senza cucchiaino…mi sai dire niente a riguardo?
    grazie mille per le tue ricette!!!
    BACI
    roberta

  48. Comment di Labrys — 15 marzo 2009 @ 5:12 pm

    Per nik: perchè senza mandorle non sarebbe una Caprese!
    Come scrivevo il 22, l’ho fatta seguendo la ricetta ma mi sembrava un pò troppo dolce, credo che diminuirò la dose dello zucchero la prossima volta.
    Per il resto, davvero buona!

  49. Comment di lucia — 26 marzo 2009 @ 7:00 pm

    ehi carissima,
    grazie alla ricerca di questa ricetta su google, sono risalita a te…buona la caprese…ottimi i tuoi consigli:-)

  50. Comment di Gioia — 2 aprile 2009 @ 4:03 pm

    Ciaooo…complimentoni x il blog! Le ricette sono spiegate veramente in modo molto dettagliato e preciso!
    Ho provato la caprese due volte e devo ammettere che è venuta buonissima ma l’unica cosa è che entrambe le volte mi si è spaccata…già durante la cottura! Ma perchè?? cosa posso fare per farla venire bella bella d’aspetto cm la tua?? *_*
    Baci

  51. Comment di Mimmo — 8 aprile 2009 @ 3:13 pm

    bella sfiziosa, io ogni tanto aggiorno http://www.saporinostri.it/ricette.php con quelle che mi sembrano piu’ buone ma anche piu’ napoletane! ;)

  52. Comment di Rosa — 15 maggio 2009 @ 7:46 pm

    ho fatto un figurone e tutti mi hanno fatto i complimenti.grazie tanto!!!!!!!!!!!!!!!:)

  53. Comment di elena — 16 maggio 2009 @ 5:51 am

    questa torta è buonissima e ha un significato affettivo anche per me. ho provato a farla ed è venuta buona come la faceva la mia nonna. grazie!

  54. Comment di alyssa — 24 giugno 2009 @ 5:15 pm

    Ho provato la ricetta e il risultato è stato super….. Tutti i miei amici mi hanno fatto i complimenti, anzi qualcuno ha pensato che l’avessi comprata in pasticceria…

  55. Comment di patty 79 — 22 luglio 2009 @ 7:20 pm

    complimenti…. oggi ho fatto questa buonissima torta ma vorrei chiederti una cosa, perchè si è spaccata tutta sopra????? non sono riuscita neanche a staccarla dallo stampo!!! questa è la prima torta che faccio dal tuo ricettariio ma spero di continuare con tante altre.ciao e grazie

  56. Comment di silvietta — 27 luglio 2009 @ 4:38 pm

    ciao flavia, credo che stasera mi cimenterò a fare per la prima volta questa delizia (l’ho sempre e solo mangiata!!! ;) )…speriamo bene visto che domani la porto in ufficio!!!

    ti volevo segnalare però che questa ricetta l’ho trovata riportata IDENTICA qui http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=109556…lo sapevi???

    un abbraccio!

  57. Comment di IlFrà — 27 luglio 2009 @ 10:15 pm

    Doh! Mitica!!! Complimenti!

  58. Comment di silvietta — 29 luglio 2009 @ 11:02 am

    flavié, se la sono SPAZZOLATA!!!!!!!!!! :D
    la mia prima caprese è venuta uno spettacolo, grazieeeeeee!!!
    tanti baci…

  59. Comment di Cira — 20 agosto 2009 @ 6:39 pm

    Eccellente!!!Grazie a te ho preparato un’ottima caprese, trovo straordinario il fatto ke oltre alla semplice spiegazione ci siano anke le foto paso x passo!!!!!Continua così, grazie mille ancora delle tue ricette!!!

  60. Comment di Cristina — 6 settembre 2009 @ 2:10 pm

    Ciao Flavia, innanzitutto complimenti per questo sito!
    Anch’io sono di Napoli, ho 26 anni e purtoppo sono “molto poco esperta” in cucina… all’attivo ho poche ricette, solo qualche brioche rustica, dolci allo yogurt e biscotti di pastafrolla. Quando ho visto il tuo sito, così dettagliato, e quando ho letto che anche tu, fino ai 26 anni, non eri una cuoca provetta, mi sono sentita subito incoraggiata, e piena d’entusiasmo ho voluto realizzare anch’io, come te, la caprese! ebbene ieri sera l’ho fatta… il sapore è spettacolare, ma sembrerebbe cruda dentro, benchè l’abbia fatta cuocere per un’ora :(
    ora mi sento un pò scoraggiata e innervosita verso mia madre che si era messa “a gufo” dicendomi che senza farina e senza lievito non sarebbe venuta bene… avresti qualche consiglio da darmi?
    Grazie mille, e ancora complimenti!

  61. Comment di Valentina — 7 settembre 2009 @ 2:17 pm

    Ciao Flavia…complimenti x il tuo sito,è fatto benissimo!E’ da un pò di tempo che lo visito e già ho sperimentato alcune ricette.L’ultima è stata proprio la torta caprese;l’ho preparata ieri ed è venuta abbastanza bene…volevo farti una domanda:fuori è croccante,ma all’interno è normale che rimanga un pò umida,come se nn fosse cotta bene?L’ho fatta cuocere x un’ora a 150° come hai scritto tu…Vabbè l’importante è che è piaciuta a chi l’ha mangiata!!!Ancora tanti complimenti!!!:))

  62. Comment di francesca — 8 settembre 2009 @ 9:32 am

    grazie per aver messo questa ricetta ve ne sono grata.
    ciao

  63. Comment di michela — 21 settembre 2009 @ 8:49 am

    Buondì! penso che preparerò questa torta domani per il mio compleanno insieme alla torta mimosa! ah! credo di non sbagliare a farti gli auguri di buon compleanno! oggi dovrebbe essere il tuo! bacio.

  64. Comment di francesca — 4 ottobre 2009 @ 12:29 pm

    ciao flavia volevo farti una domanda ma perchè la caprese mi si brucia lo strato di sopra e dentro invece è ancora molla?grazie un bacio

  65. Comment di Sissi — 28 ottobre 2009 @ 10:19 pm

    Ciao,mi hanno regalato un blocco di cioccolata perugina al latte che dici se la utilizzassi al posto del fondente, x fare questa splendita torta, come sarebbe il risultato, soddisfacente?? Grazie ciao

  66. Comment di CLAUDIA — 13 novembre 2009 @ 2:09 pm

    HO FATTO 1 CAPRESE FANTASTICA 3 GIORNI FA X IL COMPLEANNO DEL MIO RAGAZZO..TUTTI PENSAVANO KE L’AVESSI COMPRATA!VI DO LA MIA RICETTA X PROVARE:400GR MANDORLE TRITATE,400GR CIOCCOLATO FONDENTE FUSO CON 1 Pò DI LATTE,1 VASCHETTA VALLè,LA STESSA VASCHETTA POI RIEMPITA DI ZUCCHERO,6 UOVA(PRIMA TUORLI POI BIANCHI A NEVE X ULTIMI NELL’IMPASTO)1 CUCCHIAINO DI LIEVITO,1 CUCCHIAINO POLVERE DI CAFFè,2 CUCCHIAI FARINA.FORNO 180g VENTILATO 45 MINUTI.PROVATELA!

  67. Comment di Misya — 13 novembre 2009 @ 2:26 pm

    sarà di sicuro una ricetta di dolce al cioccolato buonissimo, ma non è una torta caprese però ;)

  68. Comment di CLAUDIA — 14 novembre 2009 @ 2:27 pm

    a dire il vero la ricetta me l’ha data un amica di capri..dicendo ke cosi la fanno..poi nn saprei..

  69. Comment di millyally — 29 novembre 2009 @ 11:51 am

    Ciao Misya sto aspettando che questa golosissima torta si cuocia! spero venga bene cosi’ a Natale ne portero’ una dalla suocera! ma perche’ il forno va cosi’ basso ? 150 gradi io di solito le torte le cuocio a 180. ciao e complimenti per il tuo blog!

  70. Comment di Rossella — 11 dicembre 2009 @ 1:34 pm

    Grazie per questa ricetta fantastica, l’ho provata qualche giorno fa per il mio compleanno ed è stata un successo!!

  71. Comment di mey — 22 dicembre 2009 @ 8:11 pm

    ciao mysia!sono maria. io e mia sorella vero volevamo farti i complimenti per le tue ricette e ringraziarti per l’aiuto e gli imput che ci dai in cucina senza neppure saperlo..grazie.da tutte e 2 tantissimi auguri di buon natale a te e a chi ami. p.s. anche noi siamo di napoli!bacioni e a presto

  72. Comment di antonella — 29 gennaio 2010 @ 8:09 pm

    ciao mysia sn antonella ho fatto la caprese ma sembra cruda dentro (eppure l ho fatta cuocere xun’ora)e si sbriciola al punto tale da poterla mangiare sl cn il cucchiaino cm mai???baci.

  73. Comment di allahina — 6 marzo 2010 @ 6:49 pm

    ciaooo misya…seifantastica nel preparare torte!!! :D ho provato a fr la caprese_è venuta buonissima!!sei grande…baci da allahina!!:P

  74. Comment di Lea — 4 aprile 2010 @ 5:54 pm

    Ciao misya,
    ho sperimentato x oggi questa ricetta, ed è venuta veramente una delizia, suocera a parte naturalmente:-))

  75. Comment di Arianna — 7 aprile 2010 @ 5:38 pm

    Buonissima! E’ venuta proprio bene. Volevo metterci vicino del gelato ma la ricetta l’ho presa da un altro sito e non è venuto tanto bene, la prossima volta faccio la tua. Complimenti per il blog, appena posso faccio i cookies con le gocce di cioccolato.

  76. Comment di carla — 16 aprile 2010 @ 1:12 pm

    Questa ricetta è perfetta!

  77. Comment di Filo — 19 aprile 2010 @ 4:10 pm

    Ciao Mysia la caprese é venuta ottima ma forse la prossima volta mettero’ meno zucchero!!!!
    grazie Filo dalla Svizzera

  78. Comment di marilia — 22 maggio 2010 @ 1:06 pm

    Accidenti!!!!!!!!!!!!!E’ veramente buona,ho provato a farla dopo averla assaggiata in un punto “Rosso Sapore” e quindi napoletani. Sono soddisfatta è venuta proprio bene. Peccato che finisca subito. Ciao

  79. Comment di francesca — 25 maggio 2010 @ 10:04 am

    ciao misya, ho 2domande su questo fantastico dolce. 1- non c’è bisogno di lievito? 2- si può impastare con lo sbattitore o tutto a mano?

  80. Comment di irene — 2 giugno 2010 @ 10:30 pm

    *.* :) buona sera Flavia ************ domani faccio questa fantastica ;) ” CAPRESE ” mi è venuta un acquolina in bocca a leggere la ricettaaaaaaaaaaaaaa buona notte carissima ;) *******************IRENE da MONTESCAGLIOSO (MT) KISS KISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS :)

  81. Comment di Alessandra — 17 agosto 2010 @ 8:19 pm

    Grazie per questa magnifica ricetta! L’ho portata ieri al pranzo di compleanno di mio marito,ed ho fatto un figuroneee!!! Suo cugino ne ha mangiata una matà intera quasi!Era buonissima, ho seguito passo passo le tue istruzioni ed è stato facilissimo realizzarla. Un bacione!

  82. Comment di carla — 1 settembre 2010 @ 1:18 pm

    Semplicemente strepitosa! L’ho portata a casa di amici ed ho fatto un figurone! GRAZIE!

  83. Comment di elena — 7 settembre 2010 @ 10:39 pm

    per evitare che resti umida e molle all’interno bisogna farla raffreddare in forno. Nella mia famiglia si è sempre fatto così anche per la pastiera.
    Il forno MAI VENTILATO per un dolce!!!
    Dolce torta a tutti….

  84. Comment di SimoCuriosa — 2 novembre 2010 @ 11:52 am

    Olè anche questa è andata! ieri pomeriggio l’ho fatta e poi ho avuto ospiti inattesi a cena…che l’hanno molto apprezzata. a dirti la verità ero un po’ dubbiosa sul fatto fra gli ingredienti non ci fosse nè lievito nè farina (anche gli ospiti erano …stupiti..) ma ..devo dire che è gonfiata ..ma come è possibile??? da rifareeeeeeeee

  85. Comment di incoronata — 11 novembre 2010 @ 3:57 pm

    ciao misya..una domanda urgente..ma se invece di usare la paletta di legno uso lo sbattitore è lo stesso?

  86. Comment di LaFra — 29 novembre 2010 @ 11:06 am

    l’ho fatta ieri..peccato che mi si è bruciata sopra :-( forse l’ho tenuta troppo…

  87. Comment di Ellegi — 8 dicembre 2010 @ 5:11 pm

    Ciao Mysia,
    io ho fatto la Caprese modifcando un po’ i tuoi ingredienti( premetto che leggoSEMPRE i commenti prima di mettermi all’opera…)
    io ho fatto:
    250 GR Mandorle tostate e tritate ( tostate danno un sapore in più!)

    200 Gr Zucchero( 250gr. sono un po’ troppi)

    5 tuorli e 5 albumi montati a neve aggiunti questi ultimi alla fine

    250 Gr. Cioccolato Fondente

    250 Gr. Burro

    Zucchero a Velo

    180 Gradi per 20/25 Minuti

    Risultato??? OTTIMA!

  88. Comment di Vabadus — 19 dicembre 2010 @ 10:43 am

    Ciao cara!!
    Oggi penso che farò questa torta, la voglio regalare a mia mamma che va in pensione!! :o ))
    Volevo chiederti una cosa (anche se non so se riuscirai a rispondermi in tempo), volevo anche farla con la decorazione di pasta di zucchero, così ho pensato che metterò della panna sopra e poi la rivestirò con la pasta… secondo te è una sciocchezza?

    Spero di non fare una cavolata!!!

    Ti farò sapere ;o))

  89. Comment di Miriam — 27 dicembre 2010 @ 8:20 pm

    ciao!!
    ci tenevo a farti sapere che ho utilizzato questa ricetta per fare una sorpresa al mio ragazzo… certo, era davvero ipercalorica, ma è venuta buonissima e l’hanno apprezzata tutti! La cosa incredibile è che è stata la prima ricetta che ho mai cucinato tutta sola, e se è venuta così buona è solo grazie a te e al tuo sito :)

  90. Comment di Rossella — 3 gennaio 2011 @ 3:46 pm

    Ho fatto la caprese per portarla al cenone del’ultimo dell’anno dai miei suoceri.Ci ho scritto sopra BUON ANNO… se la son pappata tutta era davvero squisita.
    Grazie sempre Misya.Rossella

  91. Comment di antonella p — 20 gennaio 2011 @ 9:11 am

    ciao misya
    sei fantastica…
    sai un po’ ti invidio perke’ tutto quello che fai ti riesce una meraviglia,invece a me le cose una volta riescono bene altre volte una sch…
    comunque ho fatto la tua caprese piu’volte una volta ricordo venne buonissima ma oggi proprio non voleva venire fuori dal ruoto.dove ho sbagliato? e poi le mandorle nel bimby a che velocita’ devono essere tritate?
    a me sono venute tipo farina…mannaggia e’ il compleanno di mio marito e voleva portarla al lavoro…uffi…!!
    cmq anke se e’ la prima volta che ti scrivo faccio le tue ricette da almeno 4 anni e sei la guida in cucina anke di mia madre mia sorella e mia zia…
    grazie di esistere…un bacio

  92. Comment di ELEONORA — 4 febbraio 2011 @ 3:52 pm

    DAVVERO OTTIMA!
    IO SONO DI MILANO QUINDI HO MANGIATO SOLO UNA VOLTA LA CAPRESE QUANDO SONO ANDATA A NAPOLI E DEVO DIRE CHE QUESTA E’ QUASI COME QUELLA CHE FANNO LI’!
    l’ho fatta per il mio compleanno e tutte le mie amiche ne sono rimaste entusiasmate..mi hanno riempito di complimenti!
    MISYA SEI BRAVISSIMA CONTINUA COSI’!
    un bacioneee
    piesse QUI C’E’ ANCHE LA RICETTA DELLE CHIACCHEIRE? VORREI PREPARARLE PER I MIEI FIGLI A CARNEVALE MA NON CONOSCO LA RICETTA!
    grazie in anticipo :)

  93. Comment di cinzia — 19 febbraio 2011 @ 4:57 pm

    ciao….volevo chiederti una cortesia , secondo te posso mettere il miele anzichè lo zucchero? ho assaggiato la caprese per la prima volta in settimana e mi è piaciuta molto! domani lo vorrei fare ma mi interessava sapere se si pùò cambiare zucchero con miele ….tu cosa ne dici?

  94. Comment di Alessia — 24 febbraio 2011 @ 2:16 am

    Ciao Flavia ho scoperto da poco il tuo blog e sono davvero contenta finalmente trovo delle ricette ottime ti volevo chiedere una cosa visto che ho intenzione di fare la caprese mi domandavo se le mandorle devono essere pelate grazie in anticipo

  95. Comment di patrizia — 4 marzo 2011 @ 11:22 pm

    ciao a tutti! oggi ho fatto la caprese è venuta buonissima,però in superficie si è crepata tutta e quando l’ho tolta dal forno si è abbassata vorrei sapere se doveva farlo, altrimenti potete dirmi cosa è successo?

  96. Comment di sheila — 7 marzo 2011 @ 9:15 pm

    Ciao Mysia..complimenti x tt le tue ricette,mi fanno sempre fare un figurone.Volevo chiederti come mai la caprese una volta cotta si spappola facilmente e si crepa in superficie..Potresti darmi un consiglio x evitare cio’?Grazie..

  97. Comment di Norma — 11 marzo 2011 @ 1:56 pm

    Questa è stata la prima torta che ho fatto completmente da sola…La ricetta è semplicissima e il risultato è ottimo…Ti ringrazio…

  98. Comment di anna maria — 14 marzo 2011 @ 11:23 am

    io ho provato questa ricetta due volte ma non è venuta bene…l’impasto dentro sembra non cotto…. dove sbaglio?

  99. Comment di lelletta — 17 marzo 2011 @ 10:14 pm

    Mia figlia è allergica al latte! Se metto l’olio (magari di semi che è più delicato) al posto del burro, verrà buona lo stesso? Qualcuno i può aiutare? Grazie!

  100. Comment di barbara — 18 marzo 2011 @ 11:36 am

    Ed eccomi anche io nel mondo della Caprese…..Misya la torta è in forno c’è un profumo inebriante,invitante ammaliante
    ……fra un paio di minuti la tirerò fuori dal forno e già la sua faccia è fantastica,non si è rotta ne crepata…..un bacio al tuo pancino,Barbara =)

  101. Comment di irene — 18 marzo 2011 @ 11:58 am

    ciao Flavia……. e da tanto che non ti saluto ………..mi sà che mi sono persa qualcosa ;) ho letto che Barbara da un bacio al tuo pancino *_* come maiiiiiiiiii e x quello che pensooooooo ? ? ? che bellllloooo ************** se è sì…. frà quanto ????? ps. scusa non volevo intromettermi ma sono sempre belle notizie che fanno tanto piacere :) buona giornata Flavia kisssssss* kisssssssss*

  102. Comment di m.karla — 2 aprile 2011 @ 12:05 am

    La caratteristica di questa torta è che è senza farina e senza lievito, risulta croccante fuori e morbida dentro e si mangia con il cucchiaio. Esistono molte variante, alcuni cuochi aggiungono dei biscotti secchi frullati, altri un po’ di amaretto di Saronno, altri ancora del caffè, Insomma nemmeno a Napoli esiste una ricetta unica!

  103. Comment di francesca83 — 5 aprile 2011 @ 8:08 pm

    Ciao Misya,è da un pò ke sbircio il tuo blog e devo farti i complimenti,la cucina campana poi è tra le mie preferite!!! Come prima ricetta ho provato a fare questa torta caprese e il risultato è stato davvero ottimo.L’avevo assaggiata ad ischia qualche tempo fà e me ne ero innamorata! Ho ricevuto tantissimi complimenti! Grazie per condividere con noi le tue squisite ricette. Ciao!

  104. Comment di alessia — 4 maggio 2011 @ 6:01 pm

    ciao misya io sono di capri e devo dirti ke la mia di ricetta,ke ha una certa età visto ke la preparava anke mia nonna,è un pochino diversa..ma sicuramente sarà buona anke la tua!

  105. Comment di maryangel — 16 giugno 2011 @ 7:38 pm

    ciao Misya, io sono nuova, mi sono appena iscritta…
    sono un’ appassionata di cucina e come tale sono sempre alla ricerca di nuove ricette. Visito il tuo sito da qualche giorno e devo farti i miei complimenti per la semplicità con cui spieghi le ricette; stavo appunto guardando qualche ricetta di dolci quando trovo questa della caprese, che è il mio dolce preferito e ho notato che la ricette è un po diversa da quella che faccio io, quindi, se ti fa piacere ti do la mia, perchè mi piace condividere le mie ricette. Allora, gli ingredienti sono: 200gr di burro, 300gr di mandorle, 250gr di zucchero, 200gr di cioccolato fondente, 6 uova intere, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 1 bustina di lievito per dolci, 3 cucchiai di liquore “strega” (oppure rum per dolci), 1 bustina di vanillina. Il procedimento è lo stesso, solo che io le mandorle le faccio tostare qualche minuto in forno ed uso quelle con la buccia. Spero che ti faccia piacere. Ciao e ancora complimenti.

  106. Comment di Simona — 8 settembre 2011 @ 7:58 am

    Cara misya,
    ho provato una variante di questa ricetta e volevo fartela provare.
    Dopo aver assaggiato una fetta di torta caprese al limone quest’estate a Procida ho cercato di riprodurla a casa; solo che con tutte le altre ricette provate veniva fuori più che una caprese una specie di plumcake al limone.
    Quindi ho riutilizzato la tua ricetta, cambiando il cioccolato fondente con il bianco, e al posto del cacao amaro in polvere ho utilizzato due cucchiai e mezzo di farina. In aggiunta buccia di limone grattuggiato e un preparato di limoni che utilizzano in pasticceria prima di procedere con le uova.

    E’ una goduria. Sfornata e lasciata riposare non è durata nemmeno una giornata, è già finita.

    Ti abbraccio

  107. Comment di elisa — 17 settembre 2011 @ 10:13 pm

    è in forno speriamo bene…l’unica cosa è che essendo umida dentro di suo..come vi regolate con la cottura? perchè lo stecchino esce sempre umido…non credo che puà uscire asciutto…o no???

  108. Comment di Lucia — 28 settembre 2011 @ 6:30 pm

    Ciao! Complimenti per il sito!
    E’ la prima volta che provo a cucinare la caprese. In genere i dolci mi vengono molto bene, e a furia di farli provo anche delle piccole varianti che non guastano mai. Come ogni prima volta, non ho modificato niente dalla ricetta. Ho seguito tutto alla lettera, anche la cottura (anzi, l’ho fatta stare anche 5 minuti in più, quindi un’ora e cinque). L’ho fatta raffreddare e poi ho aggiunto lo zucchero. Quando poi sono andata a tagliare una fetta per servirla… il dramma! La superficie era bellissima, bella croccante e l’interno sembrava morbido… sembrava perchè era assolutamente una pastocchia liquida e unta. La crosta sopra si è spaccata al punto da non riuscire a servire una fetta ma un pasticcio al cioccolato e mandorle. E’ venuta comunque buona, perchè con un cucchiaino era mangiabile. Però era veramente molto ma molto unta, al punto da lasciare l’alone tipo da frittura se si usava un tovagliolino. >__< che ho sbagliato? Ho usato un forno statico, e ho controllato le porzioni e la temperatura 3 volte. Il forno è buono, c’ho cucinato già altre volte e al massimo mi rendeva le torte più cotte, non al limite del crudo o_ò. A distanza di 3 giorni, ne è avanzata nel frigo e il fresco l’ha fatta indurire un poco rendendola ç___ç buonissima. Mi piange il cuore, so che non dovrebbe venire così.

  109. Comment di Lucia — 10 ottobre 2011 @ 4:10 pm

    Ma nella caprese devo agggiungere 250 gr di farina di mandorle o 250 gr di mandorle spellate tritate grossolanamente? Per favore aiutatemi!

  110. Comment di Cira — 13 ottobre 2011 @ 5:48 pm

    x Lucia: devi tritare 250 gr di mandorle spellate….ciao

  111. Comment di Lucia — 15 ottobre 2011 @ 1:59 pm

    Ciao ragazze! Ho fatto la caprese!!!! :) Però ho fatto qualche modifica… Ho messo 200 gr di cioccolato fondente e ho cambiato un po’ il procedimento…

    Ho montato con le fruste elettriche prima i tuorli(a temper ambiente) con lo zucchero. Ho aggiunto il burro ammorbidito e continuato a montare con le fruste.
    Poi ho aggiunto il cacao e la cioccolata fusa. Infine, sono passata al cucchiaio di legno ed ho amalgamato le mandorle tritate e messo mezza fialetta di aroma di mandorla. E poi ho aggiunto gli albumi montati a neve!

    Per la cottura ci è voluto un po’ di tempo in più, un’ora e 5 minuti. La caprese è, però, umida, soffice e stra – golosa!

    Dopo la cottura, ho spento il forno e l’ho tenuta là dentro per 12 ore! Dopodichè l’ho tolta delicatamente dalla tortiera, spolverizzata con tanto zucchero a velo e fatto la scritta “caprese” col cioccolato fuso!

  112. Comment di yudit — 17 ottobre 2011 @ 1:27 pm

    non sono italiana ma la passione per la cucina c’e l’ho dà sempre e questa ricetta mi ha chiamato tanto la curiosita.però di già dico k la farò sarà sens’altro divina:).è bello poterne avere tante idee grazie a voi

  113. Comment di md — 14 novembre 2011 @ 5:16 pm

    scusa se mi permetto. ma questa non è la torta caprese! assolutamente il burro non va fuso ma montato a crema con lo zucchero per incorporare aria. inoltre, il cacao non ci va.

  114. Comment di Letizia — 23 novembre 2011 @ 4:53 pm

    Complimenti, devo dire che è molto invitante! vorrei provarla subito…ma purtroppo sono allergica alle uova! sai dirmi come potrei sostituirle nella ricetta?? grazie mille…complimenti ancora! :)

  115. Comment di Misya — 24 novembre 2011 @ 9:54 am

    Se fosse qualche ciambella ti direi di usare una banana per far amalgamate l’impasto, ma nella caprese non credo si possa togliere le uova, mi spiace

  116. Comment di marilia — 24 novembre 2011 @ 1:06 pm

    E’ semplicemente fnatastica!!! Dopo averla assagiata presso un centro commerciale, fatta da napoletani, me ne sono innamorata ed ho imparato a farla grazie a te.

  117. Comment di raffaela — 2 gennaio 2012 @ 12:52 pm

    ciao mysia e se al posto delle mandorle aggiungessi le noci??? inoltre sapevo di una variante in cui poteva essere utilizzata anche l’uvetta! cambierebbe qualkosa nel procedimento della ricetta? fammi sapere

  118. Comment di eliana — 6 marzo 2012 @ 1:53 am

    Niente lievito Mysia?Sicura? Se non mi rispondi non la preparo, sono maga nel fare i pasticci io,poi mia madre mi rimprovera e dice che non sono capace.:-/

  119. Comment di flor the best — 11 marzo 2012 @ 5:16 pm

    buonissima

  120. Comment di flor speciale come te — 13 marzo 2012 @ 7:19 pm

    molto buona siiiiiiiiiii

  121. Comment di sabina — 4 aprile 2012 @ 12:01 am

    Cara Mysia per chi non ha mai provato la “Torta Caprese” questa sarà certamente buona ma la Caprese è differente in dosi anche se pur minime ma fondamentalmente mancano 4 ingrediente che la rendono particolare e poi a vederla ti consiglio di macinare le mandorle con qualche cucchiaiata di zucchero sino a renderle una farina fine e leggera,nella torta non devono esserci assolutamente pezzetti di mandorle come da foto,quella della fettina e dell’impasto che hai pubblicato e poi i bianchi vanno montati a neve solida.
    Come detto da te l’impasto risulterà molto morbido, sfioccato e leggermente umido e il bordo esterno sarà più asciutto ma non croccante.
    Scusami per queste note ma sono caprese e conosco benissimo la torta!Un saluto cordiale!

  122. Comment di Anna — 23 aprile 2012 @ 11:00 am

    Per Sabina:xchè non ci proponi la tua ricetta?

  123. Comment di nunu — 11 giugno 2012 @ 2:00 pm

    ciao.. Ma il cacao deve essere amaro ??

  124. Comment di Alessandra — 16 dicembre 2012 @ 1:08 am

    Ciao Misya, un’accortezza: per essere davvero per celiaci non si deve neppure infarinare lo stampo! Come nell’altra tua ricetta della caprese, meglio imburrare lo stampo e poi mettere del cacao in polvere.
    Grazie per la ricetta!

  125. Comment di silvia — 23 dicembre 2012 @ 7:58 pm

    carisssima flavia ,ho finito di preparare la caprese in questo momento,sarà il dolce per mia cognata Claudia che è ciliaca,ti ingrazio per tutti i consigli che mi dai e per tutte le idee;auguro a te ed a tutta la tua famiglia un sereno Natale ed un felice Anno Nuovo,un abbraccio :)

  126. Comment di pina — 15 giugno 2013 @ 11:42 pm

    ciao a tutte voi e complimenti a Mysia, piano piano sto provando tutte le tue ricette.Oggi ho fatto la caprese :buonissima. L’avevo già fatta ma col Bimby, era venuta buona ma così l’ho sentita proprio fatta da me. Ottimo anche il grado di umidità che nn è facile, ma mi domandavo se si può usare la carta forno per foderare la teglia che è già antiaderente perchè mi è rimasta attaccata un pò fi farina di quando l’ho infarinata.Grazie e baciiiiiii

  127. Comment di saby — 16 giugno 2013 @ 10:14 pm

    Ciao Misya,
    volevo solo farti un piccolo appunto da caprese quale sono! La torta di mandorle come l’hai ben descritta tu deve essere morbida e se si vuole più leggera con alcuni accorgimenti leggermente soffice all’interno ma mai croccante all’esterno!
    proverò anche il tuo procedimento perché io generalmente monto zucchero e burro. Riguardo le dosi prova se ti piace con solo fondente 150 gr. e 200 gr. di zucchero possibilmente a velo e mandorle non sbucciate tritate finissime con l’aggiunta di parte dello zucchero che assorbe l’umidita.
    ciao e a presto!
    P.S: dimenticavo nella versione da bar o pasticceria qui usano alcuni accorgimenti e ed aromi non utilizzati nelle ricette sul web o sui libri di cucina, che ovviamente danno quel sapore inconfondibile.

  128. Comment di Alessandra — 3 dicembre 2013 @ 6:12 pm

    Complimenti Misya e’ veramente squisita e inoltre, secondo me, e’ un po’ meno grassa delle altre ricette che ho trovato su internet. Provatela!!!!!!

      
TAGS: Ricette di Torta Caprese | Ricetta Torta Caprese | Torta Caprese