La Moussaka o Mussaca è un piatto tipico della cucina greca sicuramente una delle ricette greche più conosciute ed apprezzate al mondo. La moussaka è uno sformato a base di melanzane e carne tritata ricoperto di uno strato di besciamella che viene gratinata al forno; questo piatto ricorda la nostra parmigiana di melanzane o anche le lasagne alla bolognese . Esistono diverse versioni della Moussaka tra cui la più famosa è quella con l’aggiunta di patate. Visto che io in Grecia l’ho sempre mangiata con lo strato di patate alla base, vi propongo questa versione che ho messo a punto che secondo me è davvero molto buona.

Ingredienti per 4 persone:
600 gr di melanzane
400 gr di carne macinata di agnello ( io ho usato il manzo)
200 ml di passata di pomodoro
300 gr di patate
350 ml di besciamella
50 gr di pecorino
1/2 bicchiere di vino rosso
1 cipolla
1 pizzico di cannella
1 noce di burro
sale
pepe
olio evo
olio di arachidi

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 2 ore

Come fare la moussaka

Lavare, sbucciare le melanzane e tagliarle a fette longitudinali di circa mezzo centimetro.
Disporre le melanzane in uno scolapasta, cospargerle di sale grosso e mettervi sopra un peso per lasciare fuoriuscire la loro acqua.

Dopo una mezzora, sciacquare le melanzane sotto l’acqua fredda e strizzarle

Friggere le melanzane in olio ben caldo finchè non saranno dorate da entrambe i lati.

Sollevare le melanzane e tenerle da parte.Tagliate la cipolla a velo e fatela imbiondire con olio d’oliva, aggiungere la carne macinata e farla rosolare.

Sfumare con il vino, salare, pepare , aggiungere un pizzico di cannella e  la passata di pomodoro.

Lasciare cuocere il ragu con un coperchio per una mezzora

Lavare e sbucciare le patate, tagliarle a fettine di 3 mm e farle saltare in padella per qualche minuto.
Andiamo ora ad assemblare la moussaka
Imburrare una teglia da forno e ricoprirla con uno strato di patate.

Stendere ora uno strato di melanzane sovrapponendole l’una all’altra e salare.

Aggiungere uno strato di ragu di carne.

Ricoprire lo strato di carne con un altro strato di melanzane e Infine ricoprire il tutto con uno strato di besciamella e spolverizzare con il pecorino grattugiato.

Infornare la moussaka a 180° e cuocere per 30 minuti o fino a che la superficie della non sarà gratinata.

Tagliate a quadrotti e servire.
Per apprezzare meglio il mix di sapori, servite la moussaka leggermente tiepida.

moussaka

p.s. molte versioni della moussaka prevedono l’aggiunta di 2 tuorli nella besciamella per renderla più densa.

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Moussaka
Piatti unici, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Moussaka
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 72 voti

72 commenti alla ricetta

Moussaka
  1. Comment di Fatima — 13 maggio 2010 @ 8:35 am

    Buongiorno!
    Belle idea…aspetterò che venga il periodo delle melanzane per provare questa ricetta: io sono per il rispetto della stagionalità dei prodotti!
    Grazie e alla prossima.

  2. Comment di Alessandra — 13 maggio 2010 @ 8:45 am

    La provo di sicuro! Quando ero stata in Grecia l’avevo assaggiata e non era affatto male…

  3. Comment di tati — 13 maggio 2010 @ 8:58 am

    io adoro la moussaka :)

  4. Comment di Erika — 13 maggio 2010 @ 9:35 am

    Confesso la mia ignoranza: non l’ho mai sentito il moussaka! :-( ah, quante cose mi insegna la mia Misya!! eh eh ;-)
    Uno di questi giorni proverò a fare anche questo piatto.
    Ah, dimenticavo, il dolce con la pasta genovese e lemon curd è riuscito benissimo e in un battibaleno è sparito!! Che soddisfazioni :-)

  5. Comment di Vittoria — 13 maggio 2010 @ 9:40 am

    chest so cose che apprezzoooooooooooooooooo

  6. Comment di Tatiana — 13 maggio 2010 @ 10:04 am

    Buongiorno…ke goduria questa ricetta…io l’ho mangiata proprio in grecia ed è squisita!!!
    Una domanda…sapresti dirmi come si fanno le fette biscottate in casa?mi gusterebbe provare…baci

  7. Comment di rosita — 13 maggio 2010 @ 11:14 am

    Buongiorno Misya, la moussaka è il piatto preferito di mio marito, lui adora le melanzane, la versione che faccio io è molto simile alla tua, ma senza patate e con l’aggiunta dell’uovo alla besciamella, come carne non amando troppo l’agnello uso un mix di macinato di maiale e manzo, a mio parere il giorno dopo è ancora più buona! Ora che mi ci fai pensare è da tanto che non la faccio, stavolta provero’ la tua versione, non è un piatto leggerissimo ma è squisito! (in verità si puo’ alleggerire grigliando le melanzane e facendo una besciamella più leggera, ma con le melanzane fritte…è tutta un’altra cosa!) Bravissima Misya, come sempre!
    P.S. Il dolce x il compleanno di mio figlio è venuto benissimo, la génoise perfettamente riuscita (con mio grande stupore!), le decorazioni di panna sono rimaste al loro posto (ho usato oplà, come mi avevi suggerito tu) e sopra ho “incollato” dei pupazzetti di zucchero vestiti con i colori della sua squadra del cuore, un successone e solo grazie ai tuoi consigli, grazie carissima!!

  8. Comment di Loredana — 13 maggio 2010 @ 11:22 am

    Flavia, ciao, una piccola domanda fori argomento: si può fare il danubio in versione dolce? Avrei pensato di mettere lo zucchero al posto del parmigiano nell’impasto ed aggiungere delle goccine di cioccolato. Secondo te? grazie

  9. Comment di Misya — 13 maggio 2010 @ 11:31 am

    Xfatima: si in effetti la stagione delle melanzane inizia il mese prossimo, io però non ho saputo resistere ;)

    xAlessandra e tati: io la adoro *_*

    xErika: c’è sempre da imparare… io sono una curiosona quindi vado sempre a cercare cose nuove hihiih. Sono feice che sia venuta bene la torta, brava!!!!

    xVittoria: lo so lo so!!! questa ti piacerà di sicuro :*

    xTatiana: mmm. in realtà no, non sono molto amante delle fette biscottate quindi non mi sono mai scervellata a trovare il modo per farle in casa :)

    xrosita: si, dai provala, così mi dici cosa ne pensi.. a me questo è il primo esperimento, la prossima vota provo con le uova nella besciamella e senza patate come la fai tu ;)
    Complimenti per la torta, ero sicura che ti sarebbe venuta alla grande!

    xLoredana: io ne faccio una versione dolce ripiena di nutella. Qua trovi la ricetta.
    http://www.bricioledimuffin.it/ricette-dolci/danubio-alla-nutella.htm

  10. Comment di bluemoon — 13 maggio 2010 @ 11:42 am

    Buona Misya! L’ho fatta anche io, ma le melanzane le ho grigliate e ho fatto il doppio strato!!!!!! ahahhahahah

  11. Comment di Milena — 13 maggio 2010 @ 11:49 am

    Ti invito a visitare questo sito http://blog.libero.it/millericette/commenti.php?msgid=8539618&id=247791#comments
    Ora capisco il copiare le ricette per rifarle a casa…ma pubblicare le foto tue e “spacciarle” per proprie mi sembra esagerato. Ci tenevo a dirtelo, tutto qua :) )) (la tipa in questione si chiama delia e ha pubblicato di pari passo una ricetta con tanto di foto (tue) sul suo blog! A me darebbe fastidio! Milena

  12. Comment di Serenide — 13 maggio 2010 @ 11:55 am

    Assolutamente divina! Io adoro la cucina greca! Brava Misyaaaa

  13. Comment di massimo — 13 maggio 2010 @ 12:34 pm

    Flavia ha già richiesto di cancellare la sua ricetta dal blog della copiona!!!!

  14. Comment di Misya — 13 maggio 2010 @ 12:43 pm

    xbluemoon: si, con le melanzane grigliate diventa leggermente più light e dev’essrere buona anche così :)

    xMilena: grazie per la segnalazione, ultimamente me ne stanno arrivando davvero tante, pensa che a volte si copiano pure l’incipit della ricetta in cui parlo di me,dei consigli etc! non c’è niente di male a prendere la ricetta, la metto pubblica a posta così che chiunque possa farla sua, ma se utilizzano i miei scritti e le mia foto mi infastidisce. ho provveduto ad inviare un messaggio a lei e a libero. bci :*

    xserenide: grazie carta, anch’io adoro i piatti greci e in particolar modo questo ;)

    xmassimo: si, dopo il messaggio di milena, le ho inviato un messaggio, ma dubito che mi risponderà ;)

  15. Comment di Milena — 13 maggio 2010 @ 12:53 pm

    Sono rimasta scioccata e sai perchè? Perche riconoscevo i piatti (i disegni, le forme delle ciotole :) ) e mi sono detta…ah flavia ha pure un blog su libero…ma poi ho visto che se chiamava delia e la cosa non mi quadrava :) )))))
    Abbattiamole tutte :) ))))))))
    Ciaoooooooo

  16. Comment di maria rollo — 13 maggio 2010 @ 1:00 pm

    Ciao Mysia da poco ti ho scoperta e sei gia tra i preferiti quando mi collego non posso non vistire il tuo blog, Senti nella ricetta”cestini con crema di limone ti ho fatto una domanda.ti dispiace se mi rispondi ? Grazie MILLE

  17. Comment di Vale — 13 maggio 2010 @ 2:03 pm

    INVITANTE!!! mmmmh…

  18. Comment di maria89 — 13 maggio 2010 @ 2:25 pm

    buone le melanzane sono il mio contorno preferito bella questa ricetta anke se ame le ricette straniere nn piacciono komplimenti per questo piatto baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  19. Comment di asia — 13 maggio 2010 @ 6:06 pm

    cara misya ti confesso che lo mangiata in grecia e mi sentiì male..forse xke nn era fresca..adesso proverò a farla sperando vada tutto bene!!grazie ciao

  20. Comment di Loredana — 13 maggio 2010 @ 7:02 pm

    Grazie, tesoro per la ricetta del danubio alla nutella. La proverò al più presto per la gioia dei miei bambini. A proposito di copione: poverette, non potranno mai eguagliare la tua bravura e simpatia! Flavia sei unica!!!

  21. Comment di camilla — 14 maggio 2010 @ 12:17 am

    Salve Mysia e’ da un po’ di tempo ke ti seguo e il tuo sito e’ veramente delizioso come tutte le ricette ke proponi.Complimenti!

  22. Comment di sammy — 14 maggio 2010 @ 8:56 am

    Ciao Misya,questo piatto deve essere buonissimo,poi le melanzane sono le preferite di mia figlia…poverò a farle domenica per pranzo…poi ti faro’ sapere…un abbraccio Sammy….

  23. Comment di Fiorella72 — 14 maggio 2010 @ 9:12 am

    mmmmhhhh….leggerino questo piatto! :-D

  24. Comment di Misya — 14 maggio 2010 @ 9:25 am

    xMilena: il messaggio l’ho inviato, ma la ricetta rimane.. vedremo!

    xmaria: fatto ;)

    xvale: oh siii!!!

    xmaria: davvero? io invece adoro i piatti etnici ;)

    xasia: le cose fatte in casa sono tutt’altra cosa.. vai tranquilla ;)

    xLoredana: ok, fammi sapere cosa ne pensi della ricetta, baci

    xcamilla: grazie mille per il messaggio :*

    xsammy: aspetto di sapere cosa ne pensi :)

    xfiorella: ehehhe si, infatti ;)

  25. Comment di CATERINA — 14 maggio 2010 @ 10:04 am

    Che buona!!!! sono cresciuta con questa prelibatezza,la faceva sempre mia nonna quando era un pò più giovane,mia nonna è nata a Rodi.Mi hai fatto ricordare tanti bei momenti!!!!
    Grazie
    Ciao

  26. Comment di flo — 14 maggio 2010 @ 11:28 am

    ma sai che quasi quasi provo a farla… tanto è periodo di melanzane!! solo che non metterò la cannella e soprattutto non la carne di agnello..agnello e capretto non riesco proprio a mangiarli..grazie per le tue preziosissime e adorabili ricette*kiss

  27. Comment di rosita — 14 maggio 2010 @ 11:51 am

    Allora Misya cara, ieri pomeriggio ho preparato la tua moussaka, ho rispettato fedelmente la ricetta (forse abbondando un po’ con la cannella che è la mia passione!) e a cena l’ho testata sul figlio di mio marito che non mangia NESSUNA verdura tranne le patate. Ho messo in tavola la teglia senza dire nulla, lui si è servito una bella porzione, poi una seconda, finita la quale mi ha detto: “che buone queste LASAGNE, cosa ci hai messo?” Huah huah huah!!! Dovevi vedere la sua faccia quando gli ho detto che erano melanzane!! ih ih ih!!! Ancora una volta, come vedi, hai compiuto un piccolo miracolo, grazie mille carissima! (ti preciso che la mia moussaka non l’ha mai mangiata xché riconosceva le melanzane dalla buccia, che avevo l’abitudine di lasciare, e si rifiutava perfino di assaggiarla, ma stavolta mi sono presa la mia rivincita, eh eh eh!!!)

  28. Comment di simona — 14 maggio 2010 @ 11:53 am

    Ho letto della copiona, ma è uno schifo(se mi permetti la parola)!!Ma la gente proprio non ha più vergogna di niente!!! Comunque tornando alla ricetta Misya, proverò sicuramente a farla, io e mio mariro l’abbiamo mangiata in Grecia in viaggio di nozze e ci era piaciuta tantissimo, non ho mai pensato di rifarla ma, con la tua ricetta sicuramente verrà benissimo come tutte del resto!!eheheh Non mollare!!!! Ciaociao!!

  29. Comment di chiara — 14 maggio 2010 @ 12:36 pm

    Ciao! bellissima ricetta….sicuramente in questo week end la farç! una domandina: ma le patate, dalla foto, sembra siano già cotte, fritte o in padella? sbaglio? o le taglio a fettine sottili senza cuocerle dopo?

  30. Comment di maria rollo — 14 maggio 2010 @ 4:00 pm

    Già, volevo chiederlo anch’io,le patate sembrano cotte, si vede un po di rosolatura

  31. Comment di Misya — 14 maggio 2010 @ 4:02 pm

    Si ragazze, infatti l’ho scritto… “Lavare e sbucciare le patate, tagliarle a fettine di 3 mm e farle saltare in padella per qualche minuto.”

  32. Comment di chiara — 14 maggio 2010 @ 6:01 pm

    ops! scusa…concedimelo, non l’avevo letto!!!!! non ne posso + di stare in ufficio, voglio andare a casa a mangiare la Moussaka!!!!!!! ok, adesso vado, ciao ciao!

  33. Comment di mavi — 14 maggio 2010 @ 7:10 pm

    Buonissima!! L’ho mangiata 2 anni fa per la prima volta a Rodi ed è fantastica! L’ho anke rifatta qualche volta e ora che mi ci fai pensare è un po’che non mangiamo la moussaka!! Da fare a breve sicuramente!! Ciaooo

  34. Comment di Marianna — 15 maggio 2010 @ 10:25 am

    Ciao Misya,
    ti seguo da tanto, ma oggi non ho resistito a lasciarti un commento!
    Sinceri complimenti per tutte le tue ricette semplici, gustose e ben illustrate!
    Anche la mia nonnina greca (di Rodi) cucinava spesso la Moussaka, solo che, nella sua versione, non c’era la salsa di pomodoro..
    Proverò sicuramente a farla e poi ti dirò.
    Grazie Mary

  35. Comment di Jennifer — 15 maggio 2010 @ 11:21 am

    Fatta anche questa! Davvero buona…..ah se non ci fossi tu

  36. Comment di mary — 17 maggio 2010 @ 11:55 am

    ma davvero si puo’ “scambiare” per una lsasagna? Devo assolutamente provare perche’ non ci credo:-)

  37. Comment di antonellam — 17 maggio 2010 @ 2:49 pm

    favolosa, da tempo voglio prepararla, brava, ciao ciao

  38. Comment di chenchane — 17 maggio 2010 @ 8:37 pm

    :) buona sera ho provato la ricetta Moussaka é buonissima grazie oggi mi hai aiutato tanto complimenti alla prossima.

  39. Comment di Misya — 19 maggio 2010 @ 4:41 pm

    xcaterina: la cucina è anche questo… legare momenti a delle ricette :°)

    xflo: anch’io odio la carner di agnello e capretto.. con il manzo la moussaka viene benissimo

    xrosita: ahuuhauhau allora adesso che sai come “imbrogliarlo” la prossima volta prepara la tua ricetta e sbuccia le melanzane :P

    xsimona: se provi la ricetta fammi sapere :*

    xchiara: tranquillo ;)

    xmavi:se provi questa ricetta poi mi dici ;)

    xmarianna: anche la tua nonnina è di rodi come quella di caterina ;)

    xjennifer: ahah grazie

    xmary: sisi davvero ;)

    xantonellam: bene, ora devi solo metterti all’opera

    xchenchane: figurati ;*

  40. Comment di Gina — 20 maggio 2010 @ 4:32 pm

    Ciao Misya.Ieri per il compleanno di mio fratello ho preparato la moussaka.Alla tua ricetta ho apportato delle modifiche,sostituendo il parmigiano al pecorino,non ho utilizzato la cannella e le patate anzichè passarle nell’olio le ho leggermente lesse e poi affettate.Il risultato???
    LA MOUSSAKA E’ PIACIUTA!!!Grazie…..

  41. Comment di serena — 23 maggio 2010 @ 9:52 pm

    Ti devo proprio ringraziare! Oggi a pranzo e cena ho cucinato solo tue ricette. Tutto è venuto benissimo! La moussaka è stato un successone. Complimenti a te! Conosco il tuo blog da poco ma ti assicuro che ogni volta che mi collego a internet la prima occhiata è proprio destinata al tuo blog. Grazie ancora!

  42. Comment di Manuela — 24 maggio 2010 @ 12:19 pm

    Ciaoooo… l’ho fatta sabato sera e ancora mi sto leccando i baffi…. veramente ottima………..

  43. Comment di Jennifer — 24 maggio 2010 @ 4:09 pm

    Ti chiedo se c’è un modo per far venire le melanzane meno impregnate d’ olio?

  44. Comment di laura — 27 maggio 2010 @ 12:22 pm

    buongiorno mysia poco tempo fa ti avevo detto che ti avrei fatto sapere riguardo alla moussaka…ieri l’ho preparata è stata laboriosa ma davvero ne è valsa la pena!!! ha un gusto piacevolissimo e sono certa di rifarla prossimamente :) grazie mille per i tuoi spunti e le tue idee un bacio :)

  45. Comment di Elena — 27 maggio 2010 @ 8:59 pm

    Ciao;
    ho preparato questa sera la Moussaka…. complimenti è divina. Quel pizzico di cannella nel ragù dona al piatto un retrogusto speziato buonissimo. Io ho utilizzato le melanzane grigliate; inutile dire che era buonissima ugualmente.
    Grazie di cuore per le tue ricette.

  46. Comment di Uriel — 1 giugno 2010 @ 4:20 pm

    ora ti amo proprio!XD adoro il mussaka, a salerno lo fanno buonissimo…:D ma nn posso andare li ogni volta ke ne ho voglia!

  47. Comment di Sabrina — 6 giugno 2010 @ 9:18 pm

    *W* buonissima… l’ho assaggiata l’anno scorso quando sono andata in Grecia. BUONA. L’aspetto è diverso, ricordo che le melanzane non erano sbucciate e che era carica carica di besciamella

  48. Comment di roberta — 8 giugno 2010 @ 6:48 pm

    non conoscevo questo piatto ma devo dire che me ne sono innamorata !!!!
    buonissimo !!!!
    io ne ho fatta qualche porzione in più che ho congelato ;-)

  49. Comment di elvis — 20 giugno 2010 @ 5:35 pm

    Ciao Misya,ti ho scoperta per caso e devo farti i miei complimenti per la chiarezza e la facilità delle tue ricette.Ho provato due tue ricette(moussaka e crespelle ai funghi)hanno apprezzato tutti ,anche mio figlio che non mangia melanzane e la mia piccola di 2 anni che assaggia tutto.A breve farò una delle tue torte per il compleanno di mia mamma,ti farò sapere.Da ora in poi sarai la mia musa ispiratrice.Un grosso bacio elvis da Palermo

  50. Comment di Rosita89 — 23 giugno 2010 @ 9:54 pm

    Buonasera Misya, stasera ho cucinato questa fantastica ricetta etnica e devo dire che è uscita una meraviglia, buonissima. Ai miei genitori e a mio fratello è piaciuta tanto!! Grazie infinite per le bellissime ricette che ci offri. Un bacio Rosita

  51. Comment di mino78 — 16 agosto 2010 @ 8:36 pm

    E’ bello notare che qualcuno si ingegna per inserire nel mare di cose senza valore di internet, proposte interessanti che possono arricchirci, sia pure gastronomicamente….dopo domani provo la ricetta, grazie!

  52. Comment di Loreta — 7 settembre 2010 @ 2:20 pm

    Ciao Misya, questo piatto lo facciamo anche noi in Albania. Però lo facciamoo con solo melanzane o con solo patate. A me sinceramente mi piace di più con le patate. Prova e mi darai raggione. adesso che ci penso lo facciamo anche con i porri. Io, quando lo faccio con i porri, solo la parte bianca, mescolo il ragù non i porri, li butto nella teglia e ci butto sopra la besciamella e il parmigiano grattuggiato.Poi inforno. Buoni.

  53. Comment di SIMONA — 3 ottobre 2010 @ 8:14 am

    sono rientrata settimana scorsa dalla grecia e avevo nostalgia della moussaka…cosi ci ho provato…speeeeetttaaacoloooo!!!!!!
    sei il mio mito!!!!complimenti!!!!ho provato anche i muffin feta e melanzana anche quelli ottimi…una domanda…qual é la tua ricetta preferita???bacioni

  54. Comment di Mileno Spinadin — 7 ottobre 2010 @ 6:52 pm

    La cucina greca è derivata dalla turca ed l Mousakà originale è semplice: le melanzane fritte a strati alterni con carne macinata rosolata poco e polpa di pomodoro,cottura molto lenta con pochissima acqua e lasciato per il giorno dopo (è più gustoso)Mia suocera,nativa di Izmir,lo faceva così.Meno lavoro e molto buono,senza bescaimelle e/o crema (come dicono in Grecia,salata e fatta con diverse uova).Vi sono molte versioni di questo piatto,come per le “dolmadakia”,piatto che è molto buono se lo si prepara con lo “avgolemono” (preparazione lunga e difficoltosa). Saluti e kalò oretzsi.

  55. Comment di valentina — 3 dicembre 2010 @ 2:15 am

    ciao non sonno italiana ma volevo dirti che questa ricetta e tipica turca…o fato un corso di cucina e lo cucinato…esiste mile versioni…comunque sei stata grande…scusa per i sbali di scrita…

  56. Comment di giovanna55 — 7 dicembre 2010 @ 7:31 pm

    Spulciando nel tuo blog ho trovato la ricetta della moussaka che non conoscevo,spintA dalla curiosità l’ho preparata ed è stato un successo in famiglia.Brava, brava, bravissima!!!

  57. Comment di anna — 20 gennaio 2011 @ 12:07 pm

    ciao, ho scoperto il tuo sito da pochissimi giorni ma, vedo che tute le tue ricette sono facili e buonissime,io anche preparo la moussaka ma senza patate e con le melanzane cotte a vapore e non fritte ed è un successone comunque.Proverò la tua con le patate che a mio figlio piacciono tanto. grazie ciao

  58. Comment di carmela — 27 gennaio 2011 @ 10:30 pm

    ho mangiato la mussaka anche se diversamente al posto della carne ce il prosciutto cotto e mozzarella e sopra al posto della besciamella c’e l’uovo e’ buonissima comunque.

  59. Comment di Manuela — 29 marzo 2011 @ 11:22 am

    Ciao Mysia,
    ti seguo ormai da più di un anno e ho fatto molte ricettine del tuo sito; ieri ho fatto per la seconda volta la Moussaka in versione Light (si avvicina l’estate) mettendo sia le melanzane che le patate al forno a 220 con un goccino di olio a crudo e mettendo il sale solo sulle patate. Nel sugo ho messo solo un cucchiaio di olio e la besciamella l’ho fatta molto leggera (più latte). Devo dire decisamente buona e LEGGERA.
    p.s. Auguri per il Pancino
    Manuela

  60. Comment di claudia81 — 1 giugno 2011 @ 5:07 pm

    ho appena preparato questa bontà senza risparmiar sui condimenti, l’unica cosa che non ho messo è la cannella perché non ce l’avevo a casa! L’ho preparata per mio marito che lavora fuori e si porta la cena da casa, nonostante l’ora non ho resistito, l’ho assaggiata, che dire! Buonissima!

  61. Comment di claudia81 — 2 giugno 2011 @ 5:43 pm

    ha apprezzato anche mio marito!

  62. Comment di planet — 11 giugno 2011 @ 6:59 pm

    deve essere ottima…la provo sicuramente

  63. Comment di vasilikì — 23 giugno 2011 @ 12:28 pm

    x mileno e x valentina: ciao ragazzi, io sono greca come lo è anche il musakà!!! molti piatti che voi chiamate turchi sono greci, xchè izmir era greca prica che la prendessero i turchi. ed è normale che quei greci di izmir hanno trasmesso le nostre tradizioni in turchia!!!! complimenti a misya! io la faccio così solo che metto uno stratto di patate in più… melanzane, patate, ragù,patate, melanzane, basciamella ( che in noi cmq chiamiamo besciamella e nn crema come ha scritto mileno)!!!!

  64. Comment di Silsy — 2 luglio 2011 @ 11:27 am

    carissima Misya! oggi sperimento la tua moussaka…reinventandola in stile dukan! ebbene si sono anche io super a dieta, ma il tuo blog è una fonte di ispirazione che mi rende questo regime super facile e gustoso! ieri ho reinventato i tuoi involtini di peperoni sostituendo semplicemente gli ingredienti per me off limits con ingredienti concessi dal regime dukan…e sono venuti buonissimi! per questa ad esempio le melanzane le griglio, il ragù lo faccio senza olio e al posto della besciamella userò la panna di soia…lo so, non è così allettante come il tuo capolavoro, ma sono sicura sarà mangiabile! ti ringrazio cara Misya e spero di poter sperimentare a breve anche le tue ricette più golose!

  65. Comment di gianfranco — 22 aprile 2012 @ 7:41 am

    ma alla fine e’ una parmiggiana?

  66. Comment di anna — 27 luglio 2012 @ 12:07 am

    cara misya sei veramente molto chiara e dettagliata nelle spiegazioni,invogliandomi nel provare molte tue ricette.inoltre è come se ti conoscessi di persona… sei per me un dolce riferimento. la sera dopo cena lascio tutto e ti leggo un bacio.anna di portici

  67. Comment di Chiara89 — 7 settembre 2012 @ 2:48 pm

    Ciao Misya, questa ricetta l’ho preparata proprio ieri sera… il mio ragazzo voleva provarla cosi ieri abbiamo comprato gli ingredienti e ieri sera gliel’ho preparata… E’ venuta una cosa eccezionale!! E’ rimasto davvero soddisfatto e io ancor di più nel vederlo contento :D Ti ringrazio di cuore per le stupende ricette! :*

  68. Comment di lisa — 19 settembre 2012 @ 4:49 pm

    invece di imburrare la teglia ci posso mettere un po di besciamella?? fammi sapere grazie mille e complimenti per le tue tante idee…baci baci

  69. Comment di lisa — 21 settembre 2012 @ 5:50 pm

    ho provato la moussaka è buonissima………….mio marito era contentissimo………..troppo buona grazie mille

  70. Comment di grazia cantalupo — 3 luglio 2013 @ 4:02 pm

    che bonta’

  71. Comment di Penny — 23 settembre 2013 @ 1:27 pm

    Avendo vissuto con amici greci e avendo avuto la fortuna di poter imparare da loro e dalle sapienti mani delle loro mamme quando sono stata ad Atene vi posso assicurare che la moussaka, buonissima sul serio,prevede dei passaggi ed alcuni ingredienti differenti da questa ricetta,senza nulla togliere a misya! ;)

  72. Comment di Patty — 12 ottobre 2013 @ 8:59 pm

    Ciao misya, ho da poco finito di mangiare la moussaka e’ venuta veramente buona, volevo ringraziarti……merito tuo. Un bacione da Palermo

      
TAGS: Ricette di Moussaka | Ricetta Moussaka | Moussaka