Stai leggendo la ricetta Bignè con la panna

Bignè con la panna

5/5 VOTA
Bignè con la panna
Bignè con la panna
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per 40 bignè:

I bignè con la panna sono il primo esperimento fatto con la pasta choux. I bignè, dal francese beignet, sono molto facili da fare, non necessitano di particolari attrezzi né di chissà che esperienza culinaria. Si fa prima a realizzare i bignè da soli che ad andarli a comprare già fatti e poi... vuoi mettere la soddisfazione di far tutto da sé? La differenza tra i bignè fatti in casa e quelli imbustati è che questi ultimi sono molto più croccanti e sbriciolosi e non vi si può fare un forellino in superficie per farcirli, ma bisogna tagliarli a metà. Questi invece sono morbidi e fragranti, una vera chicca. Beh, se vi va di provare a farli voi... questa è la ricetta che ho seguito io ;)

Procedimento

Come fare i bignè con la panna

Preparate la pasta choux.
In una casseruola dal fondo spesso, portate ad ebollizione l'acqua, il burro e il sale.
Bigne con la panna 1Bigne con la panna 2Togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la farina e lo zucchero.
Bigne con la panna 3Mescolate con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo. Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare finché il composto non si staccherà dalle pareti.
Bigne con la panna 4

Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire per qualche minuto e aggiungete le uova una per volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo.
Bigne con la panna 5

Continuate a mescolare finché la pasta choux non diventi corposa e non cada dal cucchiaio se scrollata.
Bigne con la panna 6

Foderate una placca da forno con la carta forno. Mettete la pasta choux in una tasca da pasticciere con una bocchetta liscia e formate delle palline ben distanziate.
Bigne con la panna 7

Infornate i bignè nel forno già caldo e cuocete a 200°C per 20 minuti circa.
Bigne con la panna 8

Fate raffreddare i bignè quindi praticare un forellino con un coltello sulla loro superficie.

Montate la panna e mettetela nella tasca da pasticciere.
Farcite i bignè inserendo la bocchetta della tasca da pasticciere con la panna nel foro appena praticato.
Bigne con la panna 9

Disponete i bignè alla panna su un piatto da portata, spolverizzateli con lo zucchero a velo e servite.
Bigne_con_la-panna
Bigne-con_la_panna

TAGS: Ricette di Bignè con la panna | Ricetta Bignè con la panna | Bignè con la panna 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Bignè con la panna
  1. Commento di Misya — 9 aprile 2018 @ 2:17 pm

    @Emanuela Essendo fatti in casa e privi di conservanti durano qualche giorno. L’ideale è conservarli in un luogo fresco e asciutto.

  2. Commento di Emanuela — 6 aprile 2018 @ 10:32 pm

    Ciao Misya questi bignè come li posso conservare per più gg? Perché poco dopo mi han fatto la muffa..

  3. Commento di Ilaria — 17 marzo 2018 @ 9:55 am

    Ciao! Questa pasta choux va bene anche per le zeppole?

  4. Commento di Misya — 7 marzo 2018 @ 11:26 am

    @Floriana Grazie mille per l’affetto con cui mi segui, sono contenta che ti sia piaciuta questa ricetta! Grazie mille per avermi scritto e un abbraccio grande.

  5. Commento di Floriana — 6 marzo 2018 @ 11:43 pm

    Volevo provare a farli da un po’, ma avevo letto su un sito “difficoltà alta” ed ero titubante..poi ho letto te che incoraggi sempre i tuoi lettori! Ho seguito passo passo la ricetta guida e con gioia e stupore devo dire che sono venuti deia bignè perfetti e bellissimi! Grazie mille per aver aumentato l’autostima mia e di chi come me, ogni tanto fa pasticci ai fornelli! Ti leggo spesso ed è sempre un successo! Alla prossima ricetta

  6. Commento di Misya — 11 dicembre 2017 @ 11:21 am

    @domenico G No, le uova vanno messe a fuoco spento, possibile che doveva stare asiugarsi di più il composto? oppure potrebbe dipendere dalla dimensione delle uova, io ho usato quelle medie.

  7. Commento di domenico G — 10 dicembre 2017 @ 7:17 pm

    Seguito pedissequamente la ricetta ma la pasta mi risulta estremamente liquida. Domande: da cosa può essere dipeso ? L’incorporazione delle uova deve essere fatta sul fuoco?

  8. Commento di Misya — 16 ottobre 2017 @ 9:53 am

    @Francesca complimenti e grazie mille per il messaggio!

  9. Commento di Francesca — 15 ottobre 2017 @ 11:36 pm

    …Sono ancora in forno e stanno crescendo!!! Non pensavo riuscirci e che fosse così facile farli!! Complimenti per la tua ricetta!
    Grazie mille!!!
    Ps: già sfornati…un successo!!

  10. Commento di Misya — 25 settembre 2017 @ 9:33 am

    @Nara Allora complimenti!